Liguria - Guvano (SP)

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2210
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Guvano (SP)

Messaggio da capitan1cino » 30/08/2016, 8:34

Grazie per i preziosi aggiornamenti :-)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2261
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 30/08/2016, 13:44

Non è male l'articoletto. Il problema è che se in Toscana vi sono delle spiagge autorizzate al contrario della Liguria, è perchè per avere queste spiagge, qualcuno si è mosso mettendoci faccia e tempo. Le associazioni se non hanno persone attive sul posto, non possono fare un gran che.
Comunque le spiagge autorizzate attualmente in italia dovrebbero essere 8, 3 in Toscana, 2 nel Lazio, 1 in Abruzzo, 1 in Campania ed 1 in Sicilia.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
sandalo
Messaggi: 25
Iscritto il: 06/07/2016, 0:56

Messaggio da sandalo » 30/08/2016, 22:39

Sono stato a Corniglia la scorsa settimana: lo spiaggione sotto stazione ( dopo lo sperone che lo divide dalla prima parte tutta tessile ) è in effetti ben raggiungibile e a frequentazione quasi esclusiva naturista. Purtroppo nulla a che vedere col Guvano, ahimè. Armato di kaiakkino gonfiabile sono tornato il giorno dopo e pagaia pagaia sono andato al Guvano. In mattinata solo due coppie naturiste, arrivate via mare; il pomeriggio invece, invasione di escursionisti via terra: qualche naturista ma i più tessili; qualcuno sprovveduto arrivato in infradito e, quelli interrogati non si erano accorti dei divieti. Mah...
Riferisco una voce raccolta in stazione: qualcuno avrebbe comprato da FFSS due lotti : privato? Pubblico ? Non si sa.

Sempre in Kayak mi sono avventurato ad esplorare gli spiaggioni di Tellaro: da quel che ho visto arrivarci via terra pare lungo e difficile, se non pericoloso. Le zone naturiste sono le calette ai bordi degli spiaggioni, che invece sono molto frequentati da tessili che sbarcano da natanti vari.

Vi posterò un po' di foto, appena riuscirò .
sandalo
Messaggi: 25
Iscritto il: 06/07/2016, 0:56

Messaggio da sandalo » 22/08/2017, 9:16

Mi è capitato quest'articolo del Sindaco di Vernazza. Non troverete alcun accenno preciso al Guvano, ma il pensiero riguardo al turismo " povero" è chiaro e in alcuni passi, sarò prevenuto, ci leggo tra le righe il riferimento alla questione.
Non mi sento neanche di dar torto al Sindaco, i problemi delle 5 terre sono evidenti. E' la soluzione che si intravede che non mi piace, ovvero la ricerca del solo turismo " ricco "

http://www.cittadellaspezia.com/Cinque- ... 40790.aspx
emmeicsics
Messaggi: 773
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 10/06/2019, 16:41

Ho trovato questo articolo di qualche mese fa che parla di lavori di sistemazione della galleria e del muro:

Levante News del 26/11/2018 - Vernazza: frana Guvano

ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2261
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 10/06/2019, 22:10

Un po' preoccupante l'articolo dove si accenna alla spiaggia ignorando il, suo da sempre, utilizzo naturista.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
emmeicsics
Messaggi: 773
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 18/04/2020, 16:00

Segnalo questo articolo su Guvano di una coppia di blogger naturisti:
Our Natural Blog del 16/04/2020 - Guvano Beach
La coppia è arrivata alla spiaggia in barca.

Anche gli altri articoli del blog (tutti in inglese) sono interessanti, lui deve essere o un fotografo o molto bravo con la macchina fotografica, le foto sono molto belle.

ciao
Massimo
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1890
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 18/04/2020, 16:46

Bel resoconto con belle foto e nel video ma, purtroppo, conferma che il Guvano oramai è difficilissimo da a raggiungere (la gita in barca poi è anche poco economica) a meno che non si faccia un gruppo numeroso e si affitti una barca che ci porti e ci venga a riprendere 😉😁.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
emmeicsics
Messaggi: 773
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 18/04/2020, 17:13

cescoballa ha scritto:
18/04/2020, 16:46
(la gita in barca poi è anche poco economica) a meno che non si faccia un gruppo numeroso e si affitti una barca che ci porti e ci venga a riprendere 😉😁.
Ottima idea, ad esempio per le gite autunnali del gruppo del Trebbia. Bisognerebbe capire se l'accesso dal mare alla spiaggia è consentito, in caso affermativo si organizza nel 2021. :cry:

ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2261
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 18/04/2020, 17:53

2021! Aiuto!!!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi