Le crociate (Vizzola Ticino)

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
emmeicsics
Messaggi: 922
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Re: Le crociate (Vizzola Ticino)

Messaggio da emmeicsics » 07/04/2021, 8:46

itaindo ha scritto:
06/04/2021, 23:00
Ciurla nel manico e basta
Probabilmente sì.
L'aspetto interessante che volevo segnalare è il fatto che il sindaco distingua chiaramente il naturismo (rappresentato da ANITA) e altre attività che con il naturismo non hanno nulla a che fare. Chiarisce che quelli che frequentano il Ticino (e non solo) non sono tutti uguali.

Per quanto riguarda la ripresa di un dialogo con l'amministrazione di Vizzola Ticino mi pare continuino a mancare i presupposti. Sia per la netta opposizione del sindaco all'ufficializzazione di una spiaggia, sia perché non credo che i frequentatori di quella zona del Ticino che fanno riferimento ad ANITA e ad altre associazioni naturiste siano interessate a condurre una battaglia piuttosto pesante. Non ci è riuscito il Comune di Vizzola in tutti questi anni, avendo tra le proprie armi forze dell'ordine, delibere e multe, cosa potrebbe fare uno sparuto gruppetto di naturisti?
Le persone interessate al naturismo ormai dovrebbero aver capito che possono rivolgersi alla Ciurma del Ticino che uno spazio tranquillo lo ha trovato.

ciao
Massimo
Avatar utente
giampi
Messaggi: 516
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 07/04/2021, 20:03

matteo.nudo ha scritto:
06/04/2021, 22:05
Vorrei fare qualcosa in prima persona per non perdere la possibilità di usufruire di quella spiaggia... Come del resto di qualsiasi altra spiaggia che è stata faticosamente conquistata...
Come giustamente scrive Sergio la situazione non è semplice, ma sicuramente vale la pena provare ad aprire un dialogo. Le condizioni sono due: la prima è che il Sindaco dopo aver riconosciuto in ANITA il vero volto del Naturismo voglia cogliere l'occasione per dialogare e provare insieme ad uscire da una situazione che con il Naturismo ha nulla a che vedere. La seconda è che ci sia un gruppo di nostri soci che siano di riferimento per la nostra associazione nel caso si riuscisse ad aprire il dialogo.
Se tu Matteo sei interessato a darci una mano scrivimi alla mail presidente@naturismoanita.it e vediamo insieme quali strade percorrere.
giampi
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
matteo.nudo
Messaggi: 149
Iscritto il: 22/07/2020, 11:59
Località: Milano (ma sono valdostano)

Messaggio da matteo.nudo » 07/04/2021, 22:45

giampi ha scritto:
07/04/2021, 20:03
matteo.nudo ha scritto:
06/04/2021, 22:05
Vorrei fare qualcosa in prima persona per non perdere la possibilità di usufruire di quella spiaggia... Come del resto di qualsiasi altra spiaggia che è stata faticosamente conquistata...
Come giustamente scrive Sergio la situazione non è semplice, ma sicuramente vale la pena provare ad aprire un dialogo. Le condizioni sono due: la prima è che il Sindaco dopo aver riconosciuto in ANITA il vero volto del Naturismo voglia cogliere l'occasione per dialogare e provare insieme ad uscire da una situazione che con il Naturismo ha nulla a che vedere. La seconda è che ci sia un gruppo di nostri soci che siano di riferimento per la nostra associazione nel caso si riuscisse ad aprire il dialogo.
Se tu Matteo sei interessato a darci una mano scrivimi alla mail presidente@naturismoanita.it e vediamo insieme quali strade percorrere.
giampi
Grazie mille, lo farò.
Matteo Lucchetti
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 29/08/2021, 19:34

Il 12 settembre organizziamo una giornata al fiume Ticino, nei pressi di Vizzola.

