26 novembre pranzo in sottoscrizione alla campagna "ne abbiamo piene le.... sentenze"

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
RenNat
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/02/2016, 5:39

Re: 26 novembre pranzo in sottoscrizione alla campagna "ne abbiamo piene le.... sentenze"

Messaggio da RenNat » 20/11/2017, 14:48

Ciao da Renato
Ho inviato la mail di richiesta partecipazione all'indirizzo che avete scritto più sopra
Arrivo da Torino e sarei già d'accordo per venire a Milano con l'amica Deriva
Fatemi per favore sapere se c'è ancora posto
Grazie
Ciao
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 20/11/2017, 18:28

Non preoccuparti Renato inscritto per il pranzo.
A domenica e se hai problemi nel trovare il posto fa pure un colpo di telefono.
Sergio
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Fausto
Messaggi: 15
Iscritto il: 06/11/2016, 15:11

Messaggio da Fausto » 20/11/2017, 21:52

sergino ha scritto:La lista delle prenotazioni per il pranzo in sottoscrizione....

1- Francesco
2- Franca
3- Tere
4- Sergio
5- paolo
6- Saverio
7 - Alessandra Francesca
8- Enrico
9- Lucio
10- Paola
11- Renato

I posti sono limitati a 25.
Ciao sono paolo iscritto al pranzo vegano del 26.Mi cancello dalla lista riservandomi di partecipare solo se rimarranno posti liberi e se i miei impegni familiari me lo consentiranno.Ho preso questa decisione causa un grave evento accadutomi in famiglia.Grazie per la comprensione
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 20/11/2017, 22:06

Non preoccuparti Paolo/Fausto.
Se potrai aggiungerti fallo anche all'ultimo, comunicandocelo.
Sergio
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 22/11/2017, 7:26

Carissimi,

Confermo il pranzo che si terrà domenica prossima a Milano presso il Ristorante " Arcobaleno Vegetariano", via Enrico Martini n° 9, (zona Piazzale Corvetto MM3).

L'inizio del pranzo sarà fissato per le ore 13,00, ma si potrebbe arrivare con un po' di anticipo in modo di conoscerci e scambiare 4 chiacchiere.

Purtroppo non saremo che una decina di persone,quindi il ristorante sarà anche aperto a normali avventori.

Per chi dovesse aver difficoltà nel trovare il posto, la via si sviluppa dietro al distributore di benzina visibile in piazzale Corvetto.

Ci vediamo domenica sperando che nel frattempo qualche altro socio si aggiunga.

Sergio
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
deriva
Messaggi: 73
Iscritto il: 06/04/2015, 9:32

Messaggio da deriva » 22/11/2017, 10:19

Se qualcuno non aderisce solo perché scettico sulla bontà del cibo vegano, mi sento di rassicurare chiunque sull'argomento.
Non conosco questo locale in particolare, ma sono convinta che ne uscireste soddisfatti e soprattutto sorpresi di quanto sia buono il "nostro" cibo :mrgreen: :)
Paola
luzypan
Messaggi: 344
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Messaggio da luzypan » 22/11/2017, 12:40

magari... magari... sono curioso...
la sera prima però ho una serie di impegni fino a tardi...
e scivolar giù dal nord (zona laghi no) sono 80km circa...

Una cosa però la devo dire: ci verrei (se ce la faccio ad organizzarmi) solo per quanto dice sergino nella proposta, ossia che il pranzo "non si svolgerà in nudità".

Sarò un naturista anomalo ma io trovo sconveniente mettermi nuda per pranzare o cenare in una situazione che non ha nulla a che vedere col naturismo, intendo dunque un ristorante cittadino, per di più in mesi invernali! Diverso il caso di un pranzo in spiaggia o in ambiente naturista estivo, all'aperto, etc...

La mia non è una provocazione. Lessi tempo fa della faccenda Ristoranti Nudisti (il termine mi pare appropriato, cioè "nudista" non "naturista"), ne discussi con qualcuno e ci furono subito incomprensioni.

Boh... perdonate la deriva d'opinione...
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 22/11/2017, 20:02

Mi trovi concorde sul concetto che esprimi che non ritengo per nulla anomalo. Pensa che per anni non sono mai voluto andare alle piscine organizzate da A.N.ITA. perchè appunto ritenevo una priorità assoluta lo star nudi a contatto con la natura . Se partecipo ora attivamente anche ad aiutare ad organizzare eventi, ed anche talvolta cene in nudità, è per una questione associativa e per permettere ai naturisti di ritrovarsi anche nei mesi invernali rafforzando attraverso la conoscenza reciproca ed anche l'amicizia, quel legame che porta a far si che l'immaginario naturista cresca e si rafforzi.
Se ti potrebbe interessare a partecipare al pranzo, potrei metterti in contatto con deriva e RenNat che arrivano anche loro dal Piemonte....
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
giampi
Messaggi: 459
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 22/11/2017, 20:38

Purtroppo un impegno professionale mi impedisce di essere presente al pranzo di domenica.
Volevo però ringraziare da questo forum Elisa che ospita questa bella iniziativa per la raccolta fondi della campagna "ne abbiamo piene le..sentenze". Un grazie va poi a Sergino, che ha organizzato e promosso l'evento. Ringrazio infine tutti coloro che vi parteciperanno. Io credo che questi momenti, dove in allegria si fa solidarietà, sono energia viva per far crescere il Naturismo.
Ciao
giampi
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2030
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 25/11/2017, 19:03

deriva ha scritto:Se qualcuno non aderisce solo perché scettico sulla bontà del cibo vegano, mi sento di rassicurare chiunque sull'argomento.
Non conosco questo locale in particolare, ma sono convinta che ne uscireste soddisfatti e soprattutto sorpresi di quanto sia buono il "nostro" cibo :mrgreen: :)
Cara Deriva hai perfettamente ragione, io sono " onnivoro" ma non per questo mi rifiuto di mangiare vegano. Mio figlio che è vegetariano tendente al vegano prepara ottime pietanze vegane che mangio ben volentieri. In questo caso poi si tratta anche di sostenere una buona causa per cui sono veramente deluso dalla poca partecipazione; il proverbio "meglio pochi ma buoni" in questo caso non l' avrei gradito ;) ;) .
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Rispondi