risposta del Ministro di Grazia e Giustizia all’interpellanza sul Naturismo presentata dall’On. Ascari

Comunicazioni al pubblico da parte di A.N.ITA.
Consultare anche gli annunci presenti sul nostro sito http://www.italianaturista.it
Solo il Direttivo A.N.ITA. puo' aggiungere argomenti, tutti gli altri possono rispondere.
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 408
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: risposta del Ministro di Grazia e Giustizia all’interpellanza sul Naturismo presentata dall’On. Ascari

Messaggio da Alelid » 22/11/2020, 9:58

Il concetto di "luoghi storicamente frequentati" ha il vantaggio di legittimare lo stato di fatto ma allo stesso tempo ha il limite di congelarlo. L'innovazione del "presidio in un'area isolata e selvaggia" potrebbe essere utile per estendere l'uso naturista in posti di cui non è dimostrabile una frequenza storica. E' vero che il parere di un Ministro non è un atto normativo e non fa nemmeno giurisprudenza, ma testimonia quale è attualmente il sentire politico e sociale su un certo tema. Le sentenze sull'art. 726 hanno sempre fatto riferimento alla sensibilità sociale riguardo alla "pubblica decenza".
Inoltre sarebbe uno strumento formidabile a favore del far parte delle associazioni naturiste.
Alessandro e Lidia
Rispondi