Stiamo formando una bella e variegata piccola squadra di persone serie, per iniziare concretamente un percorso che porti al confronto con l'amministrazione del piccolo comune che dovrà per forza garantirci due cose essenziali:
Il posteggio nei pressi dell'accesso al sentiero che va alla spiaggia;
Una stretta collaborazione con i frequentatori e l'associazione, oltre alla scontata ufficializzazione al naturismo della località prescelta.
Quella di domenica 12 sarà una giornata esplorativa che dovrebbe svolgersi anche con tempo non perfettamente bello, ma avremo modo di divertici e di condurre la giornata in conviviale allegria.

Prepareremo sul posto, per i partecipanti una POLENTA TARAGNA, ed auguriamoci possa essere l'inizio di un percorso che dia i suo futuri frutti.

Per motivi organizzativi, chi volesse partecipare, deve mandare una mail ad:
eventi@naturismoanita.it
specificando nel titolo "Per il 12 settembre a Vizzola", che comprenda il vostro NOME e COGNOME, se ASSOCIATI ed il N° DELLA TESSERA, oltre al vostro NUMERO DI TELEFONO (nello spirito di A.N.ITA:, tutti gli eventi sono aperti a tutti i naturisti seri, anche se non associati ad alcuna associazione naturista), in risposta alla mail riceverete l'indicazione di dove ci si troverà, alle ore 11,00 di domenica 12 settembre.

Inutile dire che le persone che parteciperanno dovranno dimostrare la volontà di continuare in futuro a garantire una frequentazione qualificata del posto...Sempre che il progetto della prima spiaggia naturista in Lombardia, possa prender piede con il nuovo anno.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 13/09/2021, 11:54

Ieri, domenica 12 settembre, abbiamo fotto la nostra "gita" esplorativa nella spiaggia dell'Isolone di Castelnovate, Vizzola Ticino.

Non eravamo in molti, purtroppo, per cui la giornata come l'avevo pensata (niente polenta), si è trasformata in in bel momento di relax. Abbiamo potuto rilevare un posto molto bello dal punto di vista naturalistico, facilmente raggiungibile dal posteggio, acqua pulita, sabbia molto bella, alternata a sassi, ed un discreto numero di frequentatori, quasi tutti in costume, una decina dei quali, chiaramente ed evidentemente interessati ad altro che al naturismo, ma mai fastidiosi o che facessero cose poco consone.

Continua la nostra ricerca di persone serie che possano garantire una frequentazione naturista qualificata, non potendo noi che proveniamo da altre province, garantire una frequenza assidua. La stagione volge ormai al termine, ma se la prossima domenica il tempo ce lo concede, un giro in quella spiaggia lo faccio ancora assieme ad altri volonterosi, per passare una delle ultime giornate di relax al sole, prima di decidere se incontreremo o meno il sindaco del paese a cui far avere le nostre proproste.
Per me qui abbiamo un'occasione che sarebbe un peccato lasciar perdere. Vi sono tantissimi naturisti in provincia di Varese, poi Vizzola è facilmente raggiungibile sia dalla provincia di Novara che da quella di Milano, ma se in pochi si faranno avanti, saremo costretti a non poter portare avanti questa difficile ma interessante scommessa...
12-09-2021-1.jpeg
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
emmeicsics
Messaggi: 922
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 13/09/2021, 11:56

sergino ha scritto:
13/09/2021, 11:54
Ieri, domenica 12 settembre, abbiamo fotto
E il lapsus freudiano è tutto un programma! :mrgreen:

ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 13/09/2021, 20:36

emmeicsics ha scritto:
13/09/2021, 11:56
sergino ha scritto:
13/09/2021, 11:54
Ieri, domenica 12 settembre, abbiamo fotto
E il lapsus freudiano è tutto un programma! :mrgreen:

ciao
Massimo
Ma come sei attento, non ti sfugge nulla...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2761
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 13/09/2021, 20:39

anche questa foto è di ieri.
Non sarebbe male riuscire a cambiare questa situazione che fra l'altro associa lo star nudi con l'abbandono dei rifiuti...
Cartelli.jpeg
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi