Naturismo, elezioni e stampa

Informazioni su cosa è il naturismo, discussioni su aspetti e problematiche inerenti la pratica naturista. Articoli, video, recensioni su libri inerenti al naturismo e alla pratica naturista.
nudomark
Messaggi: 1601
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Naturismo, elezioni e stampa

Messaggio da nudomark » 20/04/2014, 13:57

Nota di moderazione: visto l'evolversi del topic l'ho rinominato togliendo il titolo originale "articolo su La Stampa"
capitan1cino


Vi posto articolo apparso su La Stampa, fin quando certi giornalisti affrontano il tema naturismo in questo modo non potremo pensare che qualcosa cambi in Italia! :shock:

La Stampa del 20 aprile 2014 - La fantasia dei parlamentari va dal mandolino ai nudisti
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2264
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 20/04/2014, 19:00

Visto che l'articolo in apertura tira in ballo proprio i tedeschi, basterebbe menzionare la recente istituzione a Monaco di Baviera di ben 6 spiagge/aree nudiste in città. Aree che esistono anche a Berlino, sempre in città.
Altro materiale per Leonardo ... ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
Leonardo Modulo
Messaggi: 38
Iscritto il: 15/01/2012, 17:17
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Leonardo Modulo » 22/04/2014, 19:27

La risposta al giornale che ho predisposto (e non ancora inviato):

In riferimento all'articolo apparso su La Stampa del 20 aprile 2014, intitolato “La fantasia dei parlamentari va dal mandolino ai nudisti”, l'A.N.ITA., Associazione Naturista Italiana, desidera esprimere il proprio disappunto per un titolo superficialmente ironico circa una realtà ampiamente e storicamente consolidata in Europa.
Invitiamo il giornalista ad informarsi – e saremo lieti di aiutarlo – circa lo stato dell'arte del natursimo in Italia ed in Europa, sia da un punto di vista dei fatti, della sua storia e diffusione, sia da un punto di vista delle legislazioni in essere.
Purtroppo il giornalista non è stato nemmeno fortunato con il riferimento iniziale al popolo tedesco che vanta una secolare storia nel merito e che proprio nelle scorse settimane ha allargato la possibilità di praticare il naturismo – cosa che già avviene anche in ambito urbano in città come Berlino, Francoforte, etc. – istituendo ulteriori 6 aree nudiste a Monaco di Baviera.
E' altresì cosa nota che il naturismo in Europa è ampiamente praticato costituendo peraltro importante risorsa turistica per numerosi Stati: ricordo, a titolo di esempio, che la Francia, la Spagna e la Croazia accolgono ogni anno decine di migliaia di turisti provenienti dal Nord Europa, in centinaia di strutture ed aree a vocazione naturista. Credo sia intuitivo, in virtù della conformazione della nostra bellissima penisola, comprendere quanti di questi turisti stiamo perdendo da decenni.
Capire che il fenomeno sia, anche dimensionalmente, rilevante e non possa essere ridotto ad una battuta, pur funzionale alle vendite di un quotidiano, direi che è abbastanza immediato per chiunque abbia la sana curiosità di reperire notizie prima di scrivere.
In chiusura inviterei il giornale ad informarsi su quanto sta già accadendo in Italia, in termini legislativi, a livello regionale.
Il vuoto decennale su questa materia, sta portando gli enti locali, ovviamente, a legiferare per rispondere alle esigenze del mondo reale: una mera presa d'atto di quanto accade ed è già accaduto.
In tal senso hanno già legiferato regioni importanti quali Emilia Romagna, Abruzzo e Veneto. Altre si muoveranno a breve.

Ringraziando per l'attenzione, cordialmente

Leonardo Modulo

Responsabile relazioni esterne
A.N.ITA.
Associazione Naturista Italiana
Naturista da sempre e socio A.N.ITA. dal 2002.

Interessi? Naturismo, canottaggio agonistico (atleta del CUS Milano), benessere (massoterapista) ed home stylist (architetto e fondatore della Società The Mentors of Design)
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2416
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 22/04/2014, 21:31

Non male la risposta.
Penso che comunque il giornalista se la volesse prendere con i parlamentari (tirando in ballo anche il naturismo ed altre cose che comunque meriterebbero altra attenzione), ma la "nostra" risposta è doverosa
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2264
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 22/04/2014, 22:55

Mi sembra centrare l'obiettivo di far riflettere sul fatto che i nudisti meritano rispetto.
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
Avatar utente
itaindo
Messaggi: 740
Iscritto il: 17/01/2013, 0:51
Località: Rozzan(geles) (MI)

Messaggio da itaindo » 23/04/2014, 11:44

E per zittire chi tuona su altri siti ;) ,anche se non andra' mai bene cmq;non solo questo comunicato ma altri in dirittura di arrivo forse serviranno cmq a far riflettere qualcuno sul fatto che invece di perdere tempo a gigionare sui siti noi il tempo lo usiamo per occuparci di cose diverse dalla "lana caprina" :)
Rossella
fambros
Messaggi: 492
Iscritto il: 29/01/2012, 19:15

Messaggio da fambros » 24/04/2014, 8:38

complimenti per la lettera di protesta, continuate così
Ciurma del Ticino
emmeicsics
Messaggi: 818
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 12/05/2014, 10:12

Segnalo un articolo sul blog Essere Nudo che parte dall'articolo de La Stampa (e da altri) per trarne considerazioni interessanti sulla visione del nudismo da parte dei giornalisti:

Dall’ironia ai dati di fatto

ciao
Massimo
emmeicsics
Messaggi: 818
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Messaggio da emmeicsics » 12/05/2014, 17:54

Una purtroppo pessima, a causa delle domande del giornalista, videointervista all'On. Lacquaniti:

http://video.repubblica.it/rubriche/peo ... f=HRESS-25

Già la scelta della categoria del video, Peones, dà un'idea di come la proposta sia stata recepita,sempre dal giornalista/redazione di Repubblica.

ciao
Massimo
Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 2032
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Messaggio da cescoballa » 14/05/2014, 22:19

In realtà al "povero" Lacquaniti hanno fatto una sola domanda sul naturismo e, anche se ha parlato di naturismo solo dal punto di vista turisstico, non ha risposto male; sono le altre domande del "giornalista" che non ho capito che ci "azzeccavano" con il fatto che abbia presentato un P.d.L. sul naturismo.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.
Rispondi