Una calda estate, multe a Potenza Picena

Sezione dedicata agli aspetti legali inerenti la pratica naturista.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2435
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: Una calda estate, multe a Potenza Picena

Messaggio da sergino » 14/09/2020, 20:44

Leggendo l'articolo, traspare solo che siano state multate due persone che facevano il bagno nude, non viene accennato altro, si voleva evidenziare l'ennesimo intervento contro chi si spoglia... che poi vi sia una delibera è evidente visto il carattere della sanzione, sempre che i giornalisti siano stati fedeli nel trasporre la notizia.
Sono moltissimi i posti che in passato erano frequentati da persone con serie intenzioni naturiste, poi negli anni hanno preso sopravvento altre forme che con il naturismo non hanno nulla da condividere se non la nudità (ma non sempre).
Non è detto che una località non possa ritornare frequentabile dai naturisti. Non condivido che i naturisti debbano per forza abbandonare a menti malate i posti che frequentano come gesto di rassegnazione ed impotenza.
Sono convinto che un sito storicamente frequentato possa tornare ad essere un posto realmente naturista, basta che i naturisti si decidano di rivendicare seriamente il loro diritto a star nudi, anche se vi fossero problemi, se tutti avessimo ragionato in questo modo abbandonando le località più critiche come ad esempio il Lido di Dante, non sarebbero più frequentati da naturisti. Così altre località a noi care, se non si scegliesse di muoversi seriamente continuerebbero ad essere of limits.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi