Emilia Romagna- Lido di dante (RA)

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 471
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza

Re: Emilia Romagna- Lido di dante (RA)

Messaggio da Andrea vi » 27/07/2020, 12:20

i vigili urbani,da un po di anni la loro presenza sulle spiagge è costante per contrastare i venditori ambulanti abusivi però è la prima volta che intervengono per una cosa del genere
markles72
Messaggi: 19
Iscritto il: 24/02/2019, 16:44

Messaggio da markles72 » 27/07/2020, 13:46

cescoballa ha scritto:
27/07/2020, 11:24
Benissimo, era ora 🤨, molto brava la persona (immagino un naturista vero) che ha chiamato le FF.OO.
Io e Franca probabilmente saremo lì mercoledì mattina e vedremo di procurarci il telefono delle FF.OO. ; a tal proposito qualcuno sa quale corpo è intervenuto (Polizia locale, Carabinieri, Forestale, ecc.), così capisco che numero eventualmente chiamare.
Francesco
leggendo varie testate di ravenna ci sono 2testimonianze.chi dice sia arrivata la municipale, chi invece il 112 dopo la segnalazione del naturista che ha denunciato(di ravenna) .che tra l'altro e'stato preso anche a male parole da molti dei presenti per aver chiesto di interrompere lo spettacolo.i due denunciati che stavano facendo sesso orale a vicenda sono una 40nne di mantova e un 47nne campano.credo adesso gli passera'la voglia (10 000 euro a testa da pagare entro 60 giorni)...e spero sia solo l'inizio per tutte quelle persone che vanno li a cercare cose che col naturismo non centrano niente....frequento dante da diversi anni e purtroppo gente da multare ce ne sarebbe davvero tanta...sarebbe ora di ripulire la spiaggia da questa gentaccia
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 402
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Messaggio da Alelid » 30/07/2020, 20:14

Sempre a proposito di questo ultimo avvenimento, sono stati annunciati controlli contro chi fa sesso in pubblico a Lido di Dante. È importante che nel dare questo annuncio sia ribadita l'importanza della presenza naturista.
https://www.corriereromagna.it/sesso-in ... -sorpresa/
Alessandro e Lidia
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 31/07/2020, 0:02

Bell'articolo e bravo il vice sindaco, mi auguro che con l'aiuto dei naturisti e delle associazioni naturiste (in primo luogo dell'ANER) si risolva definitivamente il problema della presenza in spiaggia di persone che niente hanno da spartire con i naturisti.
Ieri io e Franca eravamo in spiaggia alla mattina e sono passati due carabinieri (ex forestali) e un elicottero, sempre dei carabinieri, ha sorvolato la spiaggia in paio di volte. Ieri la spiaggia era molto frequentata pur non essendo affollata, abbiamo anche incontrato alcuni amici naturisti della Ciurma del Ticino.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 31/07/2020, 12:30

Ottimo l'articola e la presa di posizione.
L'unica cosa che è che vorrei la presenza attiva dei naturisti e meno controllo da parte delle forze dell'ordine, ma questa è una mia opinione personale!

Adesso non rimane che chiarire alcune cosette con la gestione del campeggio, A.N.ITA. e FENAIT, sono già intervenuti, ma bisognerebbe farlo con maggior energia. Nella mia recente visita alla spiaggia, parlando con un socio storico, associato dai tempi di Ghiraredelli ed appartenente all'associazione informale di Borgo Masotti (gruppo molto attivo e serio che presidia da sempre la spiaggia di Dante), si è coperto che questo ha una tessera UNI (associazione italiana affiliata in modo scorretto alla federazione del liechtenstein), rifilata in qualche modo dalla gestione del campeggio.
Dopo la pulizia dei cercasesso, è doverosa quella degli interessi personali che stanno dietro ad un certo modo di concepire il naturismo...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 31/07/2020, 13:58

Che il gestore del campeggio sia scorretto e tenga " i piedi in due scarpe" è un dato di fatto 🤨 (si è fatto dare dalla FENAIT dei bollini dicendo che avrebbe distribuito solo quelli) ma, come si dice a Milano, il vecchio associato A.N.ITA. dai tempi di Girardelli, è un po' "pirla" 🙂se, invece di rinnovare richiedendo il bollino all'associazione, si fa dare un bollino senza guardare di quale associazione e federazione sia.
Personalmente quando compro qualcosa guardo cosa sto comprando 😉🙂.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 31/07/2020, 14:13

sergino ha scritto:
31/07/2020, 12:30
Ottimo l'articola e la presa di posizione.
L'unica cosa che è che vorrei la presenza attiva dei naturisti e meno controllo da parte delle forze dell'ordine, ma questa è una mia opinione personale.
Concordo, anch'io preferirei una maggior presenza attiva dei naturisti e della associazioni naturiste (tutte le volte che sono andato quest'anno alla Bassona non ho mai visto una presenza organizzata dell'ANER e anche quelli del " Borgo Masotti" non fanno molto di più che esporre le bandiere) e non solo a Dante ma, purtroppo, sappiamo che sono molto pochi i naturisti che si attivano in questi casi (tu e io sicuramente non ci tiriamo indietro ma troppi sono coloro che si girano dall'altra parte e fanno finta di non vedere quel che succede).
Per cui un plauso al naturista che è intervenuto domenica scorsa e al vice sindaco che, ribadendo la liceità del naturismo, dichiara un forte impegno nella repressione di comportamenti estranei all'etica naturista.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 471
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza

Messaggio da Andrea vi » 31/07/2020, 22:32

Oggi sono stato a Dante e verso le 5 sono passati tre vigili
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 20/08/2020, 17:50

Oggi a Dante tanta gente e tutto tranquillo; non abbiamo visto nessun vigile e nessun carabiniere (a differenza di ieri come da foto).
Francesco
Allegati
IMG-20200820-WA0016.jpg
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 27/08/2020, 11:54

Oggi a Dante molto bello, abbastanza gente ma non affollamento; abbiamo incontrato vari amici naturisti, Andrea Zanella, Marina e Maurizio del Trebbia, una famiglia della Ciurma del Ticino con tre bambini che hanno giocato con nostro nipote Lucio.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Rispondi