Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

luzypan

Sezione dedicata alla presentazione obbligatoria dei nuovi utenti del forum.
Solo i nuovi utenti registrati possono aggiungere argomenti, tutti gli altri possono rispondere.
Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1621
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: luzypan

Messaggioda capitan1cino » 09/11/2017, 7:32

Ciao luzypan (come ti chiami?), benvenuto nel forum. :)
Le questioni che poni meritano l'apertura di discussioni ad hoc nelle apposite sezioni del forum. ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

luzypan
Messaggi: 14
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: luzypan

Messaggioda luzypan » 10/11/2017, 10:41

sergino ha scritto:Ciao Luzypan e benvenuto anche da parte mia.
Purtroppo nel nostro "mondo" tendono a nascondersi personaggi che con il naturismo nulla hanno a che vedere. Lo star nudi, ad alcuni personaggi, fa scattare l'omone che annebbia la mente di molti maschietti. Qui non troverai i grandi numeri di altri siti, ma persone che con correttezza cercano di vivere seriamente il loro naturismo ma che magari dedicano troppo poco tempo a scrivere ed a viverlo in modo "virtuale", ma ad organizzare momenti di convivialità, eventi ed iniziative atte a far crescere questo nostro essere, per far crescere quel movimento naturista serio di cui vi è tanto bisogno nel nostro paese.
Sergio



Ciao. A me non pare che i "personaggi" di cui dici si "nascondano" (li vedo sempre in prima fila :lol: ). Ma il curioso di nudità altrui (spesso anche donna), diventa via via ostinato in questa sua curiosità, pur non essendo un vero e proprio maniaco, perché non sa risolvere la propria paura nei confronti della nudità.

Viviamo in un paese con enormi problemi di relazione interpersonale. Ma anche all'estero (si vedano i recenti scandali sessuali nel mondo del cinema e dello spettacolo) la nudità ormai sembra essere il primo atto di una possibile molestia. Paradossalmente nel sentire comune avviene un capovolgimento di pensiero rispetto a quel che accade in una spiaggia libera, naturista per tradizione, dove almeno una volta al giorno ci accade chee la nudità attragga curiosi e qualche individuo in cerca di prestazioni sessuali. E' un problema spinoso e mi sono reso conto che si preferisce evitarne la discussione pubblica. E quando lo si è affrontato non si è giunti a nessuna vera idea risolutiva (a parte quella di nasconderci per praticare il naturismo :( )

Dunque se non c'è discussione fa nulla. Mi faceva piacere iscrivermi e fare la vostra conoscenza. Magari ci si incontra da qualche parte. Anche se ammetto di non essere un appassionato di "cene in funzione di".

a revoir!

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1621
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: luzypan

Messaggioda capitan1cino » 11/11/2017, 19:03

luzypan ha scritto:(...)
Viviamo in un paese con enormi problemi di relazione interpersonale. Ma anche all'estero (si vedano i recenti scandali sessuali nel mondo del cinema e dello spettacolo) la nudità ormai sembra essere il primo atto di una possibile molestia. Paradossalmente nel sentire comune avviene un capovolgimento di pensiero rispetto a quel che accade in una spiaggia libera, naturista per tradizione, dove almeno una volta al giorno ci accade chee la nudità attragga curiosi e qualche individuo in cerca di prestazioni sessuali. E' un problema spinoso e mi sono reso conto che si preferisce evitarne la discussione pubblica. E quando lo si è affrontato non si è giunti a nessuna vera idea risolutiva (a parte quella di nasconderci per praticare il naturismo :( )

Dunque se non c'è discussione fa nulla. Mi faceva piacere iscrivermi e fare la vostra conoscenza. Magari ci si incontra da qualche parte. Anche se ammetto di non essere un appassionato di "cene in funzione di".

a revoir!

Non credo che l'accettazione della nudita' sia un problema spinoso di cui evitarne la discussione. Anche sul come promuovere il naturismo non credo ci sia mancanza di volonta' di parlarne e ricevere suggerimenti, ho infatti raccolto il dubbio che hai espresso nella tua presentazione aprendo discussione apposita. A te decidere se continuare a frequentare il forum o meno, non aspettarti sucuramente decine di interventi, visto che molti degli utenti di questo forum preferiscono la vita reale a quella virtuale ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

nudomark
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Re: luzypan

Messaggioda nudomark » 11/11/2017, 21:19

Non capisco di cosa si debba discutere?
I personaggi o si scacciano dicendolo in faccia o si chiamano le forze dell'ordine se in spiaggia autorizzata!
A questi cosa interessa la filosofia naturista? Tempo perso spiegarglielo.

luzypan
Messaggi: 14
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: luzypan

Messaggioda luzypan » 12/11/2017, 12:42

Questa aggressività in risposta porta danni al naturismo.
Fa parte di quegli atteggiamenti militarizzati, che non amo.

A me non è mai capitato, in ambito naturista, di assistere ad assalti e molestie tali da dover invocare l'intervento delle forze dell'ordine. Cosa poi in sé paradossale perché le forze dell'ordine, se arrivano, appioppano multe ai "nudisti" perché sorpresi nudi...

Se in Italia c'è questo clima significa che non sappiamo (noi naturisti) spiegare cosa sia il naturismo. Preferiamo vederci consegnare aree delimitate dal filo spinato... Questo non è naturismo. E chi si considera naturista fuggirà definitivamente all'estero.

Mi si spezza il cuore però a vedere paradisi come la Lecciona e Il Mort infamati, imbrattati, bruciati.

nudomark
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Re: luzypan

Messaggioda nudomark » 12/11/2017, 15:07

Ma cosa dici?
Militarizzato?!
Se c'è gente che molesta o infastidisce con i comportamenti va cacciata per il bene del naturismo. E nelle spiagge autorizzate è assolutamente lecito chiamare le forze dell'ordine.
Per spiegare il naturismo ci sono giá persone che ci provano ogni giorno tramite associazioni e con i comportamenti corretti.

luzypan
Messaggi: 14
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: luzypan

Messaggioda luzypan » 12/11/2017, 23:48

Ok, lasciamo perdere...

Avatar utente
sergino
Messaggi: 1104
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: luzypan

Messaggioda sergino » 13/11/2017, 21:42

Mi sembra eccessivo parlare di militarizzazione quando si interviene a garanzia della propria libertà e contro la violenza che praticano schiere di masturbatori folli, infimi personaggi malati, violenti ed arroganti. Non bisogna per forza chiamare i carabinieri o il pronto intervento psichiatrico per ripulire da certa spazzatura i luoghi frequentati abitualmente da gente che se ne sta tranquillamente in nudità perchè lo stare in nudità è un atto naturale che nulla ha a che vedere con quanto menti obnubilate e frustrate pensano sia!
La mia libertà la rivendico, la difendo senza per forza nascondermi dietro a paraventi di qualunque tipo!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.


Torna a “Presentazione utenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti