25-27/5/2012 - A.N.ITA. partecipa a Terra Futura

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
Rispondi
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2274
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

25-27/5/2012 - A.N.ITA. partecipa a Terra Futura

Messaggio da capitan1cino » 21/03/2012, 23:08

Immagine
Per promuovere la buona pratica del vivere naturista A.N.ITA., che in questa occasione rappresenterà anche FENAIT, parteciperà alla nona edizione di Terra Futura che torna quest’anno dal 25 al 27 maggio a Firenze.

Per tre giorni la Fortezza da Basso si trasformerà in un animato cantiere dove, attraverso i tanti convegni, seminari e workshop in programma e le ultime novità sui temi della sostenibilità presentate all'interno dell'ampia area espositiva, si potranno conoscere da vicino soluzioni e idee per costruire insieme un futuro più equo e responsabile per il nostro pianeta.

L’area espositiva di Terra Futura si articola in 12 sezioni in cui realtà pubbliche, private e non profit presentano prodotti, servizi, iniziative e progetti nell’ambito della sostenibilità: Abitare Naturale, Azioni Globali&Welfare, Bio Cibo&Cose, Comunicare la Sostenibilità, Eco-Idea-Mobility, EquoCommercio, Itinerari Educativi per la Sostenibilità, NuovEnergie, Reti del buon governo, Salute+Benessere, Turismo Eco&Responsabile, TutelAmbiente.
Non mancheranno poi momenti di animazione e spettacolo con mostre, concerti, rappresentazioni teatrali e laboratori, oltre a iniziative e progetti specialie e un ricco calendario culturale con dibattiti e seminari che vedono l’intervento di esperti e testimoni dei diversi ambiti, per far comprendere ai visitatori come si possa essere sostenibili nel proprio quotidiano.

Al centro di questa edizione 2012 di Terra Futura il tema del lavoro, sul quale l’attuale crisi ha prodotto uno dei suoi effetti più devastanti provocandone la totale perdita di valore. Occorre, invece, ridare dignità e senso al lavoro, e per questa strada ricostruire un significato del produrre: la conversione-riconversione ecologica e sociale dell’economia.

Numerosi e importanti i consensi raccolti negli anni. Oltre 94.000 i visitatori dell’edizione 2011, 600 le aree espositive con più di 5.000 enti rappresentati; 250 animazioni, 280 gli eventi culturali in calendario e 1.000 i relatori presenti, fra esperti e testimoni di vari ambiti di livello internazionale.

A.N.ITA. sarà presente con uno stand nella sezione Turismo Eco&Responsabile per promuovere il turismo naturista come un turismo rispettoso dell'ambiente, praticato da persone che amano stare a stretto contatto con la natura, un turismo spesso destagionalizzato che punta più sulla qualità che sulla quantità.

Vi aspettiamo numerosi al nostro stand! ;)

Terra Futura è a ingresso libero
si svolge alla alla Fortezza da Basso di Firenze
viale Filippo Strozzi, 1 - 50129 Firenze

Orari apertura:
9.00 - 20.00 (venerdì)
9.30 - 24.00 (sabato)
10.00 - 20.00 (domenica)

https://bolletta-energia.it/notizie/terra-futura/

TF12_200x100.gif
TF12_200x100.gif (76.38 KiB) Visto 5687 volte
[/hide]
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
fambros
Messaggi: 494
Iscritto il: 29/01/2012, 19:15

Messaggio da fambros » 23/03/2012, 12:52

bravi !!!
Ciurma del Ticino
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2073
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 24/04/2012, 10:27

Manca poco più di un mese a Tera Futura a Firenze; invito nuovamente i naturisti toscani e non a darci una mano nella gestione della manifestazione e a venirci a trovare; ancora una volta l'A.N.ITA. farà uno sforzo organizzativo ed economico enorme e il vostro sostegno e contributo sono fondamentali.
Al momento siamo 4 da Milano e 2 da Roma mentre i Toscani che ad ora hanno dato la loro disponibilità sono solo 4; siamo ancora pochi per gestire tre giorni di fiera dalle 8 del mattino alle 10 di sera.

Francesco Ballardini
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2073
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 22/05/2012, 20:04

Care/i amiche/ci toscane/i
come oramai saprete dal 25 al 27 maggio l'A.N.ITA. sarà presente con un suo stand alla Manifestazione Terra Futura a Fortezza da Basso a Firenze.
Con grande sforzo organizzativo ed economico saremo per tre giorni a promuovere e far conoscere il naturismo ai visitatori della fiera.
Sarebbe per noi molto importante avere una vostra visita e discutere insieme a voi un rilancio dell'Associazione in Toscana accogliendo le vostre proposte e i vostri suggerimenti.
Con l'augurio di vedervi numerosi vi saluto cordialmente.

Francesco Ballardini
Presidente A.N.ITA.

P.S. gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:
Venerdì 26 maggio dalle ore 9.00 alle 20.00
Sabato dalle 9,30 alle 21.00
Domenica dalle 10.00 alle 20.00
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2451
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 30/05/2012, 20:29

Ciao
Come è andata la partecipazione a Terra Futura, oltre allo sbatti, tutto bene?
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2073
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 05/06/2012, 11:18

Ciao Sergio,
hai ragione e faccio il mea culpa provvedo subito a mettere un primo resoconto e bilancio di Terra Futura. ;)

"Grande successo dello stand naturista allestito dall’A.N.ITA., che rappresentava la FENAIT, all’interno del padiglione Spadolini a Terra Futura di Firenze dal 25 al 27 maggio 2012.
La manifestazione ha avuto circa 80.000 visitatori e ha permesso di far conoscere il naturismo italiano a molte persone che fino ad ora non sapevano dell’esistenza delle Associazioni naturiste in Italia e dei luoghi in cui questo può essere praticato, sia in luoghi pubblici (spiagge, fiumi, torrenti, ecc) sia in strutture commerciali (campeggi, villaggi, B. & B.).
L'ottima collocazione dello stand ci ha reso molto visibili e ci ha permesso di avere moltissimi contatti; particolare promozione è stata fatta ai due luoghi storici del naturismo toscano; il presidio sul torrente Diaterna (abbiamo distibuito circa 800 volantini) e la spiaggia di Nido dell'Aquila a San Vincenzo; molti i volantini distibuiti anche di PCNAT sul presidio del Trebbia .
Molto importante la presenza di donne naturiste agli stand (Franca, Rita, Antonella) che hanno dialogato con molte donne e famiglie sfatando il pregiudizio che vuole il naturismo una pratica particolarmente maschile.
Naturalmente oltre a far conoscere il naturismo italiano, in tutte le sue forme, abbiamo informato i visitatori delle possibilità di praticare naturismo all’estero, in particolare in Francia avendo a disposizione molto materiale di France 4.
Naturalmente tutto ciò è stato possibile grazie al grande impegno organizzativo ed economico dell’A.N.ITA. e dei suoi soci, che hanno garantito una presenza costante allo stand, ed al sostegno della FENAIT che ha messo a disposizione il materiale informativo della Federazione (bandiera, totem, riviste e depliant).
L’esperienza, estremamente positiva per la promozione del naturismo italiano, sarà oggetto di attenta valutazione da parte del C.D. dell'Associazione per verificare l'eventuale partecipazione alla stessa manifestazione l'anno prossimo; molto dipenderà dalle disponibilità economiche e dal maggior coinvolgimento dei soci toscani nel presenziamento dello stand.
Non potrà certamente ripetersi quanto avvenuto quest'anno e cioè che la presenza allo stand sia garantita da chi viene da fuori Toscana (3 da Milano, 1 da Novara e 2 da Latina) con solo 3 toscani (Marco Boni, Renzo e Rita) a dare il loro, preziosissimo, contributo.
Nonostante il B.& B. dove si è alloggiato abbia fatto un prezzo stracciato (quasi la metà di quanto preventivato) e alcuni non abbiano voluto alcuni rimborsi a cui avrebbero avuto diritto, il costo complessivo della manifestazione (dall'iscrizione, agli accessori vari dal trasporto al pernottamento dai parcheggi ai pasti e cene) è stato di 3.459,28 €.
Naturalmente questi costi sarebbero stati notevolmente ridotti se il presenziamento allo stand fosse stato garantito quasi interamente dai soci toscani.

Francesco Ballardini
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sirio
Messaggi: 336
Iscritto il: 26/01/2012, 23:40
Località: Piacenza
Contatta:

Messaggio da sirio » 07/06/2012, 17:56

Ottimo Francesco :D ci fa piacere sapere che sia andato tutto bene, sicuramente positivo il fatto che abbiate distribuito tanti volantini sul naturismo!

Claudio e Patrizia gruppo PcNat
Claudio e Patrizia
TrebbiaNat Gruppo amici del secchiello - Direttivo Anita
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2451
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 07/06/2012, 19:28

Pensavo che vi foste persi per Firenze non avebdo notizie in merito.
Ci si vede con Teresa al lidoi di Dante il 16 ed il 17 per le iniziative in difesa della spiaggia della Bassona.
Sergio
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi