Toscana - Nido dell'Aquila, S.Vincenzo (LI)

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1710
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Spiaggia di S.Vincenzo - Nido dell'Aquila

Messaggio da cescoballa » 23/07/2018, 23:49

noi siamo stati settimana scorsa in giorni feriali e non ajbbiamo avuto problemi almeno fino aĺe 18/19, fino ad oggi erano al Bnatural anche mio figlio, mia nuora e mio nipote e sono stati benissimo e mi hanno detto che non hanno avuto nessun problema anche in spiaggia; solo iuna sera che erano rimasti fino al tramonto uno ha fatto un po' il cretino ma ripŕeso se ne è andato subito viw di corsa.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
guy59
Messaggi: 14
Iscritto il: 08/08/2015, 15:27

Messaggio da guy59 » 24/07/2018, 22:03

Ciao: ieri ho trascorso il pomeriggio (sino alle ore 18,00) sulla spiaggia Nido dell'Aquila. Poca gente, un po' di vento, il mare un po' mosso con l'acqua però calda. Tutto bene: un bellissimo pomeriggio in tranquillità e serenità.
Avatar utente
Michele
Messaggi: 29
Iscritto il: 30/06/2016, 21:21
Località: Livorno

Messaggio da Michele » 26/07/2018, 10:56

Salve a tutti. Sono molto contento di sentire che le ultime esperienze a Nido dell'Aquila siano buone! Farò un nuovo tentativo quest'anno, forse proprio in treno + bus come thorodinoson. Ora vediamo.
Tanto per curiosità: generalmente in quale zona vi posizionate nella spiaggia (verso nord, sud, centrale, developpati di 33° verso sud-ovest, ...)? Ho avuto l'impressione che l'utenza della spiaggia cambi a seconda della zona.
Avatar utente
Angeloangio
Messaggi: 142
Iscritto il: 22/01/2018, 13:15

Messaggio da Angeloangio » 26/07/2018, 17:34

Ciao, entrando da sentiero dalla locanda oceanomare arrivato sulla spiaggia a sx inizia la parte naturista per 600 metri
Nudo e' naturale e bello.
Avatar utente
deriva
Messaggi: 72
Iscritto il: 06/04/2015, 9:32

Messaggio da deriva » 20/09/2018, 1:28

Settimana scorsa ci sono stata a giorni alterni con due miei amici.
Gli altri giorni alterni agli alterni :shock: siamo andati alle spiagge di Marina di Alberese, Bibbona, Torre del Lago (Lecciona).
Probabilmente la spiaggia naturista del Nido dell'Aquila è meno suggestiva delle altre dal punto di vista paesaggistico, e il fatto stesso che sia confinata tra due cartelli "autorizzativi" ai suoi estremi a qualcuno può creare qualche insoddisfazione in quanto "limitata ufficialmente", e quindi in qualche modo limitante la propria libertà di sconfinare "ufficialmente" la zona autorizzata... ma... personalmente la tranquillità che provo come naturista su una spiaggia autorizzata è comunque un valore notevole rispetto alle altre, dove è meglio sempre stare più o meno attenti a non destare la suscettibilità di qualche tessile in costume da bagno o in uniforme... :? :roll:
Certo che se fosse ancora più estesa sarebbe meglio... :)
Acqua quasi sempre limpida, ma anche con le alghe di un solo giorno di mare mosso e cielo nuvoloso è stato comunque mare e delizia :D :mrgreen:
Allegati
IMG_2220 - Copia.JPG
IMG_2221 - Copia.JPG
IMG_2235 - Copia.JPG
Paola
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 358
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 20/09/2018, 3:31

deriva ha scritto:Settimana scorsa ci sono stata a giorni alterni con due miei amici.
Gli altri giorni alterni agli alterni :shock: siamo andati alle spiagge di Marina di Alberese, Bibbona, Torre del Lago (Lecciona).
Probabilmente la spiaggia naturista del Nido dell'Aquila è meno suggestiva delle altre dal punto di vista paesaggistico, e il fatto stesso che sia confinata tra due cartelli "autorizzativi" ai suoi estremi a qualcuno può creare qualche insoddisfazione in quanto "limitata ufficialmente", e quindi in qualche modo limitante la propria libertà di sconfinare "ufficialmente" la zona autorizzata... ma... personalmente la tranquillità che provo come naturista su una spiaggia autorizzata è comunque un valore notevole rispetto alle altre, dove è meglio sempre stare più o meno attenti a non destare la suscettibilità di qualche tessile in costume da bagno o in uniforme... :? :roll:
Certo che se fosse ancora più estesa sarebbe meglio... :)
Acqua quasi sempre limpida, ma anche con le alghe di un solo giorno di mare mosso e cielo nuvoloso è stato comunque mare e delizia :D :mrgreen:
Grazie Deriva e, “Gli altri giorni alterni agli alterni ”, me la segno... :lol: :lol: :lol:
dario, per gli amici magnum.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2008
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 20/09/2018, 7:32

deriva ha scritto:Settimana scorsa ci sono stata a giorni alterni con due miei amici.
Gli altri giorni alterni agli alterni :shock: siamo andati alle spiagge di Marina di Alberese, Bibbona, Torre del Lago (Lecciona).
Probabilmente la spiaggia naturista del Nido dell'Aquila è meno suggestiva delle altre dal punto di vista paesaggistico, e il fatto stesso che sia confinata tra due cartelli "autorizzativi" ai suoi estremi a qualcuno può creare qualche insoddisfazione in quanto "limitata ufficialmente", e quindi in qualche modo limitante la propria libertà di sconfinare "ufficialmente" la zona autorizzata... ma... personalmente la tranquillità che provo come naturista su una spiaggia autorizzata è comunque un valore notevole rispetto alle altre, dove è meglio sempre stare più o meno attenti a non destare la suscettibilità di qualche tessile in costume da bagno o in uniforme... :? :roll:
Certo che se fosse ancora più estesa sarebbe meglio... :)
Acqua quasi sempre limpida, ma anche con le alghe di un solo giorno di mare mosso e cielo nuvoloso è stato comunque mare e delizia :D :mrgreen:
Avercene di più di spiagge "limitate...", sono solo di 600 metri!
Per la bellezza di questa rispetto ad altre posti anche essere concorde con Deriva, ma comunque il Nodo dell'Aquila direi che non sia da buttare...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 358
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 23/09/2018, 12:04

Ieri, giù all’Adda, ho conosciuto una coppia di ragazzi (cinquantenni ;) ) naturisti, che questa estate sono stati a San Vincenzo, frequentando tutti i giorni, per tutto il giorno, la spiaggia del Nido dell’Aquila. Ne erano entusiasti, sia per la location che per la frequentazione (molte coppie e famiglie) e me l’hanno consigliata vivamente, suggerendomi anche la Locanda Oceano mare, come struttura dove soggiornare.
Mi hanno convinto. Penso che appena uno dei miei giri mi porterà in zona, ci andrò sicuramente. :)
dario, per gli amici magnum.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2008
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 23/09/2018, 12:28

La locanda Oceanomare, e proprio all'ingresso del sentiero per la spiaggia... Ti risparmi le fatiche sopportate per risalire da Porto d'Adda...
Se ti interessa c'è anche l'agricampeggio naturista bNatural che ha delle comode Lodge, a tre km dalla spiaggia..., noi andremo al Girasole il 5 e 6 ottobre, saremo in spiaggi il sabato e la domenica....
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 358
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 23/09/2018, 13:06

sergino ha scritto: ...Ti risparmi le fatiche sopportate per risalire da Porto d'Adda...
Hai per caso trovato tutte le mie gocce di sudore disperse sull’acciottolato?!... :mrgreen: :lol: :lol: :lol:
dario, per gli amici magnum.
Rispondi