Liguria - Chiavari (GE)

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
fabio32
Messaggi: 44
Iscritto il: 21/06/2012, 8:59

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggio da fabio32 » 26/04/2017, 8:53

Che a Cap d'Agde si faccia "altro" l'ho letto da più parti, ma a titolo personale non posso dire nulla non essendoci mai stato, e comunque non è questo che mi interessa. Per chi è interessato ad "altro" molto meglio un privè o qualcosa del genere.

Anch'io ho apprezzato per anni la presenza dell'Assessore naturista, che dava seppur implicitamente una patente di "legalità" alla spiaggia dato che difficilmente la P.M. e la Capitaneria avrebbero denunciato lui o di conseguenza gli altri naturisti. Ma non è più Assessore da diversi anni per cui è un naturista come chiunque altro.

Quello che mi fa realmente paura (oltre al disagio che ti prendano per un maniaco quando non lo sei affatto) è proprio la "depenalizzazione": ripeto (e so quel che dico essendo un dipendente della P.A.) che se un qualsiasi pubblico ufficiale ti eleva un verbale, la miglior cosa che puoi fare è pagare subito (entro 60 giorni) i tremila e rotti eurini, perchè a non doverli pagare probabilmente ci arriveresti ma ti costerebbe molto di più. E non avresti la possibilità di chiedere il rimborso delle spese legali.

Qualcuno ricorderà il caso avvenuto qualche anno fa di una donna (una megera chiaramente) che aveva denunciato una ragazza in topless perchè secondo lei turbava i suoi figli adolescenti. In quel caso la ragazza rifiutò di coprirsi il seno, la tipa chiamò qualche autorità e ci fu un processo, terminato giustamente con l'assoluzione della ragazza e la condanna alla megera a pagarle, tra una cosa e l'altra, 30.000 euro.
In quel caso però si trattava di una causa tra privati, i Carabinieri non erano intervenuti d'ufficio ma su chiamata alla quale non potevano sottrarsi, e le cause tra privati spesso contemplano che la parte soccombente sia chiamata a rimborsare le spese.

Nel caso di un intervento d'ufficio - ovvero di uno in divisa - non è così, se ti fa un verbale puoi fare ricorso ma le spese legali le paghi tutte tu, e anche se stravinci rimangono a tuo carico.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2392
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 26/04/2017, 19:40

La depenalizzazione è in vigore dallo scorso anno, le multe rilevate per chi prendeva il sole in un luogo solitamente adibito al naturismo sono state rilevate solo a Maruggio (5 sanzionati). per cui se avessero voluto far partire una crociata e racimolare un po' di soldi avrebbero potuto farlo, il fatto che per il momento si contengano è perchè in molti si rendono conto dell'assurdità della cosa.
E' vero che far ricorso sia difficile ed oneroso (a Maruggio qualcuno lo sta facendo), ma è l'unica possibilità che si avrà (una volta vinto qualche ricorso) per far cadere questa assurdità. L'altra possibilità è quella di riuscire a legalizzare la pratica naturista e su questo seppur con difficoltà enormi, ci stiamo provando.
Io non rinuncerei a mettermi nudo al sole, starei un po' più attento del solito, ma mai ci rinuncerei.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
barcala74
Messaggi: 584
Iscritto il: 23/08/2015, 10:57
Località: Valsesia (VC)

Messaggio da barcala74 » 27/04/2017, 12:56

Monica ed io abbiamo dei bellissimi ricordi della spiaggia di Chiavari; e appena possiamo ci torniamo sempre volentieri. Il posto è tranquillo e ben frequentato e rimane uno dei pochi luoghi in Liguria accessibile e senza troppi "pericoli" sia di frequentazione che di controlli.
Se vogliamo solo tranquillità e relax abbiamo il fiume vicino a casa, ma il sapore del mare, la salsedine ed il tramonto in spiaggia sono altra cosa!!! :lol:
Sicuramente non rinunceremmo alla nudità in spiaggia per il terrore delle autorità.
Marco Calzone
Direttivo A.N.Ita.
Incercadiemozioni
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/03/2017, 11:54
Località: Genova

Messaggio da Incercadiemozioni » 04/05/2017, 16:56

Pienamente daccordo con barcala74, la spiaggia di Chiavari è un posto tranquillo e ben frequentato, ce l'ho a mezz'ora di macchina da casa e quando posso ci vado ben volentieri.
Ci tengo affinché passi il messaggio che nella spiaggia del gruppo del sale si pratica del sano naturismo dove sono davvero sporadiche le frequentazioni di persone pericolose e altrettanto sporadici sono i controlli.
E, infine, anch'io come barcala74, non rinuncerei mai alla nudità per il terrore delle autorità.
Avatar utente
gigio
Messaggi: 37
Iscritto il: 14/11/2016, 22:28
Località: bg

Messaggio da gigio » 05/05/2017, 22:52

buonasera amanti della natura
ho letto le varie considerazione e commenti, alcuni positivi e altri meno,
personalmente non ci sono mai stato nella spiaggia in questione,
però mi piacerebbe andarci e se organizzate una giornata, vedrò di non mancare.
Sinceramente essendo single non mi va di andarci da solo per diversi motivi, però mai dire mai.
Penso che se uno ha una passione è giusto viverla
Non intervengo molto sul forum ma sappiate che vi leggo sempre.
buona serata a tutti
Gigio
Blonde83
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/04/2017, 7:30

Messaggio da Blonde83 » 24/05/2017, 17:52

Qualcuno ha gia inaugurato la bella stagione?
Incercadiemozioni
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/03/2017, 11:54
Località: Genova

Messaggio da Incercadiemozioni » 25/05/2017, 16:47

Io la inaugurerò questo fine settimana :D
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2392
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 02/06/2017, 18:01

Ciao a tutti questo articolo è stato pubblicato ieri grazie all'iniziativa di un nostro carissimo socio
Allegati
Foto da Sergio Cattaneo.jpg
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2020
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 03/06/2017, 8:55

Mi auguro che Paolo ci tenga informati sull'evoluzione della questione. Se verrà organizzato un confronto tra i candidati sindaco di Chiavari sarebbe imortante che vi partecipassero molti naturisti (anche non di Chiavari ). Del prolungamento della passeggiata se ne parla da anni; quando ero ancora Presidente, mi pare nel 2010, andai a Chiavari a parlare con un assessore per capire quale era il progetto del comune e per capire se si poteva ufficializzare la spiaggia da parte del comune. Penso che ancora oggi sia la strada da seguire. Come A.N.ITA. potremmo fare la richiesta ma poi dovrebbe esserci sul posto qualcuno che segua la cosa.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Avatar utente
giampi
Messaggi: 452
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 03/06/2017, 23:03

A cinque giorni dalla chiusura della camagna elettorale la vedo veramente dura che si organizzi un confronto su questo tema. Dall'articolo poi non mi sembra di cogliere che questa sia una questione "calda", ma una sollecitazione di Paolo.
Vedrei invece molto più interessante che appena insediata la nuova Giunta si tenti di aprire un dialogo per provare ad arrivare al riconoscimento della spiaggia Naturista.
In luglio, tra l'altro, siamo stati invitati a Savona a intervenire a un dibattito, in occasione di una festa di partito, sulla questione Naturista. Può essere un'occasione per avviare un ragionamento in Liguria che porti al riconoscimento della pratica Nsturista. Quando avrò quache notizia più precisa sull'evento di Savona contatterò Paolo per una condivisione su quanto andremo a dire.
Quello che rimane comunque irrinunciabile, per avviare un impegno di A.N.ITA. in qualsiasi percorso di riconoscimento di spiaggie, è che in quel territorio ci sia un presidio costante di persone che siano in rete con la nostra associazione. In tale condizione siamo pronti a dare tutto quello che potremo dare. Se ci vediamo a Savona con Paolo ne parliamo, altrimenti spero di avere altre occasioni, magari invitatndoi una volta a una delle prossime riunioni del Consiglio Direttivo. Comunque tienici informati sopratutto se capirai che con la nuova Giunta si potrà aviare un dialogo. Ciao
Giampi
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
Rispondi