Liguria - Camping Naturista Costalunga

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
Rispondi
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2043
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Liguria - Camping Naturista Costalunga

Messaggio da cescoballa » 11/10/2012, 15:08

Mi sono accorto che sul forum non avevo ancora messo nessun report e nessuna recensione del Club Naturista Costalunga; rimedio adesso.
Al Club Naturista Costalunga (che ho visto nascere) siamo andati io e Franca per molti anni (vi abbiamo avuto una roulotte fissa fino all'anno scorso) e possiamo dire che l'abbiamo visto crescere e sempre migliorare; possiamo affermare che questa nuova gestione di Enrico e Paolo è sicuramente la migliore.
Quest'anno l'A.N.ITA. ha svolto al Costalunga la sua Assemblea nazionale e in questo modo molti nostri soci l'hanno frequentato per la prima volta.
L'ultima volta siamo andati a fine settembre per la festa di chiusura della stagione e, come sempre, siamo stati benissimo; ambiente sereno e famigliare e pranzo con tanti vecchi e nuovi amici naturisti. Purtroppo il tempo non era bellissimo (come per la nostra assemblea a maggio) per cui ne abbiamo approffitato per recarci alle Terme di Acqui Terme (purtoppo tessili) che distano circa 40 minuti d'auto.
Per noi di Milano è sicuramente la struttura naturista più vicina dove passare un W.E. o una vacanza immersi nella natura e in compagnia di veri amici naturisti (l'alternativa è Il Club Naturista Le Betulle).
Ogni anno non ci facciamo mancare qualche giorno di relax al Costalunga.

La nostra recensione

Il terreno su cui sorge il Campeggio Naturista Costalunga (2 stelle, riconosciuto dalla Regione Liguria) è in collina, in una zona boschiva del comune di Sassello (SV), località Palo, a 400 metri di altitudine e a 24 Km. dal mare. Il campeggio è di 18.000 metri quadri, regolarmente recintato, completamente esposto al sole, a grandi terrazze degradanti e con una razionale illuminazione elettrica in tutto il campo per la notte.
Alla reception vi accolgono i nuovi e giovani gestori Paolo ed Enrico che, dopo la consegna della tessera e la registrazione, vi consegnano copia del regolamento interno al campo e vi accompagnano alla piazzola assegnata. L’area dispone di 50 piazzole per roulotte e caravan servite da presa d’acqua e colonnine elettriche (220 volt), 20 posti tenda erbosi, un blocco servizi in muratura con 10 WC, 10 lavabo, 8 docce (6 calde e 2 fredde), 3 lavapiedi, lavelli per stoviglie e per biancheria (anche sparsi per il campeggio), abbondante acqua potabile.
Ampio parcheggio all’ingresso con possibilità di accedere con le auto fino alle piazzole per il carico e scarico (come da regolamento). Il Club è fornito: di una zona solarium con piscina (8 x 12) sdraio ombrelloni e tavoli, di un campo di pallavolo, di un ping-pong, di giochi per bambini e di un punto ristoro nella zona solarium; all'ombra di una tensostruttura e di un glicine è possibile sedersi ai tavoli e fare dei pic nic (tavola calda in progetto).Il Club dispone di un piccolo spaccio per le cose di maggior uso ed è possibile prenotare il pane fresco ogni mattina; per le altre spese negozi e supermercati al Sassello dove vi sono numerosi ristoranti e pizzerie (a 4 Km).
Per ora l’attrezzatura esistente è idonea per chi campeggia con propria tenda, caravan o roulotte; (attualmente in affitto sono disponibili una roulotte e una tenda a casetta ma per il 2013 è prevista l'installazione di alcune mobil home da 4 posti con cucina e servizi).
Il club Costalunga FKK è un piccolo paradiso naturale (qualcuno lo ha definito un "bosco con servizi") in cui passare una giornata un fine settimana o una stagione intera; a tal proposito sono disponibili delle piazzole in affitto per tutto l’anno a prezzi vantaggiosi. Naturalmente, essendo il Club Naturista Costalunga certificato INF, l’accesso è riservato ai possessori di una tessera INF-FNI valida per l’anno in corso; é possibile associarsi in loco all'Associazione Naturista Costalunga che rilascia tessere FENAIT/INF.
Il campeggio, data la sua particolare esposizione al sole e al suo clima favorevole, è aperto dal 1 aprile al 30 settembre.
Per informazioni e prenotazioni chiamare o scrivere direttamente a:
Campeggio Naturista Costalunga
P.O. Box 37, 17046 Sassello SV, ITALY
Telefono: (+39) 019 2054485
Cellulare: (+39) 347 5291320
posta elettronica: info@costalunga.org
sito internet: http://www.costalunga.org

Attrattive turistiche e servizi

Il Club Costalunga FKK si trova al centro di una vasta zona turistica; davanti a se il mare e la riviera ligure alle sue spalle il Monferrato e le Langhe con i suoi castelli, borghi medioevali ma soprattutto i suoi vini. A pochi chilometri si trova il paese di Sassello (famoso per i suoi amaretti e per i suoi funghi), rinomata località turistica ove si possono trovare ristoranti e tavole calde a tutti i livelli nonché negozi, supermarket, officine per auto, gas, pronto soccorso,ecc.. Sempre senza allontanarsi troppo si può andare a fare un bagno sul torrente Erro tra Sassello ed Acqui Terme (famosa per le sue acque termali) o fare treking o andare in bicicletta nello stupendo entroterra ligure tra boschi, ruscelli e prati. Il Parco del Beigua, al cui interno si trova il campeggio, è luogo ideale per escursioni di ogni genere. Per chi ama invece le grandi città Genova è a una sola ora di strada e la si può visitare in giornata; un po’ più lontano ma sempre raggiungibili in giornata le varie città della riviera di ponente (Albenga, Alassio, Cervo, San Remo, Bordighera) fino a raggiungere Monte-Carlo e Nizza e le spiagge naturiste francesi.


Come arrivare al Costalunga

Al Club Naturista Costalunga vi si può arrivare sia con mezzi pubblici che con mezzi privati.
CON MEZZI PUBBLICI:
In treno fino alle stazioni di Albisola o Savona, da qui un Bus (linea Savona-Albisola-Sassello-Palo-Urbe) che ha una fermata proprio a 600 metri dall’ingresso del Club (fermata Costalunga) tra Sassello e Palo, a 5 Km. da Sassello; da questa fermata di Bus si seguono i cartelli indicatori fino ad arrivare alla reception del Costalunga.
CON MEZZI PRIVATI:
Se si proviene in autostrada da Genova o Savona uscire ad Albisola percorrere la statale 334 fino al Sassello (Km 23), da qui proseguire per Rossiglione per 5 Km (località Costalunga) e prendere la stradina asfaltata sulla sinistra (prima di una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati. Se si proviene da Milano o Torino uscire dall’autostrada ad Ovada prendere la statale 456 in direzione Genova, proseguire per 10 Km. fino a Rossiglione, prima del paese girare a destra per Tiglieto-Urbe-Sassello e proseguire per 30 km fino a Palo, da qui percorrere ancora 4 Km e prendere la stradina asfaltata sulla destra (dopo una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati.
Percorso alternativo (sconsigliato con rouoltte o autocaravan); dopo l'uscita di Ovada andare verso Acqui Terme, a Molare girare a sinistra per Cassinelle fino alla fine della strada (15 km) e girare a sinistra per Abasse, Pian Castagna, Moretti; dopo Passo Bric Berton scendere fino la bivio e girare a destra per Sassello, proseguire per un km circa e prendere la stradina asfaltata sulla destra (dopo una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati.

Francesco Ballardini
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
GIANNI
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/02/2013, 22:24

Messaggio da GIANNI » 07/02/2013, 23:13

Ciao. L'ultima volta che ci sono stato ho avuto una discussione poco piacevole con una certa signora e da allora non ci sono più andato. Se adesso c'è una nuova gestione ci ritornerò volentieri.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2270
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 08/02/2013, 19:01

Al Costalunga sono stato una volta soltanto, in occasione della scorsa assemblea ANITA.
Il posto è molto bello e i nuovi gestori molto simpatici e alla mano.
Merita senz'altro una visita, o una 'seconda possibilità' per chi è già stato con la vecchia gestione. ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
GIANNI
Messaggi: 5
Iscritto il: 07/02/2013, 22:24

Messaggio da GIANNI » 08/02/2013, 21:23

Abbiamo già deciso di andarci appena farà bello, perché vorremmo andarci in moto. La strada del Sassello è una vera manna per la moto.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2435
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 15/06/2020, 7:47

Rispolvero questo vecchio post per parlare di una struttura naturista di tutto rispetto e che varrebbe la pena visitare sia per la serietà dei gestori, che per la bellezza e la tranquillità naturista del posto e dell'ambiente circostante.
Ieri (domenica) essendo a Savona, abbiamo deciso di recarci al Sassello, dove appunto si trova il campeggio naturista Costalunga.
Arrivati abbiamo trovato una bellissima sorpresa, un cielo limpido e terso da permetterci di trascorrere una giornata veramente in tranquillità fra i pochissimi presenti.
I gestori del campeggio stanno facendo delle importanti migliorie alla struttura, purtroppo a causa del maltempo seguito al periodo di chiusura forzata, molti lavori iniziati non sono sono andati a buon fine, ma con la fine della stagione riprenderanno con i numerosi progetti di ampliamento nei terreni acquistati, con il rifacimento della piscina, la costruzione di una sauna e l'ampliamento del campeggio.
Speriamo che, superato questa stagione difficoltosa, la struttura si possa rilanciare per il meglio e venga maggiormente presa in considerazione fra le tappe naturiste del nostro paese, anche da parte dei naturisti italiani e non solo dei numerosi stranieri che frequentano questo posto.
Vi metto un paio di foto dei numerosi fiori presenti nella strutta.
Sergio
fiori sassello1.jpeg
fiori sassello2.jpeg
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 585
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 15/06/2020, 7:55

sergino ha scritto:
15/06/2020, 7:47
Rispolvero questo vecchio post per parlare di una struttura naturista di tutto rispetto e che varrebbe la pena visitare sia per la serietà dei gestori, che per la bellezza e la tranquillità naturista del posto e dell'ambiente circostante.
Ieri (domenica) essendo a Savona, abbiamo deciso di recarci al Sassello, dove appunto si trova il campeggio naturista Costalunga.
Arrivati abbiamo trovato una bellissima sorpresa, un cielo limpido e terso da permetterci di trascorrere una giornata veramente in tranquillità fra i pochissimi presenti.
I gestori del campeggio stanno facendo delle importanti migliorie alla struttura, purtroppo a causa del maltempo seguito al periodo di chiusura forzata, molti lavori iniziati non sono sono andati a buon fine, ma con la fine della stagione riprenderanno con i numerosi progetti di ampliamento nei terreni acquistati, con il rifacimento della piscina, la costruzione di una sauna e l'ampliamento del campeggio.
Speriamo che, superato questa stagione difficoltosa, la struttura si possa rilanciare per il meglio e venga maggiormente presa in considerazione fra le tappe naturiste del nostro paese, anche da parte dei naturisti italiani e non solo dei numerosi stranieri che frequentano questo posto.
Vi metto un paio di foto dei numerosi fiori presenti nella strutta.
Sergio
fiori sassello1.jpeg
fiori sassello2.jpeg
Grazie Sergio, prendo nota, casomai ci passi vicino nei miei giri.

Com’era il clima? Faceva freschino o si poteva stare tranquillamente nudi? Mi sembra sia in collina (non ricordo a quanti metri s.l.m).
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Ale1993
Messaggi: 50
Iscritto il: 31/12/2019, 9:41
Località: Bergamo (provincia)
Contatta:

Messaggio da Ale1993 » 15/06/2020, 8:53

cescoballa ha scritto:
11/10/2012, 15:08
Mi sono accorto che sul forum non avevo ancora messo nessun report e nessuna recensione del Club Naturista Costalunga; rimedio adesso.
Al Club Naturista Costalunga (che ho visto nascere) siamo andati io e Franca per molti anni (vi abbiamo avuto una roulotte fissa fino all'anno scorso) e possiamo dire che l'abbiamo visto crescere e sempre migliorare; possiamo affermare che questa nuova gestione di Enrico e Paolo è sicuramente la migliore.
Quest'anno l'A.N.ITA. ha svolto al Costalunga la sua Assemblea nazionale e in questo modo molti nostri soci l'hanno frequentato per la prima volta.
L'ultima volta siamo andati a fine settembre per la festa di chiusura della stagione e, come sempre, siamo stati benissimo; ambiente sereno e famigliare e pranzo con tanti vecchi e nuovi amici naturisti. Purtroppo il tempo non era bellissimo (come per la nostra assemblea a maggio) per cui ne abbiamo approffitato per recarci alle Terme di Acqui Terme (purtoppo tessili) che distano circa 40 minuti d'auto.
Per noi di Milano è sicuramente la struttura naturista più vicina dove passare un W.E. o una vacanza immersi nella natura e in compagnia di veri amici naturisti (l'alternativa è Il Club Naturista Le Betulle).
Ogni anno non ci facciamo mancare qualche giorno di relax al Costalunga.

La nostra recensione

Il terreno su cui sorge il Campeggio Naturista Costalunga (2 stelle, riconosciuto dalla Regione Liguria) è in collina, in una zona boschiva del comune di Sassello (SV), località Palo, a 400 metri di altitudine e a 24 Km. dal mare. Il campeggio è di 18.000 metri quadri, regolarmente recintato, completamente esposto al sole, a grandi terrazze degradanti e con una razionale illuminazione elettrica in tutto il campo per la notte.
Alla reception vi accolgono i nuovi e giovani gestori Paolo ed Enrico che, dopo la consegna della tessera e la registrazione, vi consegnano copia del regolamento interno al campo e vi accompagnano alla piazzola assegnata. L’area dispone di 50 piazzole per roulotte e caravan servite da presa d’acqua e colonnine elettriche (220 volt), 20 posti tenda erbosi, un blocco servizi in muratura con 10 WC, 10 lavabo, 8 docce (6 calde e 2 fredde), 3 lavapiedi, lavelli per stoviglie e per biancheria (anche sparsi per il campeggio), abbondante acqua potabile.
Ampio parcheggio all’ingresso con possibilità di accedere con le auto fino alle piazzole per il carico e scarico (come da regolamento). Il Club è fornito: di una zona solarium con piscina (8 x 12) sdraio ombrelloni e tavoli, di un campo di pallavolo, di un ping-pong, di giochi per bambini e di un punto ristoro nella zona solarium; all'ombra di una tensostruttura e di un glicine è possibile sedersi ai tavoli e fare dei pic nic (tavola calda in progetto).Il Club dispone di un piccolo spaccio per le cose di maggior uso ed è possibile prenotare il pane fresco ogni mattina; per le altre spese negozi e supermercati al Sassello dove vi sono numerosi ristoranti e pizzerie (a 4 Km).
Per ora l’attrezzatura esistente è idonea per chi campeggia con propria tenda, caravan o roulotte; (attualmente in affitto sono disponibili una roulotte e una tenda a casetta ma per il 2013 è prevista l'installazione di alcune mobil home da 4 posti con cucina e servizi).
Il club Costalunga FKK è un piccolo paradiso naturale (qualcuno lo ha definito un "bosco con servizi") in cui passare una giornata un fine settimana o una stagione intera; a tal proposito sono disponibili delle piazzole in affitto per tutto l’anno a prezzi vantaggiosi. Naturalmente, essendo il Club Naturista Costalunga certificato INF, l’accesso è riservato ai possessori di una tessera INF-FNI valida per l’anno in corso; é possibile associarsi in loco all'Associazione Naturista Costalunga che rilascia tessere FENAIT/INF.
Il campeggio, data la sua particolare esposizione al sole e al suo clima favorevole, è aperto dal 1 aprile al 30 settembre.
Per informazioni e prenotazioni chiamare o scrivere direttamente a:
Campeggio Naturista Costalunga
P.O. Box 37, 17046 Sassello SV, ITALY
Telefono: (+39) 019 2054485
Cellulare: (+39) 347 5291320
posta elettronica: info@costalunga.org
sito internet: http://www.costalunga.org

Attrattive turistiche e servizi

Il Club Costalunga FKK si trova al centro di una vasta zona turistica; davanti a se il mare e la riviera ligure alle sue spalle il Monferrato e le Langhe con i suoi castelli, borghi medioevali ma soprattutto i suoi vini. A pochi chilometri si trova il paese di Sassello (famoso per i suoi amaretti e per i suoi funghi), rinomata località turistica ove si possono trovare ristoranti e tavole calde a tutti i livelli nonché negozi, supermarket, officine per auto, gas, pronto soccorso,ecc.. Sempre senza allontanarsi troppo si può andare a fare un bagno sul torrente Erro tra Sassello ed Acqui Terme (famosa per le sue acque termali) o fare treking o andare in bicicletta nello stupendo entroterra ligure tra boschi, ruscelli e prati. Il Parco del Beigua, al cui interno si trova il campeggio, è luogo ideale per escursioni di ogni genere. Per chi ama invece le grandi città Genova è a una sola ora di strada e la si può visitare in giornata; un po’ più lontano ma sempre raggiungibili in giornata le varie città della riviera di ponente (Albenga, Alassio, Cervo, San Remo, Bordighera) fino a raggiungere Monte-Carlo e Nizza e le spiagge naturiste francesi.


Come arrivare al Costalunga

Al Club Naturista Costalunga vi si può arrivare sia con mezzi pubblici che con mezzi privati.
CON MEZZI PUBBLICI:
In treno fino alle stazioni di Albisola o Savona, da qui un Bus (linea Savona-Albisola-Sassello-Palo-Urbe) che ha una fermata proprio a 600 metri dall’ingresso del Club (fermata Costalunga) tra Sassello e Palo, a 5 Km. da Sassello; da questa fermata di Bus si seguono i cartelli indicatori fino ad arrivare alla reception del Costalunga.
CON MEZZI PRIVATI:
Se si proviene in autostrada da Genova o Savona uscire ad Albisola percorrere la statale 334 fino al Sassello (Km 23), da qui proseguire per Rossiglione per 5 Km (località Costalunga) e prendere la stradina asfaltata sulla sinistra (prima di una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati. Se si proviene da Milano o Torino uscire dall’autostrada ad Ovada prendere la statale 456 in direzione Genova, proseguire per 10 Km. fino a Rossiglione, prima del paese girare a destra per Tiglieto-Urbe-Sassello e proseguire per 30 km fino a Palo, da qui percorrere ancora 4 Km e prendere la stradina asfaltata sulla destra (dopo una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati.
Percorso alternativo (sconsigliato con rouoltte o autocaravan); dopo l'uscita di Ovada andare verso Acqui Terme, a Molare girare a sinistra per Cassinelle fino alla fine della strada (15 km) e girare a sinistra per Abasse, Pian Castagna, Moretti; dopo Passo Bric Berton scendere fino la bivio e girare a destra per Sassello, proseguire per un km circa e prendere la stradina asfaltata sulla destra (dopo una baracca verde) indicata dal cartello giallo del Club Naturista Costalunga; al primo bivio (edicola con madonna) tenere a destra, 400 metri e si è arrivati.

Francesco Ballardini
Grazie!
Alessandro
In A.N.ITA. dal 30/12/2019
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2043
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 15/06/2020, 10:42

[quote=magnum54 post_id=

Grazie Sergio, prendo nota, casomai ci passi vicino nei miei giri.

Com’era il clima? Faceva freschino o si poteva stare tranquillamente nudi? Mi sembra sia in collina (non ricordo a quanti metri s.l.m).
[/quote]
Il Costalunga è a circa 400 metri di altitudine, ma durante il giorno, se c'è il sole fa caldo anche perché è esposto al sole dall'alba al tramonto per cui si sta tranquillamente nudi (cosa che penso abbia fatto Sergio).
Naturalmente alla sera e alla notte fa freschino e una felpa o una tuta ci sta benissimo; a mio parere il Costalunga è l'ideale per l'estate, da adesso a settembre, caldo e sole di giorno fresco e stelle di notte (grazie anche al quasi assente inquinamento luminoso😉😁).
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2043
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 15/06/2020, 11:02

sergino ha scritto:
15/06/2020, 7:47
Rispolvero questo vecchio post per parlare di una struttura naturista di tutto rispetto e che varrebbe la pena visitare sia per la serietà dei gestori, che per la bellezza e la tranquillità naturista del posto e dell'ambiente circostante.
Ieri (domenica) essendo a Savona, abbiamo deciso di recarci al Sassello, dove appunto si trova il campeggio naturista Costalunga.
Arrivati abbiamo trovato una bellissima sorpresa, un cielo limpido e terso da permetterci di trascorrere una giornata veramente in tranquillità fra i pochissimi presenti.
I gestori del campeggio stanno facendo delle importanti migliorie alla struttura, purtroppo a causa del maltempo seguito al periodo di chiusura forzata, molti lavori iniziati non sono sono andati a buon fine, ma con la fine della stagione riprenderanno con i numerosi progetti di ampliamento nei terreni acquistati, con il rifacimento della piscina, la costruzione di una sauna e l'ampliamento del campeggio.
Speriamo che, superato questa stagione difficoltosa, la struttura si possa rilanciare per il meglio e venga maggiormente presa in considerazione fra le tappe naturiste del nostro paese, anche da parte dei naturisti italiani e non solo dei numerosi stranieri che frequentano questo posto.
Vi metto un paio di foto dei numerosi fiori presenti nella strutta.
Sergio
fiori sassello1.jpeg
fiori sassello2.jpeg
Grazie Sergio per il post; mi sono accorto che la mia recensione risale a ben otto anni fa 😏😉😁 e in questi otto anni Paolo ed Enrico hanno fatto tantissimi lavori di miglioramento (nuove casette, nuove mobil home, bar alla piscina, nuovi spazi per caravan e roulotte, ecc.) e tanti ne sono previsti in un prossimo, vicino, futuro anche grazie all'acquisto di altro terreno, in parte anche boschivo, che permetterà un ulteriore ingrandimento della struttura (nuovo parcheggio, nuovi posti caravan, ecc.)
A mio parere, in quest'estate così strana a causa del Covid e in cui, per forza di cose si andrà meno all'estero (e meno stranieri verranno in vacanza in Italia) il Costalunga è il luogo ideale per fare una vacanza naturista non al mare.
Oltre ai grandi spazi del campeggio, a prova di distanziamento Covid, ricordo che sono possibili visite (a piedi, in bicicletta, in mountain-bike) nei dintorni come il parco del Beigua o i bei borghi delle colline savonesi, alessandrine e astigiane.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 585
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 15/06/2020, 11:56

Grazie ad Ale1993 per aver “tolto la polvere” al vecchio post di Francesco, che ringrazio per le ulteriori delucidazioni. 👍🏼😊
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Rispondi