Un naturista diversamente giovane tra i giovani - San Vincenzo 13 giugno 2021

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
Rispondi
Avatar utente
max76
Messaggi: 62
Iscritto il: 21/12/2017, 18:32
Località: Milano

Un naturista diversamente giovane tra i giovani - San Vincenzo 13 giugno 2021

Messaggio da max76 » 16/06/2021, 23:07

GOCCE DI MEMORIA

Dopo aver passato un weekend con amici provenienti da tutta Italia sento che l’A.N.ITA. dovrebbe puntare sui giovani per allargare l’orizzonte al naturismo anche alle generazioni future. Io giovane non lo sono più, o meglio l’anagrafe dice che non lo sono da tempo, però è una vita che lavoro, che lavoro con gli adolescenti e forse lo sono rimasto. Ho provato a simulare un diario di viaggio per capire come suonerebbe un invito mirato.
L'amicizia alla base e il naturismo come filosofia di vita sono stati gli elementi essenziali di un weekend al Nido dell'Aquila e al Glamping BNatural. Ventuno ragazze e ragazzi (Jacopino di 2 anni il più giovane) si sono ritrovati sfidando il primo grande caldo. Da Salerno a Mantova, da Cuneo a Genova e ancora dalla Toscana a Monza grazie alla bella intuizione di Matteo e Marco, due ragazzi di Bologna leader e anime del gruppo telegram Amici Naturisti. Non c'è bisogno di un programma in particolare - dice Vins dalla costiera Sorrentina - la molla è stato il desiderio di veder tramutato in reale il forte legame costruito in modo virtuale nei lunghi mesi della pandemia. Siamo tutti i fratelli maggiori di Jacopino e Margherita di Chiavari - conferma Riccardo di Mantova - stiamo diventando una grande e vera famiglia.
Risate, cene condivise, tende spartane in un ambiente bello e accogliente sono i giusti elementi di partenza. Per i più sportivi il risveglio muscolare con tanto di saluto al sole guidati da Marco. Le lunghe passeggiate sulla riva che hanno attirato lo sguardo dei presenti. La nostra bandiera - dicono Alessandro e Ida del Consiglio Direttivo A.N.ITA. - è un bel vessillo che crea appartenenza. Molti di noi hanno collaborato in diversi numeri di italiaNATURISTA, la rivista del naturismo italiano, perchè veramente questa filosofia ci appartiene. Isabella di Livorno, Susanna di Lucca e Ida, la giovane Vicepresidente dell'A.N.ITA. sanno bene che per le ragazze è un briciolino più difficile buttarsi ma sono concordi nell'applaudire questo raduno. Matteo aveva raccontato in un numero della rivista la sua passione del naturismo e a fine weekend, stanco e felice prova a tirare le conclusioni. Il gruppo telegram è formato da un centinaio di persone ma essere qui in 21 da tutta Italia è stata la conferma più bella che i rapporti sono veri. Luca e Gabriele, due infermieri sottolineano anche l'aspetto non secondario della protezione al Covid. Distanziamento e grano salis hanno garantito il muoversi in sicurezza. Andrea di Monza, vincitore del concorso “Liberi… Naturalmente Nudi”, è anche lui presente. Luca di Ferrara ha partecipato a tutte le dirette di ANITAweb e quindi non ha voluto mancare. L'ultima parola è di Andrea di Napoli. La distanza non deve essere un ostacolo, con qualcuno ci siamo visti pochi giorni fa a Gaeta (bellissima la spiaggia naturista dei 300 gradini) e continueremo a farlo. I rapporti che stanno crescendo sono veri e fortunatamente c'è anche un altro tipo di contagio che fa bene al cuore.

Maurizio Biancotti - nudonaturista
Allegati
FB_IMG_1623877363115.jpg
Massimiliano
Consigliere A.N.ITA.
Avatar utente
mabis
Messaggi: 78
Iscritto il: 31/07/2020, 18:53

Messaggio da mabis » 16/06/2021, 23:11

il titolo non l'ho scelto io ahaha
Mabis
nudonaturista
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 17/06/2021, 6:29

Ottimo che si riprenda a muoversi in tal senso. Dobbiamo riuscire un po' a svecchiare l'immagine del naturista "attempato", purtroppo diffusa ed apparentemente reale, e riuscire a coinvolgere i più giovani.
Questi ci sono, ma difficilmente si riescono a contattare, sia perchè disdegnano in parte i luoghi che frequentiamo maggiormente, sia perchè difficilmente integrabili e coinvolgibili per la differenza intresca del loro vivere sociale e culturale....
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
Enrico Amoroso
Messaggi: 291
Iscritto il: 19/01/2020, 3:00
Contatta:

Messaggio da Enrico Amoroso » 18/06/2021, 11:17

Quello di avvicinare i giovani alla pratica naturista, ma aggiungerei anche delle donne di tutte le età visto che sono una minoranza fra i naturisti, è un tema molto complesso in cui si intrecciano anche i desideri dei giovani di conoscere e frequentare più persone possibili della loro età nella speranza di incontrare l'amore della vita e questa ricerca, credo, fa si che, anche i giovani convinti naturisti, praticano in maniera saltuaria mantenendo bassa la percentuale delle loro presenze.
In ogni caso sono da sempre convinto che aumentare il numero delle spiagge, ed altri luoghi, ove il naturismo è ufficialmente autorizzato aiuta moltissimo l'avvicinarsi di persone di tutte le età che si avvicinano a questi luoghi per caso, per curiosità o per fare la loro prima esperienza nudista senza rischiare denunce e situazioni fastidiose anche grazie alla presenza dei presidi associativi.
Iscritto A.N.AB.
Una pagina che mi piace: https://www.facebook.com/Ripuliamo-spia ... 002200079/
Gli adulti son solo bambini cresciuti male.
La normalità è la forma di pazzia più diffusa sul pianeta.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 21/06/2021, 23:30

Come amministratore (a dire il vero un po' anomalo) di questo forum, direi di rientrare in argomento.
Pure io avrei delle cose da dire su quanto apparso qui, ma evito. Se si vuole parlare polemicamente di "culi" invece che facce, di FENAIT e di quant'altro invito ad aprire discussioni apposite.... Il post del ritrovo di giovani naturisti dovrebbe dar spunto ad altre e positive riflessioni...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2320
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 22/06/2021, 20:45

Considerando il corposo OT riguardo ad utilità e ruolo della FENAIT, ho spostato i messaggi che contenevano tali OT su apposito argomento viewtopic.php?f=15&t=3201

Mi scuso per il taglia e cuci forse un po' maldestro, ma per essere più chirurgici avrei dovuto editare pesantemente i messaggi con il rischio di travisare l'intento dell'autore. :roll:
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
Avatar utente
Mauro_59
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/07/2021, 23:17

Messaggio da Mauro_59 » 27/07/2021, 22:32

Beh ragazzi, a 45 anni non si è ancora "diversamente giovani", bensì si è GIOVANI e basta!
Io ne ho quasi 62 ma a parte la pelata e qualche ruga, mi sento ancora un pischello!
Mi arrampico in mountain bike, vado in moto, volo, faccio trekking e mi piace divertirmi.
Dai su, non fatemi sentire vecchio perché si, Madre Natura fa il suo corso ma il cervello rimane quello di un tempo.... :-)
Buona estate.....nudi mi raccomando ;-)
Rispondi