Multe sul Lago di Garda, aggravante bambini

Sezione dedicata agli aspetti legali inerenti la pratica naturista.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: Multe sul Lago di Garda, aggravante bambini

Messaggio da sergino » 24/08/2020, 18:44

A.N.ITA. a seguito dell'apertura di una possibilità di dialogo ha emesso il seguente comunicato:

A seguito dell'articolo uscito su bresciaoggi.it sia nella versione cartacea che online, riguardante le sanzioni applicate in questi giorni (si parla di 36 sanzionati) alla Rocca di Manerba, si è deciso come associazione di rilasciare il seguente comunicato:

"L'A.N.ITA é un'associazione presente su tutto il territorio nazionale specialmente al Nord. Dopo aver letto delle tante multe date a Manerbio il Consiglio Direttivo preoccupato per la definitiva chiusura di questa storica spiaggia lacustre dichiara la propria disponibilità a partecipare al tavolo di confronto proposto dal Sindaco di Manerba."
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 581
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 24/08/2020, 18:45

sergino ha scritto:
24/08/2020, 18:44
A.N.ITA. a seguito dell'apertura di una possibilità di dialogo ha emesso il seguente comunicato:

A seguito dell'articolo uscito su bresciaoggi.it sia nella versione cartacea che online, riguardante le sanzioni applicate in questi giorni (si parla di 36 sanzionati) alla Rocca di Manerba, si è deciso come associazione di rilasciare il seguente comunicato:

"L'A.N.ITA é un'associazione presente su tutto il territorio nazionale specialmente al Nord. Dopo aver letto delle tante multe date a Manerbio il Consiglio Direttivo preoccupato per la definitiva chiusura di questa storica spiaggia lacustre dichiara la propria disponibilità a partecipare al tavolo di confronto proposto dal Sindaco di Manerba."
Benfatto!...👍🏼😊
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2027
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 24/08/2020, 20:34

sergino ha scritto:
24/08/2020, 18:44
A.N.ITA. a seguito dell'apertura di una possibilità di dialogo ha emesso il seguente comunicato:

A seguito dell'articolo uscito su bresciaoggi.it sia nella versione cartacea che online, riguardante le sanzioni applicate in questi giorni (si parla di 36 sanzionati) alla Rocca di Manerba, si è deciso come associazione di rilasciare il seguente comunicato:

"L'A.N.ITA é un'associazione presente su tutto il territorio nazionale specialmente al Nord. Dopo aver letto delle tante multe date a Manerbio il Consiglio Direttivo preoccupato per la definitiva chiusura di questa storica spiaggia lacustre dichiara la propria disponibilità a partecipare al tavolo di confronto proposto dal Sindaco di Manerba."
Molto bene, speriamo che alle parole del Sindaco corrispondano dei fatti e ci chieda un confronto.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 24/08/2020, 23:12

Be intanto Laquaniti ci ha contattato mettendo la notizia sul gruppo di A.N.ITA. di FB e sarà un ottimo "tramite" locale.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 16/09/2020, 22:23

"MANERBA: APERTI AL DIALOGO PER UN VERO NATURISMO”


Martedì 15 settembre 2020, A.N.ITA. ha incontrato il Sindaco di Manerba per parlare di Naturismo.


In occasione delle sanzioni elevate ad una trentina di persone che prendevano il sole nude sulla scogliera della Rocca di Manerba, era stato il Sindaco stesso ad affermare al giornale Brescia Oggi la disponibilità a sedersi ad un tavolo di confronto con le associazioni naturiste. A.N.ITA. ha comunicato il proprio interesse e stamattina ha avuto luogo l'incontro tra il Sindaco, il Presidente di A.N.ITA. Giampietro Tentori e il Consigliere bresciano della stessa associazione Claudio Reali.

Focalizzate alcune questioni tecniche (terreni di privati, regolamento di fruizione del Parco Lacuale) l'attenzione è stata posta sulle situazioni di degrado per le quali la spiaggia di Manerba si è resa famosa. Il Sindaco ha riconosciuto che il Naturismo non ha nulla a che vedere con il sesso. Dopo aver ribadito che sarà massimo il suo impegno per contrastare queste frequentazioni, ha affermato che una volta "liberata"la spiaggia da questo fenomeno di degrado lui è disponibile a discutere di Naturismo.

A.N.ITA. ha accettato la sfida impegnandosi per i prossimi mesi ad avviare dialoghi e incontri con i Naturisti frequentatori della spiaggia e con imprenditori locali per portare al tavolo di confronto con l'Amministrazione Comunale delle proposte di sviluppo turistico legate al Naturismo.

Giampietro Tentori
Presidente A.N.ITA.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2027
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 16/09/2020, 23:00

Bravo Presidente, tutti ci auguriamo che il dialogo prosegua e dia buoni frutti; avanti così 💪🤞😉🙂.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 17/09/2020, 19:23

L'A.N.ITA. SIEDE AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE

L'A.N.ITA. ha raccolto la sfida lanciata dal sindaco di Manerba per trasformare la spiaggia della Rocca, luogo di grande promiscuità, in lido per famiglie e persone veramente naturiste.

Ecco di seguito (nel link) quanto riportato qualche settimana fa da un noto quotidiano locale che ha raccontato alcune situazioni verificatesi, riportando anche la volontà dell’amministrazione comunale a sedersi ad un tavolo di lavoro con le associazioni naturiste interessate a contribuire al miglioramento della situazione.
https://www.bresciaoggi.it/territori/ga ... -1.8214855

Dopo questo articolo i vertici della più importante associazione naturista italiana hanno chiesto ed ottenuto un incontro col Primo Cittadino.

“E’ stato un colloquio cordiale dove noi abbiamo fatto capire cos'è il naturismo”, dicono Giampiero Tentori e Claudio Reali, Presidente e Consigliere dell'A.N.ITA., abbiamo anche portato la nostra rivista, mentre lui ha ribadito di non aver nulla contro il naturismo, ma ha anche affermato di non voler più tollerare il degrado di immagine con cui gli amanti del "sex in the beach" hanno reso famosa questa spiaggia.

Il primo passo è fatto e ancora una volta questa associazione ha avuto il coraggio di metterci la faccia per dare la possibilità a chi vive il vero spirito naturista di avere spazi anche sul lago di Garda.

Qui di seguito riportiamo il comunicato emesso da A.N.ITA. nella persona del Presidente Giampietro Tentori:
http://www.naturismoanita.it/news-e-eve ... di-manerba

Maurizio Biancotti - Capo Ufficio Stampa A.N.ITA.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi