Coronavirus

Sezione dove i naturisti o simpatizzanti possono chiedere informazioni su A.N.ITA., indicare idee e proposte e porre quesiti di carattere istituzionale al Consiglio Direttivo.
Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 182
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Coronavirus

Messaggio da Dingopino » 28/03/2020, 17:53

In Germania ora spariscano i voci critici da Youtube
Fino a ieri c'era un medico che dava la sua lettura oggi il video è stato rimosso e lui nel suo Blog scrive che non è stato lui adesso il video e su una pagina della chiesa
Li si sente più tranquillo per ora
Nudo e semplicemente bello.
Avatar utente
Enrico Amoroso
Messaggi: 73
Iscritto il: 19/01/2020, 3:00
Contatta:

Messaggio da Enrico Amoroso » 28/03/2020, 23:33

magnum54 ha scritto:
28/03/2020, 9:19
nat99 ha scritto:
28/03/2020, 5:42
I miei 2 cents al thread: vedo gente che perde il lavoro, gente che non riesce a pagare l'affitto di casa, vedo genitori con figli disabili in grossa difficoltà, vedo aziende che chiudono. Sono molto, molto preoccupata.
Sì Nat, purtroppo, come in tutte le guerre, i primi a soccombere sono sempre i più deboli, fisicamente ed economicamente.
Io stesso, anche se qui cerco di sdrammatizzare con qualche sorriso, ferma restando la situazione di non lavoro, ho fieno in cascina fino alla fine di aprile per far fronte ai miei impegni (fornitori, ecc.), poi ciao...
I più deboli stanno incominciando ad assaltare i negozi ed a scippare le borse della spesa d'altra parte chiunque ridotto alla fame se non viene aiutato ed ha anche persone a carico finirebbe con il fare lo stesso.
Iscritto A.N.AB.
Una pagina che mi piace: https://www.facebook.com/Ripuliamo-spia ... 002200079/
Gli adulti son solo bambini cresciuti male.
La normalità è la forma di pazzia più diffusa sul pianeta.
Avatar utente
sergino
Messaggi: 2313
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Messaggio da sergino » 29/03/2020, 10:13

Dingopino ha scritto:
28/03/2020, 17:53
In Germania ora spariscano i voci critici da Youtube
Fino a ieri c'era un medico che dava la sua lettura oggi il video è stato rimosso e lui nel suo Blog scrive che non è stato lui adesso il video e su una pagina della chiesa
Li si sente più tranquillo per ora
Ciao grande amico Tetesco di Cermania...
Sollevi una grande questione, quella del controllo delle informazioni e delle censure, anche se c'è da dire che ne stanno girando di veramente bizzarre, non conoscendo il contenuto di quella che citi.

Sperando di rivederci presto!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 01/04/2020, 18:59

Infermieri francesi nudi per protesta.

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/- ... 002a.shtml
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 444
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza

Messaggio da Andrea vi » 01/04/2020, 19:09

:( deprimenti i commenti
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 01/04/2020, 20:58

Andrea vi ha scritto:
01/04/2020, 19:09
:( deprimenti i commenti
Concordo pienamente.

“A questi gli piace andare come mamma gli ha fatti”
🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
giampi
Messaggi: 444
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Messaggio da giampi » 01/04/2020, 22:13

Oggi ho chattato su un gruppo whatsapp con una donna che lavora all'ATS Monza e Brianza che mi ha raccontato che all'ospedale di Lecco cono ormai oltre duecento i medici e gli infermieri contaminati. Sempre oggi ho letto un articolo molto interessante che analizzava i dati di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Il sistema sanitario Lombardo ha fallito l'approccio e ancor prima ha sbagliato la gestione della snità. L'aver voluto accentrare intorno alle Aziende Ospedaliere una serie di funzioni che prima stavano sui territori ha creato, con la pandemia, un'effetto contaminazione proprio in quei luoghi che invece ci avrebbero dovuti curare.
Ora pensiamo a venire fuori da questo disastro perchè oggi è il momento della solidarietà, ma non dimentichiamoci domani che la nostra costituzione tutela la salute dei cittadini. Ricordiamoci che chi aveva architettato questo sistema lombardo della sanità ora è agli arresti domiciliari, dopo aver passato due lustri a stravaccarsi nel lusso, tra yacht e residence di stralusso.
Questa pandemia ci sta insegnando tante cose. Come ho già detto in un altro post, ad ascoltare la natura che ci circonda, a riscoprire i legami umani, quanto ci mancano i contatti fisici, che prima davamo per scontati. Ci sta però dicendo anche che il mercato globale ha grossi limiti. Basti pensare che non siamo in grado di produrci delle banali mascherine. Non perchè non ne siamo capaci, ma perchè ci conveniva farli fare in paesi dove la manodopera è a basso costo.
Non dimentichiamoci di queste cose, domani, quando saremo fuori dall'emergenza.
Se abbiamo avuto il Rinascimento, se siamo stati capaci di Resistenza e di ricostruire un paese allo stremo delle forze, se abbiamo le più belle città del mondo, è perchè quando cadiamo poi non ci limitiamo ad alzarci, ma sappiamo correre, creare, essere solidali.
L'importante è avere memoria
ciao
giampi
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 2232
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Messaggio da capitan1cino » 01/04/2020, 22:58

Senza cercare i risvolti politici locali (peraltro OT su questo forum), consiglio la visione di questo intervento profetico di Bill Gates, fondatore di Microsoft (sottotitolato anche in italiano). Era il 3 aprile 2015.



Visto che la sua azienda ha creato uno dei sistemi operativi più vulnerabili ai virus informatci ... avremmo dovuto dargli retta! :lol:

Scherzi a parte, la puntata di Report di questo lunedì (30 marzo) si apre proprio con uno stralcio di questo intervento.

http://www.rai.it/programmi/report/inch ... f493a.html

Nella puntata si mostrano le molteplici falle a tutti i livelli (non solo nostrani) nella gestione di una pandemia ampiamente, ma ahimé inutilmente, annunciata.

Di seguito una serie di grafici riepilogativi sull'andamento giornaliero dell'epidemia in atto
:arrow: https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/ ... in-italia/
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 05/04/2020, 15:47

...La vedo dura ragazzi. Non per voler essere pessimista, ma qui secondo me ci stan tirando avanti di quindici giorni in quindici giorni, fino a quando non si sa. Ora la quarantena è stata prorogata fino al 13, ma temo poi ci spingeranno almeno fino a fine aprile.
Dicono gli esperti che dopo lo zero contagi, ci vorranno ancora una quindicina di giorni di ritiro forzato in casa per sicurezza, ma poi???...
Se fuori le pallottole continuano a sibilare e se per non esserne colpiti l’unico sistema è stare al riparo tra le nostre mura domestiche, quando usciremo cosa succederà?
La grande speranza è che si trovi presto un vaccino o una soluzione per arginare questa carneficina.
Si parlava di test con Avigan (in Giappone funziona) e di quell’altro medicinale per l’artrite.
Si parlava di test col plasma ricavato dal sangue di persone guarite.
Ma poi non se ne è più sentito parlare. (Sempre che a me non sia sfuggito).

Ora, c’è quest’altro tentativo dall’Australia. Speriamo non si perda traccia pure di questo è che funzioni.

https://www.google.com/search?q=Secondo ... co%20uccid
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Avatar utente
magnum54
Messaggi: 535
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Messaggio da magnum54 » 05/04/2020, 16:55

Ha appena finito di parlare un immunologo (Le Foche) su Rai1, che dava speranze su certi test (anticorpi), ma che diceva anche che ad andar bene, per un abbraccio o un bacio o un incontro ravvicinato, bisognerà aspettare almeno ai primi dell’anno prossimo...😱
Ciao.
dario, per gli amici magnum 👨🏼‍🦳
Rispondi