Guardoni a Marina di Alberese

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
Rispondi
Yoyo68
Messaggi: 30
Iscritto il: 28/10/2019, 20:41

Guardoni a Marina di Alberese

Messaggio da Yoyo68 » 15/09/2020, 12:44

Ciao a tutti, son stato la scorsa settimana a Marina di Alberese con mia moglie. Abbiamo praticato naturismo però abbiamo notato un sempre maggior numero di guardoni che venivano a spiarci nella speranza di vedere se facessimo qualcosa di interessante per loro , come se io e mia moglie aspettassimo il momento di andare in spiaggia per fare i nostri comodi. Forse l'errore nostro è stato di andare un po troppo in zone isolate , dove praticamente noi coppie eravamo veramente pochissime.
Quindi volevo solo mettere in guardia quelli che come noi cercano solo tranquillità e nient'altro, di andare in posti meno solitari, cosa che faremo io e mia moglie il prossimo anno. Se non addirittura cambiare spiaggia, ma sarà difficile lasciare Alberese....
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2432
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 15/09/2020, 18:22

Un vero peccato che in una così bella spiaggia, non si riesca a starsene tranquillamente a prendere il sole in nudità.

Sarebbe un vero peccato che dei naturisti vi rinuncino a frequentarla, la si lascerebbe in mano a persone che la rovinerebbero, con il rischio di dover rinunciare per sempre anche a questa spiaggia.

Voi non avete commesso alcuna leggerezza a volervi metter in un punto poco frequentato della spiaggia, è un vostro diritto, sono queste persone che fanno violenza, con i loro atteggiamenti, e sono questi a doversi sentire in difetto ed a doversene allontanare, non certamente voi.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
emmeicsics
Messaggi: 837
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 15/09/2020, 19:39

sergino ha scritto:
15/09/2020, 18:22
Voi non avete commesso alcuna leggerezza a volervi metter in un punto poco frequentato della spiaggia, è un vostro diritto, sono queste persone che fanno violenza, con i loro atteggiamenti, e sono questi a doversi sentire in difetto ed a doversene allontanare, non certamente voi.
Bisognerebbe mettere a punto degli strumenti per combattere con intelligenza ed ironia queste persone. Pensavo a qualcosa come dei fumogeni coi colori di ANITA da lanciare in direzione di costoro o delle trombe da stadio o vuvuzela. Oppure come ANITA facciamo un ordine di gruppo del mantello dell'invisibilità in un negozio di Diagon Alley! :-)

Quando finalmente metteranno in commercio il materiale presentato nel video qui sotto il problema sarà risolto:



ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2432
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 15/09/2020, 20:19

emmeicsics ha scritto:
15/09/2020, 19:39
sergino ha scritto:
15/09/2020, 18:22
Voi non avete commesso alcuna leggerezza a volervi metter in un punto poco frequentato della spiaggia, è un vostro diritto, sono queste persone che fanno violenza, con i loro atteggiamenti, e sono questi a doversi sentire in difetto ed a doversene allontanare, non certamente voi.
Bisognerebbe mettere a punto degli strumenti per combattere con intelligenza ed ironia queste persone. Pensavo a qualcosa come dei fumogeni coi colori di ANITA da lanciare in direzione di costoro o delle trombe da stadio o vuvuzela. Oppure come ANITA facciamo un ordine di gruppo del mantello dell'invisibilità in un negozio di Diagon Alley! :-)

Quando finalmente metteranno in commercio il materiale presentato nel video qui sotto il problema sarà risolto:



ciao
Massimo
Be! A parte quella del mantello invisibile e l'utilizzo dei fumogeni (altamente inquinanti)...trovare ed adottare qualche soluzione creativa che attiri l'attenzione non sarebbe male. io non vi scrivo cosa proporrei, andrei dalla parte del torto..
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Yoyo68
Messaggi: 30
Iscritto il: 28/10/2019, 20:41

Messaggio da Yoyo68 » 15/09/2020, 22:18

Gia anche noi avevamo pensato a qualcosa di simile ma non volevo fare casini.
Diciamo che di coppie non ce ne erano molte altre dove eravamo noi , erano molto prima , forse perché sapevano di questi individui. Lo scorso anno abbiamo fatto amicizia con altre coppie che purtroppo quest'anno non abbiamo più rivisto, forse proprio come dice il signor Sergino, hanno rinunciato per non essere disturbati. Il prossimo anno ci fermeremo molto prima con gli altri , dove è meno isolato. Ciao e buona serata a tutti voi. Giorgio
Comunque è stata una vacanza stupenda nonostante tutto.
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 407
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Messaggio da Alelid » 15/09/2020, 22:58

Yoyo68 ha scritto:
15/09/2020, 12:44
Forse l'errore nostro è stato di andare un po troppo in zone isolate , dove praticamente noi coppie eravamo veramente pochissime.
Quindi volevo solo mettere in guardia quelli che come noi cercano solo tranquillità e nient'altro, di andare in posti meno solitari, cosa che faremo io e mia moglie il prossimo anno. Se non addirittura cambiare spiaggia, ma sarà difficile lasciare Alberese....
Non siete voi che avete sbagliato ma di chi si fa dei film in base a dove uno va a mettersi in spiaggia.
La vostra reazione è comprensibile ma si tratta del meccanismo per cui anche tra naturisti si da per scontato che uno per stare in pace debba stare vicino alla bandiera di A.N.ITA o di un'altra associazione e che che va più in là non debba poi lamentarsi. O per cui si ritiene normale che ci dia il lato dei gay, quello delle famiglie, quello dei tessili in cerca di brividi, quello di chi, chissà perchè, va a rompere le balle prorpio lì...
Forse andrebbe fatto proprio il contrario, sparpagliarci in tutta l'estensione per occupare fisicamente le "nostre" spiagge. Dimostrare che c'è posto per tutti i naturisti ma non per guardoni e esibizionisti vari.
Alessandro e Lidia
Yoyo68
Messaggi: 30
Iscritto il: 28/10/2019, 20:41

Messaggio da Yoyo68 » 16/09/2020, 11:01

Ok allora mi dai un consiglio per le prossime volte?
Grazie Giorgio
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 407
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Messaggio da Alelid » 17/09/2020, 7:34

Mi scuso se quanto ho scritto ti è sembrata una critica personale, l'unico consiglio può essere quello di continuare a andare a Alberese scegliendo il posto in cui potete stare più tranquilli.
Personalmente, in base alle vostre esperienze, andremo un po' oltre gli ultimi naturisti ma non tanto da far fantasticare qualcuno su chissà quali secondi fini.
Alessandro e Lidia
Yoyo68
Messaggi: 30
Iscritto il: 28/10/2019, 20:41

Messaggio da Yoyo68 » 17/09/2020, 16:18

Sj si go capito cosa volevi dire. Alberese non lo lasceremo mai , son 23 anni che andiamo lì. Siamo decisi a lasciare Torino per andarci ad abitare appena riesco a raggiungere la tanto ricercata pensione
Yoyo68
Messaggi: 30
Iscritto il: 28/10/2019, 20:41

Messaggio da Yoyo68 » 17/09/2020, 16:20

Andremo lo stesso e non ci inoltreremo più di tanto. Rimarremo con gli altri. Sarà bello e libero lo stesso. Ciao
Rispondi