Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Sezione dedicata alla pubblicazione di eventi e incontri naturisti o inerenti alla promozione dell'idea naturista.
Marcellino2008
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/07/2018, 20:07
Località: Milano

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda Marcellino2008 » 11/07/2018, 6:28

Ciao a tutti! C’è qualcuno che da Milano aderisce all’iniziativa del 21 a Domodossola? Se fosse possibile e non crea problemi avrei bisogno di un posto in auto.
Grazie... :) ;)

luzypan
Messaggi: 239
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda luzypan » 11/07/2018, 11:27

Alelid ha scritto:L'abito cambia eccome le nostre percezioni. Non a caso uno si può sentire a disagio in abito da sera a un concerto metal o va allo stadio con la sciarpa della squadra del cuore. Oppure si sente più vicino alla natura se sta nudo in spiaggia.




Ma questo è quello che chiamano "dress code". Codice di abbigliamento sociale il più delle volte acquisito per convenzione, abitudine e/o imitazione. Se poi viene imposto ci si attiene, nei limiti, per non fare la figura del tamarro...

Se vado a teatro ad una prima cerco di essere decentemente elegante. E' una forma di rispetto per le altre persone. A un funerale in minigonna è da deficienti. Mentre proibire abiti succinti a scuola è sessismo.

La casistica è infinita. Ma quello che a me interessa è che nell'istante stesso in cui parliamo di nudismo accettato socialmente il "dress code" non ha più significato sociale e diventa solo un vincolo per alcuni luoghi ed eventi privati.

Nelle nostre spiagge abbiamo attualmente un dress code che consiste nell'obbligo di coprirsi i genitali, anche con due cm di stoffa, purché siano coperti o si faccia finta di coprirli. Per il resto puoi startene come ti pare.

In una sauna il dress code è (dovrebbe essere!) la nudità integrale.
Al ristorante non esiste un dress code, purché tu abbia almeno un due pezzi che non sia un bikini.
Se alcuni ristoranti hanno un dress code lo indicano, come tanti altri locali...

Venendo al museo o a qualsiasi altro evento artistico al chiuso. Ci si chiede se non sia un modo per elevare la nudità integrale a condizione "naturistica" più colta. Starsene in spiaggia in fondo è roba da "primitivi"... :D

Da quel che ho letto abbiamo un dress code anche per l'evento di Domodossola: ciabatte e pareo.

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1860
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda capitan1cino » 11/07/2018, 13:07

Quante paranoie...
Sei interessato all'evento? Quanto meno ti incuriosisce? Basta partecipare...
Il resto si riduce a mio avviso a un mero esercizio di trollaggine acuta.
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

luzypan
Messaggi: 239
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda luzypan » 11/07/2018, 13:57

Certo che il clima di cordialità che noto qui nei miei riguardi invoglia a partecipare a questi eventi...

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1860
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda capitan1cino » 11/07/2018, 18:32

luzypan ha scritto:Certo che il clima di cordialità che noto qui nei miei riguardi invoglia a partecipare a questi eventi...

Se in un post dedicato a un evento in museo ci si ritrova a leggere interventi che parlano di dresscode al ristorante o in sauna, un mio intervento si rende necessario. Sarcastico per sottolineare che capita spesso questo tuo divagare...
Se l'intervento non viene raccolto, passo alla nota di moderazione...
Infine, per farsi un'idea precisa delle cose ritengo sempre utile viverle in prima persona, se possibile. Già così si è inevitabilmente soggettivi nella valutazione. Se si costruiscono enormi castelli concettuali basati su ipotesi, tutte da verificare o smentire, diventa veramente difficile seguire un filo logico utile magari a chi scrive ma soprattutto per chi legge.
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1860
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda capitan1cino » 11/07/2018, 18:33

Marcellino2008 ha scritto:Ciao a tutti! C’è qualcuno che da Milano aderisce all’iniziativa del 21 a Domodossola? Se fosse possibile e non crea problemi avrei bisogno di un posto in auto.
Grazie... :) ;)

Tornando alle cose utili, ripropongo la richiesta di passaggio da Milano
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1484
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda cescoballa » 11/07/2018, 20:09

Noi partiremo da Milano ma non sappiamo ancora quando, se con auto o treno e se vi torneremo in quanto molto probabilmente da lì andremo in Valsesia.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Avatar utente
sergino
Messaggi: 1533
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda sergino » 11/07/2018, 21:18

Attualmente sono venti gli iscritti alla visita guidata in nudità al museo, vi sono ancora altrettanti posti a disposizione...
Sergio
Direttivo A.N.ITA.

Marcellino2008
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/07/2018, 20:07
Località: Milano

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda Marcellino2008 » 11/07/2018, 23:06

capitan1cino ha scritto:
Marcellino2008 ha scritto:Ciao a tutti! C’è qualcuno che da Milano aderisce all’iniziativa del 21 a Domodossola? Se fosse possibile e non crea problemi avrei bisogno di un posto in auto.
Grazie... :) ;)

Tornando alle cose utili, ripropongo la richiesta di passaggio da Milano


Grazie ;) Chi può e ha piacere,nel caso, mi faccia sapere!

luzypan
Messaggi: 239
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Domodossola 21 Luglio "Nudi al museo"

Messaggioda luzypan » 12/07/2018, 5:08

capitan1cino ha scritto:
luzypan ha scritto:Certo che il clima di cordialità che noto qui nei miei riguardi invoglia a partecipare a questi eventi...

Se in un post dedicato a un evento in museo ci si ritrova a leggere interventi che parlano di dresscode al ristorante o in sauna, un mio intervento si rende necessario. Sarcastico per sottolineare che capita spesso questo tuo divagare...
Se l'intervento non viene raccolto, passo alla nota di moderazione...
Infine, per farsi un'idea precisa delle cose ritengo sempre utile viverle in prima persona, se possibile. Già così si è inevitabilmente soggettivi nella valutazione. Se si costruiscono enormi castelli concettuali basati su ipotesi, tutte da verificare o smentire, diventa veramente difficile seguire un filo logico utile magari a chi scrive ma soprattutto per chi legge.



stavo commentando la replica di un altro utente interessato al mio intervento...
tu modera pure, io intanto commento.......

non è castello concettuale soggettivo fare riferimento alle "ciabatte e pareo" indicate nei consigli per la fruizione........

Accidenti ai moderatori, la domanda era implicita: a che diamine serve un pareo per fare una visita nudista in un museo? e le ciabatte???

ps
io le ciabatte, e il pareo, le porto in sauna, dunque non capisco


Torna a “Eventi ed incontri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti