Sabato 4 luglio, sanzionati 6 naturisti sul Lario ad Abbadia

Sezione dedicata agli aspetti legali inerenti la pratica naturista.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2313
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Sabato 4 luglio, sanzionati 6 naturisti sul Lario ad Abbadia

Messaggio da sergino » 06/07/2020, 18:33

Non vi sono moltissime spiaggette dove prendere il sole in nudità sul lago di Como. In quel ramo di Lecco fra il capoluogo ed il comune di Abbadia Lariano sotto il tragitto della superstrada che conduce in Valtellina vi sono degli anfratti dove da sempre ci si colloca in nudità. Qui sabato sono stati sanzionati 6 naturisti per per violazione dell'Art. 726 del C.P.

L'associazione in mattinata è stata contattata da uno di questi ed attraverso dei frequentatori si cercherà di sentire anche gli altri interessati per riuscire a far ricorso a questa ennesima violazione delle libertà individuali. Inutile aggiungere altri commenti, oltre alle mosse legali, saremo pronti anche ad intraprendere delle iniziative pubbliche per rivendicare il diritto alla nudità e degli spazi in cui poter praticare il naturismo, per lo meno in quei loghi che storicamente sono da noi frequentati.
Di seguito il lancio con i due articolo online uscite quest'oggi:

https://www.lecconews.news/lago/abbadia ... wMFN2mpWEd
https://www.leccofm.it/2020/07/06/i-car ... i-abbadia/

L'associazione ha da tempo aperto un conto a sostegno delle spese legali da sostenere in queste occasioni e lanciato la campagna "ne abbiamo piene le sentenze" i cui fondi si sono stati in parte utilizzati per ottenere le due sentenze di assoluzione per un caso analogo presso il giudice di pace di Cecina, in merito alle sanzione comminate sulla spiaggia di Bibbona. Siamo pronti anche questa volta a sostenere la battagli per i diritti dei sanzionati ed a far comprendere anche attraverso vie legali, come il naturismo sia pratica del tutto normale e pulita.

Sottoscriviamo al fondo: http://www.naturismoanita.it/news-e-eve ... e-sentenze
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 06/07/2020, 18:47

Due stazioni di carabinieri e una motovedetta. 😑
Mancavano solo gli elicotteri!...🤦🏻‍♂️
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2313
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 06/07/2020, 20:29

magnum54 ha scritto:
06/07/2020, 18:47
Due stazioni di carabinieri e una motovedetta. 😑
Mancavano solo gli elicotteri!...🤦🏻‍♂️
In passato ho avuto a che fare con i carabinieri in quella zona, erano stati chiamati da una barca che passava.. arrivati i CC ci hanno chiamato da lontano, dicendoci per favore di portare i documenti e di mettere le mutande, raccontandoci della barca e dicendoci che a loro non interessava che fossimo nudi, ma essendo stati mandati...per lo meno dovevano identificarci, ma che non avrebbero fatto nulla. Sono passati un po' di anni da allora e nel frattempo erano usciti articoli sui nudisti che prendevano il sole in quei posti. Articoli neanche tanto pruginosi, per cui è risaputo che qui si fa naturismo da anni e per cui se riusciremo a fare i ricorsi li vinceremo senza ombra di dubbio, forti anche della sentenza di Cecina, su Bibbona!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
emmeicsics
Messaggi: 785
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 07/07/2020, 8:47

magnum54 ha scritto:
06/07/2020, 18:47
Due stazioni di carabinieri e una motovedetta. 😑
Mancavano solo gli elicotteri!...🤦🏻‍♂️
Leggendo i 2 articoli però non sembra che l'operazione fosse indirizzata solo ai nudisti, da qui il dispiegamentoi di forze.
Sarebbe interessante sapere qual era l'obiettivo di questa operazione.

ciao
Massimo
Avatar utente
Enrico Amoroso
Messaggi: 73
Iscritto il: 19/01/2020, 3:00
Contatta:

Messaggio da Enrico Amoroso » 07/07/2020, 13:06

Per me invece vennero con l'elicottero.
Ero steso a prendere il sole a Punta Ferruccio (storicamente frequentato) e in quel tardo pomeriggio non c'era nessuno, oltre me, per cui ero tranquillo (se viene qualcuno sentirò un rumore) invece ad un certo punto arrivò un elicottero dei carabinieri ed incominciò a girare in tondo sopra me per andarsene nel momento in cui mi sono coperto con un asciugamano. Mi misi a sedere e da seduto, sopra gli scogli, vidi le teste di una famigliola genitori e due figli. In pratica erano giunti li a passo felpato e, senza far alcun rumore, vedendomi hanno chiamato i carabinieri. Mi misi il costume e mi spostai altrove. Non ebbi comunque alcuna conseguenza legale da questo episodio.
Iscritto A.N.AB.
Una pagina che mi piace: https://www.facebook.com/Ripuliamo-spia ... 002200079/
Gli adulti son solo bambini cresciuti male.
La normalità è la forma di pazzia più diffusa sul pianeta.
Avatar utente
giuseppe isacchi
Messaggi: 364
Iscritto il: 18/01/2013, 11:14

Messaggio da giuseppe isacchi » 07/07/2020, 17:25

Lancio una pietra nello stagno, ma con assoluta ironia. Sarebbe davvero molto bello se anche noi potessimo chiamare le FF.OO., quando vediamo dei tessili nelle nostre spiagge autorizzate. :lol: :lol:
Giuseppe Isacchi - Tesoriere A.N.ITA.
Nudo-naturista dal 1975
Avatar utente
francaiamele
Messaggi: 239
Iscritto il: 23/01/2012, 22:13

Messaggio da francaiamele » 07/07/2020, 18:32

Hai ragione Beppe, ieri al Lido di Dante c'erano 4/5 costumati nella zona naturista (autorizzata), mentre nella zona tessile c'era tanto spazio. Avrei voluto chiamare le forse dell'ordine per segnalarlo😀
Per quanto riguarda i sanzionati ad Abbadia Lariana, se si fanno vivi, l'associazione potrà sostenerli se ci sono i presupposti per farlo.
Franca
Franca Iamele
Socia A.N.ITA. dal 1998
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2313
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 07/07/2020, 19:45

Costumati, ma "scostumati" o tranquilli...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
emmeicsics
Messaggi: 785
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 07/07/2020, 19:49

emmeicsics ha scritto:
07/07/2020, 8:47
Sarebbe interessante sapere qual era l'obiettivo di questa operazione.
Un articolo del Corriere, di livello piuttosto basso e non firmato, specifica che si trattava di controlli per il rispetto delle distanze:
Corriere della Sera/Milano del 7 luglio 2020 - Nudisti in spiaggia sul lago di Lecco: sei super multe da 3.300 euro ciascuno

Le solite ciliegine sulla torta:
non indossavano nemmeno la mascherina
Battuta?
Un po’ di imbarazzo, difficile sapere come si siano giustificati
Nel rapporto dei Carabinieri o della Questura era specificato che c'è stato imbarazzo ma non le giustificazioni?
...fare i conti anche con chi aveva deciso di concedersi la tintarella integrale incurante della vicinanza dei bambini.
Non conosco personalmente i 2 posti dove sono stati multati i nudisti ma posso immaginare la quantità di famiglie con bambini presenti...

Vabbe'.

ciao
Massimo
Ultima modifica di emmeicsics il 07/07/2020, 20:30, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Messaggio da Alelid » 07/07/2020, 20:17

emmeicsics ha scritto:
07/07/2020, 19:49
emmeicsics ha scritto:
07/07/2020, 8:47
Sarebbe interessante sapere qual era l'obiettivo di questa operazione.
Un articolo del Corriere, di livello piuttosto basso e non firmato, specifica che si trattava di controlli per il rispetto delle distanze:
Corriere della Sera/Milano del 7 luglio 2020 - Nudisti in spiaggia sul lago di Lecco: sei super multe da 3.300 euro ciascuno

Le solite ciliegine sulla torta:
non indossavano nemmeno la mascherina
Battuta?
Un po’ di imbarazzo, difficile sapere come si siano giustificati
Nel rapporto dei Carabinieri o della Questura era specificato che c'è stato imbarazzo ma non le giustificazioni?
...fare i conti anche con chi aveva deciso di concedersi la tintarella integrale incurante della vicinanza dei bambini.
Non conosco personalmente i 2 posti dove sono stati multati i nudisti ma posso immaginare la quantità di famiglie con bambini presenti...

Vabbe'.

ciao
Massimo
L'articolo è firmato da Barbara Gerosa, ciascuno è bene che abbia la responsabilità delle proprie azioni, anche e soprattutto quando scrive articoletti acchiappaclick.
Tra l'altro, gli altri articoli menzionati accennano a controlli rivolti a stranieri per motivi non chiariti.
La puntualizzazione sulla mascherina poi è ridicola: i bagnanti in costume erano tutti regolarmente distanziati e mascherati? Nei loro confronti nessuna sanzione o magari solo un garbato rimprovero?
Alessandro e Lidia
Rispondi