Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Sezione dedicata agli aspetti legali inerenti la pratica naturista.
Avatar utente
Alelid
Messaggi: 281
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Messaggioda Alelid » 14/04/2019, 15:20

fambros ha scritto:Sarebbe bello se la sentenza venisse pubblicata su italianaturista, fatte le debite revisioni richieste dalla normativa sulla privacy che impone la cancellazione di tutti i nomi delle persone coinvolte nel giudizio (magistrati e legali esclusi),

Intanto leggiamola ;)
Alessandro e Lidia

giampi
Messaggi: 358
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Re: Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Messaggioda giampi » 14/04/2019, 21:30

Questo il commento degli Avvocati Agostoni e Mandelli, del Foro di Lecco, che hanno seguito i ricorsi contro i due Naturisti "malcapitati" in quel di Marina di Bibbona:

[i][i]Gent.mi,
il Giudice di Pace di Cecina, Dott.ssa D'Alessio, ha depositato le motivazioni del dispositivo letto all'udienza del 9 gennaio 2019.
Nel dispositivo si evoca l'art. 3 L. 689/81 per giustificare l'accoglimento delle nostre ragioni.
Tale richiamo è fondamentale e sancisce un principio importante (peraltro già espresso dalla Cass. n. 24812/08): se una spiaggia è storicamente o notoriamente naturista (sebbene priva delle necessarie autorizzazioni) e non vi è alcun cartello che vieti tale pratica, il naturismo è scriminato.
Non conta quindi che vi siano o meno altre persone con il costume da bagno che possano veder leso il loro sentimento del pudore (come stabilito da altra autorevole giurisprudenza).
Viene in rilievo solamente il fatto che una spiaggia sia conosciuta come naturista.
Diventa quindi fondamentale produrre articoli che rendano noto il fatto che in un determinato luogo (meglio se delimitato spazialmente) si pratichi il naturismo e che non sia vietato praticarlo dall'amministrazione locale.
L'opera di informazione operata da A.n.ita, tramite il censimento delle spiagge e la pubblicazione di articoli, può costituire un "alibi" per chi sfortunatamente incorra in nuove sanzioni di questo tipo.
Quindi, ben venga il lavoro dei volontari di A.n.ita!
Per scrupolo difensivo vi informiamo che la sentenza passerà in giudicato solamente il 30 ottobre 2019, divenendo pertanto non più impugnabile dalla Prefettura di Livorno.
Ringraziamo la dirigenza di A.n.ita per l'utile lavoro di ricerca svolto.
Un saluto cordiale a tutti.
Davide Agostoni e Stefano Mandelli
[/i][/i]

su http://www.naturismoanita.it potete leggere la sentenza da cui, per motivi di privacy, abbiamo scelto di togliere i nomi dei ricorrenti.
Voglio solo ricordare e ringraziare i donatori, che questa sentenza a nostro favore l'abbiamo ottenuta perchè A.N.ITA., attraverso il fondo di solidarietà "ne abbiamo piene le sentenze", ha sostenuto le spese del ricorso.
Chi vuole "rimpolpare" quel fondo, che sta nel bilancio di A.N.ITA. con una voce propria e non utilizzabile per altri scopi se non la difesa legale di TUTTI i Naturisti ingiustamente sanzionati, può farlo in ogni momento. Le istruzioni le potete trovare sempre sul sito http://www.naturismoanita.it
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.

Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 164
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Messaggioda Dingopino » 15/04/2019, 17:05

Un grande grazie a Anita che ha fatto un ottimo lavoro
Sono contento
Nudo e semplicemente bello.

Avatar utente
francaiamele
Messaggi: 235
Iscritto il: 23/01/2012, 22:13

Re: Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Messaggioda francaiamele » 15/04/2019, 17:19

Sono contenta di questa sentenza, vuol dire che il lavoro svolto da A.N.ITA è stato proficuo.
Speriamo che quest'estate non ci sia bisogno d'intervenire ancora.
Chi volesse fare una donazione al fondo "ne abbiamo piene le sentenze", è il benvenuto.
Franca
Franca Iamele
Vice Presidente A.N.ITA.

Avatar utente
paolobolsena
Messaggi: 87
Iscritto il: 05/01/2018, 11:45
Contatta:

Re: Marina di Bibbona Sanzioni art 726 a 5 bagnanti

Messaggioda paolobolsena » 15/04/2019, 17:45

E' veramente un grande successo che dimostra a tutti, se ve ne fosse bisogno, l'importanza delle attività associative. Ottime anche le motivazioni.


Torna a “Aspetti legali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti