Assurdità giuridiche d'oltreoceano

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
Rispondi
emmeicsics
Messaggi: 818
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Assurdità giuridiche d'oltreoceano

Messaggio da emmeicsics » 16/01/2015, 16:12

Donna condannata a 90 giorni di galera perché si aggirava di fronte a casa in mutande: The State del 15 gennaio 2015 - 3 months in jail for York nudist convicted of indecency

Il fatto e' avvenuto nella citta' di York nel South Carolina. L'articolo e' in inglese.

Si parla di 90 (novanta) giorni di galera (americana) perche' qualcuno ti ha visto le tette e ne e' rimasto sconvolto.
Si parla di una persona che e' stata vista aggirarsi intorno a casa sua poco vestita - siamo nel sud degli Stati Uniti, li' fa caldo :D - negli ultimi 8 anni. Ormai ti sarai assuefatto a cotal visione.
Questo a prescindere dal fatto che il comportamento possa essere poco appropriato. Una pena deve essere proporzionale al danno arrecato.

ciao
Massimo
Avatar utente
I_Bucaneve
Messaggi: 155
Iscritto il: 16/10/2014, 17:57
Contatta:

Messaggio da I_Bucaneve » 16/01/2015, 18:45

...proprio dagli U.S.A. arriva poi questa 'lezione di falso bigottismo', loro che sono la patria dei pervertiti e del 'tutto è lecito'.
U.S.A.....ma va' va'!!
nudomark
Messaggi: 1601
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Messaggio da nudomark » 18/01/2015, 13:49

Contraddizioni americane anche in questo caso.
Da considerare lo stato, la South Carolina, sicuramente uno degli stati più conservatori e arretrati degli USA. Ma il tutto resta assurdo.
Avatar utente
itaindo
Messaggi: 740
Iscritto il: 17/01/2013, 0:51
Località: Rozzan(geles) (MI)

Messaggio da itaindo » 18/01/2015, 22:41

Quello che succede nel mondo e' importante e ne va data notizia...ma dai, ragazzi, ci rendiamo ridicoli con questi commenti.
Prima di tutto se segnaliamo articoli in un' altra lingua preoccupiamoci di fornire anche una traduzione corretta.
E' un articolo che, almeno a me, ha dato pochi dati per una valutazione seria sui fatti e sulla pena applicata.
(che ci sia stato un accenno al naturismo da parte della difesa mi sembra poco indicativo).
Ricordiamo comunque che:
Anche l'Italia, come tutte le altre nazioni del mondo, ama definirsi "Patria della liberta'" e ogni singolo cittadino di ogni nazione del mondo ha la "sua" idea di "liberta'",spesso confusa/identificata con i propri interessi/problemi personali.
Queste "assurdita' d'oltreoceano" le abbiamo fuori dalla porta di casa,quotidianamente.
Non ultima la legge delega sulla depenalizzazione di alcuni reati
Rossella
Rispondi