#NakedChallenge - Coronavirus

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Re: Nudismo in casa e in giardino

Messaggio da magnum54 » 26/04/2020, 18:26

giuseppe isacchi ha scritto:
26/04/2020, 18:22
Dubbio amletico. Sto meditando se sia il caso o meno di fare cyclette... :lol: :lol: :lol:
meditazione.JPG
Una luuuuungaa meditazione...😄👍🏼😉
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
khrenek
Messaggi: 396
Iscritto il: 10/01/2012, 13:55
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da khrenek » 27/04/2020, 12:41

Qui niente balcone ma c’è un giardino accogliente :)
Allegati
5CBA0959-C402-46EF-8FD6-819FF7618C68.jpeg
--
Cordialmente nudo
Marco Freddi
Direttivo A.N.ITA.
**********************
Se l'uomo fosse stato pensato per andare nudo,
nascerebbe in quel modo.
Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 182
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Messaggio da Dingopino » 27/04/2020, 16:17

Lo voglio anche io un giardino così
Nudo e semplicemente bello.
Domme
Messaggi: 17
Iscritto il: 19/04/2020, 18:04

Messaggio da Domme » 27/04/2020, 17:27

Mi sa che abbiamo sbagliato il modo di abitare, in particolare come me che risiedo in un appartamento in città, circondato da palazzi abbastanza vicini. Se avessi la possibilità sarebbe bello poter vivere in campagna, in un residence naturista. Così saremmo liberi di prendere il sole nudi, senza alcun problema..... In ogni città si potrebbe pensare di creare gruppi di naturisti, e comprare insieme abitazioni nello stesso comparto.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 28/04/2020, 0:02

Domme ha scritto:
27/04/2020, 17:27
... In ogni città si potrebbe pensare di creare gruppi di naturisti, e comprare insieme abitazioni nello stesso comparto.
Modalità sognatore: ON
Magari ci pensa A n ita a riuscire a prendere a prezzo stracciatissimo uno (e, se poi funziona, altri) di quegli edifici ex-colonie per bambini, sulla riviera romagnola, che sono lasciate lì a marcire nel tempo.
Immagino squadre di naturisti muratori, imbianchini, elettricisti, idraulici, ecc. coadiuvati da tutti gli altri noi a fargli da garzoni, a lavorarci in weekend tutti insieme, prendendoci delle sane pause per bagni di mare e di sole...
Modalità sognatore: OFF
😉
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2313
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 28/04/2020, 8:03

La questine sollevata da Domme, è interessante e meriterebbe a parer mio l'apertura di un lungo dibattito, che andrebbe a abbracciare tutta una questione di carattere teorico, filosofico e sociologico riguardante il naturismo. Il naturismo che negli anni si è appiattito sul nudismo (non è una critica dell'essere nudisti di cui sono convinto).... riterrei che se si volesse discuter di queste cose bisognerebbe comunque farlo in uno spazio apposito e non qui, perché fra l'accessione degli "svic" di Magnum ed il mio divagare, sarei costretto a richiamarmi e censurare i mie stessi interventi.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
khrenek
Messaggi: 396
Iscritto il: 10/01/2012, 13:55
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da khrenek » 28/04/2020, 15:10

Nel mio caso questa non è casa mia ma di mia mamma (io vivonin appartamento a Milano). Sono qui perché mia mamma è anziana e ha problemi di mobilità, altrimenti sare a casa mia. Vero che sul balcone di casa mia potrei starmene nudo perché i palazzi che ho di fronte sono molto lontani ma al momento posso godermi il giardino (se non diluvia come in questo momento).
--
Cordialmente nudo
Marco Freddi
Direttivo A.N.ITA.
**********************
Se l'uomo fosse stato pensato per andare nudo,
nascerebbe in quel modo.
nudomark
Messaggi: 1596
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 29/04/2020, 18:58

Certo che disposti a metter una foto alla fine:
2 ex presidenti di associazione,
3 attuali consiglieri,
2 "altri" :)
Possibile che molti non possano stare nudi in terrazzo o giardino ma certo è più probabile che i molti, come accade sempre se ci si deve esporre, lo facciano ma "di nascosto".
La grande problematica del nudo/naturismo italiano. Si fa ma non si dice!
Domme
Messaggi: 17
Iscritto il: 19/04/2020, 18:04

Messaggio da Domme » 29/04/2020, 19:30

Ciao Nudomark,
è vero quello che scrivi, siamo bravi a parlare e scrive, ma nei fatti non abbiamo i così detti per dimostriamo. Il problema dipende anche da una questione familiare. Mi spiego, spesso capita che nel rapporto di coppia non è detto che entrambi i partner abbiano le stesse credenze o convinzioni. Per questo motivo, bisogna considerare le opinioni della persona con cui abbiamo deciso di condividere la nostra vita. Ovviamente, con il tempo, spero che anche la mia lei possa scoprire il valore del naturismo. Utilizzo la parola "valore", perché credere in esso vuol dire imparare a guardare oltre la vita da tessile. Un livello superiore. La semplice nudità in termini di esibizionismo e altro sta ad un livello inferiore agli individui che vivono solo di tessile.
Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 444
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza

Messaggio da Andrea vi » 29/04/2020, 21:01

nudomark ha scritto:
29/04/2020, 18:58
Certo che disposti a metter una foto alla fine:
2 ex presidenti di associazione,
3 attuali consiglieri,
2 "altri" :)
Possibile che molti non possano stare nudi in terrazzo o giardino ma certo è più probabile che i molti, come accade sempre se ci si deve esporre, lo facciano ma "di nascosto".
La grande problematica del nudo/naturismo italiano. Si fa ma non si dice!
Forse c'è anche chi non ha nessuno che possa scattare la foto
Rispondi