Isola di Santo Stefano nudista?

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
emmeicsics
Messaggi: 859
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Isola di Santo Stefano nudista?

Messaggio da emmeicsics » 28/10/2015, 14:51

Una piccola isola nei pressi di Ventotene, un tempo sede di un simpatico carcere, ora di proprietà per 9/10 di un nudista che vorrebbe farne un luogo per nudisti preservandone la natura selvaggia.

Immagine

News.com.au del 9 ottobre 2015 - The private ancient Roman atoll that could one day be a nudist paradise

Un bel raduno naturista nel carcere non sarebbe male! :D

L'articolo e' in lingua inglese ma potete accontentarvi delle immagini.

ciao
Massimo
nudomark
Messaggi: 1601
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 28/10/2015, 18:08

Bella ma un po' tetra... :)
Avatar utente
itaindo
Messaggi: 744
Iscritto il: 17/01/2013, 0:51
Località: Rozzan(geles) (MI)

Messaggio da itaindo » 28/10/2015, 18:44

Isola molto bella. Srebbe una bella location per la festa A.N.ITA :)
Rossella
Avatar utente
barcala74
Messaggi: 589
Iscritto il: 23/08/2015, 10:57
Località: Valsesia (VC)

Messaggio da barcala74 » 28/10/2015, 21:33

Veramente 1 location spettacolare.
fortunato il proprietario....il nostro sogno è vivere sulla nostra isola privata e aprirla a soli naturisti!!!
Chissà....mai dire mai. :D :ugeek:
Marco Calzone
Direttivo A.N.Ita.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2451
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 31/10/2015, 19:33

Speriamo, sarà la volta buona che qualcuno vedrà recarmi in pellegrinaggio, anche se nudo, a commemorare il cittadino pratese giunto dalle americhe con mano di giustizia, fatto torturare ed uccidere, per vendetta, dai vigliacchi savoia, dopo aver giustiziato all'inizio del secolo scorso il re buono a Monza.
Sempre che i prezzi del fantastico resort che potrebbe trovar luogo in quell'isola siano abbordabili ed accessibili per le nostre pover3e tasche.
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
barcala74
Messaggi: 589
Iscritto il: 23/08/2015, 10:57
Località: Valsesia (VC)

Messaggio da barcala74 » 31/10/2015, 22:40

Pensare che siano passati 115 anni da questi drammatici avvenimenti e che tuttora non ci sia una vera spiegazione alla morte di Gaetano Bresci
nel carcere di S.Stefano, ci consentirebbe di visitare l'isola ripensando a centinaia di vittime abbandonate a se stesse lontane dalle loro case
e dai loro affetti.
Si unirebbe l'utile della memoria storica del Ns paese al dilettevole della festa....non male
Per i prezzi del possibile resort se ne potrebbe discutere: meglio abbordabili e molto accessibili: i naturisti non hanno tasche!!!! :lol: :D :mrgreen:
Marco Calzone
Direttivo A.N.Ita.
nudomark
Messaggi: 1601
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 01/11/2015, 0:56

È una bufala...l'isola non può essere toccata in nessun modo...
nudomark
Messaggi: 1601
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 01/11/2015, 0:56

È una bufala...l'isola non può essere toccata in nessun modo...è totalmente vincolata,non si può toccare nulla. Non c'è acqua...il carcere sta crollando. Non capisco come possano scrivere queste cose!
Ultima modifica di nudomark il 01/11/2015, 1:04, modificato 1 volta in totale.
emmeicsics
Messaggi: 859
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 01/11/2015, 9:43

nudomark ha scritto:È una bufala...l'isola non può essere toccata in nessun modo...è totalmente vincolata,non si può toccare nulla. Non c'è acqua...il carcere sta crollando. Non capisco come possano scrivere queste cose!
L'articolo riporta le dichiarazioni del proprietario il quale esprime i propri auspici.
Tradotto: si' e' comprato l'isola sperando di guadagnarci o che venisse cambiata la "destinazione d'uso", non c'e' riuscito, gli amici sono andati qualche volta ma si sono scocciati di doversi portare litri d'acqua in salita e non amano lavarsi solo in mare, ora quindi vuole vendere tutto. :D

Certo che lasciare tutto in stato d'abbandono perche' l'isola e' sottoposta a vincolo...

ciao
Massimo
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2451
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 01/11/2015, 12:30

Non vedo certamente in modo negativo, che le isole del nostro paese destinate a suo tempo a colonie penali, siano mantenute con vincoli d'accesso e di sfruttamento, dopotutto sono gli unici patrimoni naturali che si cono conservati negli anni. Certo non sarebbe male avere qualche gioiellino da poter utilizzare , anche se con vincoli stretti e controlli per il rispetto dell'ambiente naturale che si è ricreato o conservato negli anni.
La mia su Santo Stefano era ironia, vedendo l'isola le sue dimensioni e l'imponente costruzione ho subito pensato al fatto che fosse difficile che riuscissero a realizzare qualche progetto, ma la destinazione naturista a cui hanno pensato gli acquirenti a parer mio potrebbe essere l'unica per poter utilizzare l'isola, a patto che i frequentatori naturisti riescano a mantenere comportamenti poco invasivi dell'ambiente, e che i proprietari non abbiano mire di cementificazione e siano in grado di rispettare al complessità storica del costruito e l'intoccabilità del naturale.
Voglio citare lido di Dante (senza voler guardare ai reali motivi, innescare polemiche e i soliti discorsi). Qui almeno un paio di KM di spiaggia sono interdetti per tutto il periodo primaverile e l'ultimo KM totalmente, anche al transito sul bagnasciuga per favorire nidificazioni varie....ma oltre ai malumori di persone che varcano la recinzione e s'incammino verso la Foce del Bevano ve ne sono sempre conviti di non arrecare alcun danno, per non parlare di quelli che posizionano le proprie salviette spostando i tronchi dalla spiaggia....
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Rispondi