Global Naturist Forum

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
emmeicsics
Messaggi: 839
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Global Naturist Forum

Messaggio da emmeicsics » 08/11/2020, 17:20

La federazione British Naturism ha organizzato una conferenza online sul naturismo anche a livello internazionale per il 14 e 15 novembre:

The Global Naturist Forum: 14-15 November 2020

Programma
  • Naturism - Where are we now? [Sabato 14]
  • Widening the appeal of Naturism [Sabato 14]
  • Supporting Naturist businesses through the pandemic [Domenica 15]
  • Working together as a global community [Domenica 15]
Tutto assolutamente in british english!

ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2435
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 09/11/2020, 7:54

Se non lo hai fatto (lo posso sempre fare io), lo girerei anche al CD A.N.ITA. per vedere se qualcuno con estrema padronanza della lingua inglese, possa prendervi parte.
Potresti sempre prendervi parte anche tu comunque.
Sergio
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
giuseppe isacchi
Messaggi: 368
Iscritto il: 18/01/2013, 11:14

Messaggio da giuseppe isacchi » 09/11/2020, 8:07

Emmeicsics, ti consiglierei vivamente di partecipare. Abbiamo bisogno di qualcuno che conosca bene l'inglese.
Beppe
Giuseppe Isacchi
emmeicsics
Messaggi: 839
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 09/11/2020, 16:41

sergino ha scritto:
09/11/2020, 7:54
Se non lo hai fatto (lo posso sempre fare io), lo girerei anche al CD A.N.ITA. per vedere se qualcuno con estrema padronanza della lingua inglese, possa prendervi parte.
Potresti sempre prendervi parte anche tu comunque.
Ho segnalato al Presidente, vi ho messo in copia.

Io cercherò di seguire almeno un paio di sessioni ma se riesce a partecipare anche qualche altra persona, due punti di vista diversi sono meglio.

ciao
Massimo
Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 481
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza

Messaggio da Andrea vi » 09/11/2020, 20:59

Io anche se non sono assolutamente bravo in inglese proverò a seguire l'ultima sessione (quella sul creare una comunità mondiale)
matteo.nudo
Messaggi: 92
Iscritto il: 22/07/2020, 11:59
Località: Milano (ma sono valdostano)

Messaggio da matteo.nudo » 09/11/2020, 21:46

Ciao,

io dovrei riuscire a seguire tutto.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2270
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 10/11/2020, 10:03

Mi sono registrato per seguire le 4 sessioni, spero di averne il tempo...
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
emmeicsics
Messaggi: 839
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 13/11/2020, 15:02

È stato pubblicato l'elenco definitivo dei relatori delle 4 conferenze:
https://www.bn.org.uk/news/information ... nced-r782/

L'Italia è presente con Leslie Newell, proprietario del SunCave Gardens True Nature di Cerveteri.

ciao
Massimo
Avatar utente
giampi
Messaggi: 468
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 13/11/2020, 20:42

Purtroppo non riuscirò ad assistere alla conferenza per probemi personali. Chiedo ai partecipanti, se riescono, di farci un bel report. Come ho avuto modo di dire a Massimo, non riesco a cogliere l'importanza dell'evento. Ho una perplessità che deriva dal fatto che in una sessione di lavoro si dovrebbe presentare lo stato dell'arte del Naturismo. Sarebbe interessante capire, se viene presentato un dossier, su quali dati è stato costruito. Gli unici dati certi, facilmente reperibili, sono i bollini che INF distribuisce nel mondo. Con un minimo lavoro di verifica si possono censire le presenze nei terreni Naturisti. C'è però un dato che a mio avviso sarebbe importante quantificare con rigore statistico di quante persone praticano Naturismo/Nudismo al di fuori di terreni e non in contatto con realtà associative. Cercate (voi che assisterete ai lavori) di capire se è stata fatta questa ricerca e con quali strumenti. Sottolineo questo passaggio perchè sono convinto che è su quella realtà che sta al di fuori delle realtà organizzate e dai terreni, su cui occorre lavorare per costruire cosapevolezza. Il rischio è di limitarsi ad essere autoreferenziali appiattendoci su realtà commerciali che sono sì importanti, ma che non sono il Movimento Naturista.
Vi ringrazio per la sintesi che ci regalerete. Il massimo sarebbe che riusciate a sentirvi e farci un report condiviso, in modo poi da aprire una discussione, se i dati e le informazioni raccolte saranno interessanti per la nostra mission
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
matteo.nudo
Messaggi: 92
Iscritto il: 22/07/2020, 11:59
Località: Milano (ma sono valdostano)

Messaggio da matteo.nudo » 14/11/2020, 9:39

giampi ha scritto:
13/11/2020, 20:42
Purtroppo non riuscirò ad assistere alla conferenza per probemi personali. Chiedo ai partecipanti, se riescono, di farci un bel report. Come ho avuto modo di dire a Massimo, non riesco a cogliere l'importanza dell'evento. Ho una perplessità che deriva dal fatto che in una sessione di lavoro si dovrebbe presentare lo stato dell'arte del Naturismo. Sarebbe interessante capire, se viene presentato un dossier, su quali dati è stato costruito. Gli unici dati certi, facilmente reperibili, sono i bollini che INF distribuisce nel mondo. Con un minimo lavoro di verifica si possono censire le presenze nei terreni Naturisti. C'è però un dato che a mio avviso sarebbe importante quantificare con rigore statistico di quante persone praticano Naturismo/Nudismo al di fuori di terreni e non in contatto con realtà associative. Cercate (voi che assisterete ai lavori) di capire se è stata fatta questa ricerca e con quali strumenti. Sottolineo questo passaggio perchè sono convinto che è su quella realtà che sta al di fuori delle realtà organizzate e dai terreni, su cui occorre lavorare per costruire cosapevolezza. Il rischio è di limitarsi ad essere autoreferenziali appiattendoci su realtà commerciali che sono sì importanti, ma che non sono il Movimento Naturista.
Vi ringrazio per la sintesi che ci regalerete. Il massimo sarebbe che riusciate a sentirvi e farci un report condiviso, in modo poi da aprire una discussione, se i dati e le informazioni raccolte saranno interessanti per la nostra mission
Ok.
Rispondi