Butta i vestiti

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
Rispondi
emmeicsics
Messaggi: 684
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Butta i vestiti

Messaggio da emmeicsics » 17/07/2019, 18:10

Sul canale tv danese per bambini UltraDR è disponibile il programma Smider Tøjet ["Butta i vestiti"] adatto per età dai 7 ai 12 anni.
Vengono invitate in studio 5 persone che mostrano una particolare parte del corpo. I bambini fanno domande sulle differenze tra queste parti del corpo nelle 5 persone presenti.

Smider Tøjet

Il programma è in danese con sottotitoli in danese ma ovviamente lo segnalo per evidenziare le differenze con la tv italiana (e non solo).

ciao
Massimo
nudomark
Messaggi: 1559
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 17/07/2019, 18:38

Guardate anche quello con gli uomini, qui sono avanti anni luce e i ragazzi sono di una naturalezza disarmante. Là in tv si possono fare primi piani di vagine e peni, da noi solo i culi delle ballerine passano, per i decerebrati maschi italiani che poi ammazzano le compagne.
Chiediamoci ora perché in Italia la popolazione è omofoba e sessuofoba...
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2046
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 17/07/2019, 19:24

nudomark ha scritto:Guardate anche quello con gli uomini, qui sono avanti anni luce e i ragazzi sono di una naturalezza disarmante. Là in tv si possono fare primi piani di vagine e peni, da noi solo i culi delle ballerine passano, per i decerebrati maschi italiani che poi ammazzano le compagne.
Chiediamoci ora perché in Italia la popolazione è omofoba e sessuofoba...
Purtroppo cogli in pieno, ed in modo disarmante, la situazione. La tv italiana è alquanto sessista e da molti italiani si possono solo aspettare critiche assurde nei confronti dei partecipanti ai vari Pride, ed assistere a commenti scandalosi nei confronti dei vari naturisti che frequentano le poche spiagge in cui ci è concesso spogliarci...Ma noi stiamo lavorando per riuscire cambiar questa mentalità ed i risultati si vedono, per lo meno in quella 50% di popolazione che sa cogliere le istanze di libertà e di rivendicazione dei diritti!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi