Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Spa naturista

Informazioni e recensioni su centri benessere dove è consentito effettuare i trattamenti (sauna, bagno turco, ecc.) in modo corretto, ovvero nudi. Non si tratta di luoghi dove praticare naturismo, ma luoghi dove i naturisti possono trovare giovamento trovandosi maggiormente a proprio agio.
luzypan
Messaggi: 229
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Spa naturista

Messaggioda luzypan » 21/02/2018, 13:44

francaiamele ha scritto:
[...] alla loro richiesta di far fare le saune nel modo giusto, si sono sentiti rifiutare l'uso di questa modalità, perchè altrimenti avrebbero perso clienti.
Noi sappiamo bene che questo non è vero.
Sul fatto che molta gente va all'estero è perchè in Italia, rischiano di trovarsi nel locale sbagliato a fare la sauna o bagno turco.
L'auspicio sarebbe che ogni associazione presente nelle varie città italiane organizzassero delle serate come facciamo noi dell'Anita da un po' di anni, per poter "educare" le persone al comportamento da tenere nelle saune.

Ciao Franca




Riprendo brevemente il discorso avendo visitato un centro benessere (Piemonte, Novara) molto bello, tranquillo, ad accesso limitato (max 30 persone ca.), e di recente apertura.

Si ripresenta ovviamente il problema del costume da bagno imposto come indumento da portare non solo all'interno delle vasche, piscine, idro, ma anche nelle saune, etc... e persino nelle docce "emozionali" interne alla spa (non quelle degli spogliatoi immagino...).

Ora, dato che come quasi in tutti i centri benessere/saune al cliente viene fornito un accappatoio, e solo il classico "idiota" andrebbe al bar in costume da bagno, la domanda è perché non c'è altrettanta fiducia verso il cliente, così che questi possa fare almeno le saune levandosi il costume e rimanendo con un telo "ad uso copertura" all'occorrenza...

Che sia non sano RIPETO NON SANO sostare in una sauna a 70 gradi con indosso bikini, pantaloncini, addirittura costumi femminili interi, lo sanno tutti, specie i gestori dei centri benessere.

Il problema non è che la clientela si rifiuterebbe in massa di entrare in una sauna sapendo che può trovarci qualcuno nudo/nuda; la clientela tutta sa che è meglio fare la sauna nudi e sfido trovare un cliente che ami fare la sauna con addosso un costume aderente che copre il 50% del corpo. Semmai ci entri nudo in accappatoio, telo, o simile, in sauna, così che il sudore possa liberamente lasciare il corpo e non creare un micidiale reagente con il tessuto acrilico che ne impedisce l'evaporazione.

Ma la consuetudine imposta da "nessuno sa chi" fa sì che poi tutti quanti, come ebeti pecore al pascolo, si stia lì, vivendo un paradossale disagio. Alla faccia del "centro benessere"....

Ho provato a parlarne e proverò di nuovo, intendo con i gestori e il personale.
Anche perché delle persone incontrate nel bagno turco tutti si lamentavano e mostravano il desiderio di levarsi ciò che avevano addosso...

A mio parere la cosa sarebbe anche facile da risolvere. Se ti chiami "centro benessere" non puoi obbligare qualcuno a fare bagno turco e sauna fillandese, e pure la doccia immediatamente prima e dopo, indossando un costume da bagno.

Se ci sono regole sanitarie da osservare per aprire locali di questo genere io dico che rivolgendosi a chi di dovere si può ottenere un cambiamento radicale di cultura saunistica anche in Italia.

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1832
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Spa naturista

Messaggioda capitan1cino » 21/02/2018, 19:45

Aprire un colloquio è sempre positivo. Auguri per l'esito.
Se fosse possibile in città fare la sauna correttamente e a prezzi accessibili sarei un cliente :)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
Alelid
Messaggi: 170
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Spa naturista

Messaggioda Alelid » 21/02/2018, 20:43

luzypan ha scritto:
Il problema non è che la clientela si rifiuterebbe in massa di entrare in una sauna sapendo che può trovarci qualcuno nudo/nuda; la clientela tutta sa che è meglio fare la sauna nudi e sfido trovare un cliente che ami fare la sauna con addosso un costume aderente che copre il 50% del corpo.


Non sarei così convinto: nella sola SPA toscana (a quanto ne sappiamo) in cui per regolamento "le cabine per la sauna e il bagno turco possono essere utilizzate senza vestiti" ci è capitato quasi sempre di trovare gli altri rigorosamente costumati anche se la nostra stessa presenza evidenziava che fosse quanto meno possibile stare anche nudi. Il tutto senza imbarazzi reciproci però senza nemmeno che la cosa ponesse degli interrogativi.

Perfino in un hotel dell'Alto Adige di quelli in cui il costume è vietato ci è capitato di trovare dei tedeschi (!) che sono entrati vestiti nella sauna.

D'altra parte un po' di ricerca su Trippadvisor mostra che c'è un piccolo ma significativo numero di persone che si rammaricano delle spa dove bisogna stare nudi. Più o meno analogo del numero di quelli che si lamentano del contrario.

Ovviamente questo non vuol dire che non si possa fare nulla per cambiare le cose ma non nascondersi la realtà è già un passo avanti.

Alessandro
Alessandro e Lidia

Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 345
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Spa naturista

Messaggioda Andrea vi » 22/02/2018, 9:13

se vuoi un esempio contrario fino ad un anno fa al gardacqua il martedì e giovedì erano giornate costumate,mentre negli altri giorni c'era il divieto di usare il costume:affluenza nei giorni sauna dolomiti oltre 100 persone il we e oltre 60 i mercoledi,affluenza il martedì costumato meno di 10 persone tanto è vero che hanno abolito le giornate costumate

luzypan
Messaggi: 229
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Spa naturista

Messaggioda luzypan » 23/02/2018, 10:45

capitan1cino ha scritto:Aprire un colloquio è sempre positivo. Auguri per l'esito.
Se fosse possibile in città fare la sauna correttamente e a prezzi accessibili sarei un cliente :)



E' poco fuori città (Novara) e credo tu abbia capito di che struttura si tratta (eviterei la pubblicità).
Caruccia direi, anche per questo frequentata da poca gente...
Ma è anche vero che con una fascia di prezzo medio-alta si attua una autoselezione della clientela.
In ogni caso un'uscita serale al ristorante alla fine ci costa tanto quanto.
Ed è ovvio che più gente chiede di fare le saune levandosi il costume più la direzione ci farà un pensiero.
Se la frequentazione è bassa è anche per questo...

Avatar utente
Alelid
Messaggi: 170
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Spa naturista

Messaggioda Alelid » 26/02/2018, 18:46

Andrea vi ha scritto:se vuoi un esempio contrario fino ad un anno fa al gardacqua il martedì e giovedì erano giornate costumate,mentre negli altri giorni c'era il divieto di usare il costume:affluenza nei giorni sauna dolomiti oltre 100 persone il we e oltre 60 i mercoledi,affluenza il martedì costumato meno di 10 persone tanto è vero che hanno abolito le giornate costumate

Meglio così e speriamo che per questo motivo si diffondano sempre più i centri benessere dove si può fare una sauna in modo corretto.
Da parte nostra domenica siamo tornati nella solita spa Toscana e siamo stati di nuovo i soli nudi. Dopo un po' è entrato in sauna un altro cliente senza costume che ha detto che fino a quel momento lo aveva tenuto vedendo gli altri anche se era andato lì augurandosi che fosse possibile fare una sauna come si deve.
Alessandro e Lidia

luzypan
Messaggi: 229
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Spa naturista

Messaggioda luzypan » 27/02/2018, 13:04

Si conferma la necessità di esporsi, ovvero di proporsi e intavolare conversazioni sul tema, magari osando qualcosa di più anche a livello pratico.

Avatar utente
Alelid
Messaggi: 170
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Spa naturista

Messaggioda Alelid » 18/03/2018, 21:57

Andrea vi ha scritto:se vuoi un esempio contrario fino ad un anno fa al gardacqua il martedì e giovedì erano giornate costumate,mentre negli altri giorni c'era il divieto di usare il costume:affluenza nei giorni sauna dolomiti oltre 100 persone il we e oltre 60 i mercoledi,affluenza il martedì costumato meno di 10 persone tanto è vero che hanno abolito le giornate costumate

A proposito, ma Gardacqua è chiuso? Non hanno più nemmeno il sito web
Alessandro e Lidia

Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 345
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Spa naturista

Messaggioda Andrea vi » 18/03/2018, 22:15

C'è stata la gara per l'assegnazione della gestione ed è stata vinta da un altro gruppo,momentaneamente gardacqua è chiuso per cambio gestione,siamo tutti in attesa di sapere quando riaprirà e soprattutto se manterrà lo stesso regolamento in sauna

Andrea64
Messaggi: 24
Iscritto il: 11/11/2017, 19:48

Re: Spa naturista

Messaggioda Andrea64 » 10/04/2018, 10:11

Intanto all'estero si gioca pure a golf
http://www.dotgolf.it/53841/il-campo-da-golf-naturista/


Torna a “Centri benessere in Italia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite