SAND81

Sezione dedicata alla presentazione obbligatoria dei nuovi utenti del forum.
Solo i nuovi utenti registrati possono aggiungere argomenti, tutti gli altri possono rispondere.
Sand81
Messaggi: 6
Iscritto il: 16/08/2020, 23:49

Re: SAND81

Messaggio da Sand81 » 19/08/2020, 10:50

raggiogiallo ha scritto:
18/08/2020, 22:36
Ciao, la descrizione di Torre Guaceto che hai fatto nella presentazione ha destato la mia attenzione. Conosco bene quella riserva, per averla visitata consecutivamente per due anni, prima con un amico naturista pugliese, poi con la mia compagna. Un luogo straordinario per stato di conservazione, configurazione della costa, sabbia e mare impossibili da dimenticare. Molte sono le considerazioni che si potrebbero fare, oltre a quelle giustissime che hai avanzato in apertura altre se ne potrebbero aggiungere riguardo le diverse zone di tutela e relativa balneabilità. Puoi dare uno sguardo alla conversazione che questo forum dedica all'argomento: viewtopic.php?f=17&t=1860
Ti auguro di vivere nuove giornate di serenità naturista, e a tal fine la scelta di questo forum per informazioni e confronti mi sembra una scelta tra le migliori che potessi fare.
Buongiorno e grazie..
Ho letto parzialmente la discussione su Torre guaceto..nei prossimi giorni mi dedicherò a leggere tutto..
Conosco la riserva metro per metro, la frequento sin da bambina, concordo su quello di cui parli ma credo che il fulcro della questione sia un altro.
Quanti naturisti la frequentano?
Pochissimi, te lo garantisco.
E sono anche facilmente riconoscibili in mezzo alla massa di esibizionisti imbizzarriti che occupano quel posto con ben altri scopi.. e li ho visti con i miei occhi.
I naturisti, quelli veri, li riconosci subito.
Non fumano, non sporcano, non lasciano traccia del proprio passaggio, non portano via neanche una conchiglia, non alterano il paesaggio, non calpestano cespugli o dune, non urlano in spiaggia.
Al massimo, e siamo in diversi a farlo, ripuliscono dove gli altri sporcano e tolgono la plastica portata dal mare. Dico sempre che in quel posto si entra in punta di piedi, perché siamo ospiti non padroni, la natura regna sovrana ed è di una bellezza sconvolgente, c'è una biodiversità incredibile che è quello che la rende poi così particolare e non immagini a quante persone sconsiglio di andarci proprio perché non è per tutti ed è fin troppo frequentata ormai.
E se sei una persona che ama e vive il contatto con la natura in maniera così profonda e rispettosa puoi stare ovunque perché sai come comportarti.
Mi è capitato di chiacchierare con tanti naturisti, persone per bene... siamo tutti concordi sul fatto che si sta esagerando perchè lo spirito non è questo.
Auspico ad un ritorno ai controlli serrati perché sono necessari visto l'andazzo di questa stagione.
Negli anni passati gli accessi alla riserva integrale erano regolati e i trasgressori spesso anche multati... cosa sacrosanta per tutelarla concretamente e sono convinta che l'assalto di questi ultimi anni porterà inevitabilmente alla chiusura definitiva di quel tratto.
Ci rimetteranno i pochi veri naturisti che la frequentano purtroppo ma con la giusta sinergia tra associazioni e consorzio si potrebbe raggiungere un accordo pacifico perché i gestori non sono intolleranti ai naturisti... anzi.
Rispondi