Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Croazia, Medulin. Camping Kazela e penisola Premantura.

Informazioni e recensioni su località e strutture su dove praticare naturismo all'estero.
Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Croazia, Medulin. Camping Kazela e penisola Premantura.

Messaggioda Stefano_GMZ » 22/08/2018, 21:08

Il campeggio parzialmente FKK Kazela si trova a Medulin, poco distante dalla rinomata penisola di Premantura dove ha anche sede il parco naturale Kamenjak.
Cominciando dal campeggio l’impressione generale è buona, moderno, servizi igienici puliti ed efficienti. Non manca niente in termini di servizi quali mini-market fornitissimo, piccoli negozi, bar e ristoranti lungo la spiaggia, animazione, campi sportivi, bla bla bla…
Unica pecca, nella zona FKK seppur molto vasta, attrezzata, distante dalla confusione della parte tessile e con spiagge in ciottoli e scogli belle (di cui tutte accessibili ai cani e una parte dove possono fare il bagno) armatevi di coraggio a piene mani perché manca l’ombra! O meglio, a differenza della parte tessile che è praticamente in mezzo agli alberi, la parte FKK ha qualche grande albero sparso qua e là ma niente più. Le piazzole più prestigiose e le casette mobili in riva al mare sono proprio a pieno sole! Comunque, con un po’ di pazienza il posto all’ombra lo si trova, basta anche farsi un po’ di calcoli e mettere la tenda in modo che quei due tre alberi facciano ombra la mattina e per parte del pomeriggio per non svegliarsi in un forno a microonde. Anche questo è un campeggio enorme, una vasta pianura a perdita d’occhio; io personalmente per fare la doccia al cane o una spesa di emergenza prendevo la macchina; in molti sono in bicicletta o in motorino ma non preoccupatevi non c’è gran traffico. Questa cosa della doccia per i cani, anche qui come al Polari, a 5 chilometri di distanza dalla spiaggia dove i cani possono fare il bagno poi… non la capirò nemmeno se me la spiegheranno. Personale molto cortese, tutti sanno l’italiano, mentre vi scrivo addirittura all’animazione stanno urlando in italiano! Non preoccupatevi perché la zona FKK è distante e si sente poco, e comunque anche qui a mezzanotte il silenzio… anche troppo! Naturismo rispettato, e clientela di tutte le età, presenti anziani, famiglie e molte coppie giovani. È richiesta la tessera INF/FNI se si soggiorna da soli. Se pernottate 3 notti, ad oggi, sconto del 15%.
Il costo è nella media di questi villaggi/camp, quindi non è regalato niente ma a confronto col Polari di Rovigno per esempio offre molto di più in termini di qualità e modernità, anche le piazzole sono molto grandi. Peccato appunto per le insolazioni. Wi-Fi alle piazzole quasi inutile, mentre alla reception e al bar chiaramente una meraviglia. Si può pagare anche nel penultimo giorno di soggiorno così da non trovare caos alla reception la mattina al momento della partenza e fare tardi per altre destinazioni.
Il campeggio è comunque comodo per visitare il Parco Kamenjak nella bellissima penisola di Premantura dove, il parco in sé lascia un po’ a desiderare perché tenuto piuttosto male, ma la costa è un gioiello con spiagge, baie e calette da sogno dove se riuscite a trovarne una poco frequentata si può fare FKK.
Vi consiglio di entrare (a pagamento) in auto (10€ più o meno) perché per cercarsi la propria spiaggia è indispensabile, magari una non vi piace e volete spostarvi, le distanze sono ampie. È anche vero che a piedi o in bici non si paga ma finirete per essere imbiancati da capo a piedi dalla polvere delle macchine che fanno di continuo in su e in giù; e infatti poveri alberi tra l’altro. Io al ritorno ho dato un passaggio a una coppia di ragazzi italiani con cui abbiamo condiviso una scogliera e praticato naturismo, sarebbero rientrati completamenti impolverati in paese! I cani possono entrare e anche fare il bagno ma questo solo la mattina presto o la sera tardi, ma se attorno a voi avete poche persone e distanti va bene a qualsiasi ora, è scritto proprio così nelle linee guida! Si può restare fino alle 22. La mappa che danno all’entrata non serve a un tubo, ci sono solo alcune strade e non c’è scritto niente, mentre nel parco è pieno di frecce con nomi delle spiagge, bar, zona windsurf, fattoria istriana e altro, meglio seguire quelle ma anche a casaccio, bello anche perdersi e trovare una baia solitaria. Vi consiglio di andare in fondo alla penisola, prima che termini, rispetto al vostro senso di marcia sulla sinistra c’è una scogliera molto bella davanti a un isoletta tonda, vi si pratica FKK. Al termine della penisola invece un gran caos di ragazzi che si tuffano e urlano. Quindi meglio fermarsi prima e controllare se altri fanno naturismo. Occhio se avete la macchina bassa perché si rischia più volte di sfregare contro le strade sterrate… e chiudete i finestrini! Nonostante la fatica, vale la pena, anche in pieno agosto si trovano luoghi incantevoli con poche persone!
Al solito spero di esservi stato utile, so che mi sono dilungato troppo e mi scuso.
Ciao Stefano.

Torna a “Localita' e strutture all'estero”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite