Domenica 11 luglio festa di ufficialità spiaggia naturista Secchiello Selvaggio!!

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
Avatar utente
sirio
Messaggi: 347
Iscritto il: 26/01/2012, 23:40
Località: Piacenza
Contatta:

Domenica 11 luglio festa di ufficialità spiaggia naturista Secchiello Selvaggio!!

Messaggio da sirio » 08/07/2021, 1:36

Da circa 19 anni, in uno dei meandri più belli del fiume, un gruppo di amici, che ha preso il nome di TrebbiaNat, precedentemente PcNat, si ritrova all'insegna della serenità e del rispetto dell’etica naturista in quella che viene chiamata la spiaggia del "Secchiello Selvaggio", un'oasi unica nel suo genere, per trascorrere momenti di relax e di divertimento in cui il naturismo si integra perfettamente con l’ambiente circostante.
Alla festa di apertura della stagione estiva al secchiello di domenica 13 giugno era stata annunciata l’imminente delibera che avrebbe portato la spiaggia del Secchiello ad essere la seconda spiaggia fluviale ufficialmente autorizzata in Italia alla pratica naturista dopo quella di Varallo Sesia ed ora è tutto vero.
Il 23 giugno 2021, la Giunta del Comune di Corte Brugnatella, nella persona del Sindaco Mauro Guarnieri ha firmato la Delibera n°34 che autorizza la pratica del naturismo nel tratto di spiaggia denominato "Secchiello Selvaggio".
Si tratta della seconda spiaggia fluviale naturista sul territorio italiano. Un grande successo che, come nel caso della spiaggia di Varallo Sesia, è arrivata grazie ad un rapporto duraturo con l’Amministrazione e la serietà del lavoro svolto nel presidiare questo luogo.
Per festeggiare questo successo, merito del lavoro in sinergia del gruppo TrebbiaNat e dell'A.N.ITA. si è deciso di "inaugurare" l'ufficialità della spiaggia con una bellissima festa domenica 11 luglio 2021.

In assenza della “celebre porchetta” che ha contraddistinto tanti nostri raduni di apertura e chiusura precedenti all’era Covid verrà preparato un aperitivo condiviso per festeggiare al meglio un evento epocale per il nostro gruppo TrebbiaNat.

Per chi avesse bisogno di informazioni fare riferimento ai contatti sul sito https://www.trebbianat.com/contatti o alla mail del gruppo TrebbiaNat info@trebbianat.com e poi ci si può sempre scambiare i numeri di cellulare

REGOLAMENTO. In un’atmosfera di condivisione continuano a valere le solite regole in vigore al Secchiello, ovvero:
ognuno deve essere autonomo per acqua e cibo, bibite o altre bevande volendo da condividere
• ognuno deve avere il proprio piatto, bicchiere, posate e portare via i propri rifiuti
• sono a disposizione le griglie o le piastre per chi ha qualcosa da grigliare
• la spiaggia va lasciata più pulita e in ordine di come la si è trovata
• evitare il più possibile l'utilizzo della plastica monouso (piatti, bicchieri, posate)


Ricordiamo che il senso delle regole di distanziamento è quello di evitare il contagio a noi stessi ma soprattuto agli altri!
Invitiamo tutti a considerare l'impronta ecologica di tutto ciò che si porta, come gruppo naturista sosteniamo tutto ciò che è riciclabile, che non inquina, non amiamo la plastica monouso. TrebbiaNat è un gruppo naturista, la spiaggia è un ambiente naturale e selvaggio, non ci sono servizi di raccolta rifiuti e non ci sono camerieri e servitori.
Vi aspettiamo numerosi. :D
cartello spiaggia 3_page-0001.jpg
Claudio e Patrizia
TrebbiaNat Gruppo amici del secchiello - Direttivo Anita
Avatar utente
deriva
Messaggi: 85
Iscritto il: 06/04/2015, 9:32

Messaggio da deriva » 08/07/2021, 12:05

Ora che è stata autorizzata (complimenti a tutti per il risultato ottenuto :mrgreen:), è possibile avere indicazioni puntuali su come raggiungerla in autonomia per chi non ci è mai stato, o si deve comunque fare sempre riferimento ai contatti indicati?
Magari ora ci saranno cartelli o indicazioni sul posto per raggiungerla?
Purtroppo domenica 11 non potrò esserci, ma in futuro mi piacerebbe venire una volta (abito a circa 200 km di distanza e mi devo organizzare... :roll: )
Comunque auguro una bellissima festa a tutti i partecipanti :)
Paola
Avatar utente
giampi
Messaggi: 516
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 08/07/2021, 13:10

Il problema non è dare informazioni puntuali, piuttosto è come raggiungere la spiaggia, la prima volta, se non si viene accompagnati. Una volta sceso il facile sentiero (circa 10' di cammino) arrivi davanti al Trebbia e devi sapere il punto dove guadare. Trattandosi di un fiume spesso soggetto a piene, quel punto cambia, magari di pochi metri. In certi giorni, se sbagli il punto, ti garantisco che non è facile guadare. Paola ed io l'abbiamo sperimentato ad inizio giugno, dove il sabato abbiamo fatto non poca fatica, mentre poi la domenica la situazione era parecchio migliorata. Contattare inoltre gli amici di TrebbiaNat significa anche sapere in anticipo se il Trebbia, quel giorno, è guadabile o no. Arrivarci dalla sponda sx significa farsi un sentiero molto impegnativo per circa 1/2.
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
Avatar utente
deriva
Messaggi: 85
Iscritto il: 06/04/2015, 9:32

Messaggio da deriva » 08/07/2021, 13:48

Grazie mille per le delucidazioni.
Allora mi sa che improvvisare da un giorno all'altro una gita in giornata per me non sarà semplice, a meno di non aspettare un periodo in cui il meteo sia relativamente stabile. O forse sono solo troppo influenzata dal fatto che abito in una zona vicino alle montagne anche se in pianura, e in questi ultimi mesi la variabilità del meteo mi sta davvero "squilibrando" :? :lol:
Stamattina sveglia con grandinata da manuale :|
Comunque prima o poi ce la farò a farmi un giro in quel del Secchiello ;)
Paola
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2425
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 08/07/2021, 16:00

Complimenti vivissimi a TrebbiaNat e all'A.N.ITA. per il traguardo raggiunto dell'ufficializzazione della spiaggia del "Secchiello Selvaggio"👏👏.
Ricordo ancora quando nei primi anni 2000 mi incontrai con Alfredo, Ennio e Cristina (primo nucleo naturista di quel che poi diventò PCNat e successivamente TrebbiaNat) per capire come potevamo, A.N.ITA. insieme a questo gruppo di Naturisti piacentini, creare in quell'angolo del fiume Trebbia un sito naturista.
Purtroppo sabato 11 ne io ne Franca potremo unirci agli amici del "Secchiello Selvaggio" 😟, come è avvenuto in tante altre occasioni, per cui non possiamo che fare gli auguri di una bellissima festa di ufficializzazione della seconda spiaggia fluviale italiana🙂.
Francesco
Ultima modifica di cescoballa il 09/07/2021, 11:14, modificato 1 volta in totale.
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2762
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 09/07/2021, 7:31

deriva ha scritto:
08/07/2021, 13:48
Grazie mille per le delucidazioni.
Allora mi sa che improvvisare da un giorno all'altro una gita in giornata per me non sarà semplice, a meno di non aspettare un periodo in cui il meteo sia relativamente stabile. O forse sono solo troppo influenzata dal fatto che abito in una zona vicino alle montagne anche se in pianura, e in questi ultimi mesi la variabilità del meteo mi sta davvero "squilibrando" :? :lol:
Stamattina sveglia con grandinata da manuale :|
Comunque prima o poi ce la farò a farmi un giro in quel del Secchiello ;)
Non è poi così impossibile da raggiungere la spiaggia del secchiello, sopratutto per chi ha praticità nell'andare in montagna, spero che l'intervento di Giampi, non allarmi...
Certo il guado in alcuni momenti è difficoltoso e pericoloso, per questo sarebbe meglio conoscere la zona facendosi accompagnare, le prime volte, ma ad agosto, se non in contemporanea di importanti temporali, la situazione del guado è senza dubbio più tranquilla... Poi una volta raggiunta la spiaggia, si sta in un paradiso.... con la possibilità di passeggiare fino al laghetto delle rane, tanto è vasta l'autorizzazione concessa....
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 497
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Messaggio da Alelid » 12/07/2021, 20:15

La notizia è anche sull'edizione bolognese del Corriere della sera.
L'articolo ha un taglio molto positivo, anche se il fatto che si tratti della seconda spiaggia naturista fluviale dopo quella di Capocotta fa sorridere...

https://corrieredibologna.corriere.it/b ... a357.shtml
Alessandro e Lidia
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2425
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 13/07/2021, 6:55

Alelid ha scritto:
12/07/2021, 20:15
La notizia è anche sull'edizione bolognese del Corriere della sera.
L'articolo ha un taglio molto positivo, anche se il fatto che si tratti della seconda spiaggia naturista fluviale dopo quella di Capocotta fa sorridere...

https://corrieredibologna.corriere.it/b ... a357.shtml
L'articolo non è niente male :) ma il giornalista che ha scritto il pezzo ha bisogno di un ripasso di geografia ;) :D :D .

Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2762
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 13/07/2021, 21:03

altro articoli sul Secchiello Selvaggio:
https://www.gazzettadiparma.it/italiamo ... a-6125593/
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2425
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 13/07/2021, 22:16

sergino ha scritto:
13/07/2021, 21:03
altro articoli sul Secchiello Selvaggio:
https://www.gazzettadiparma.it/italiamo ... a-6125593/
Sostanzialmente lo stesso articolo del Corriere, ma almeno non c'è la castroneria di Capocotta prima "spiaggia fluviale" d'Italia :D :D .
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Rispondi