Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Informazioni e recensioni su località e strutture su dove praticare naturismo all'estero.
Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda Stefano_GMZ » 19/08/2018, 14:25

Salve,
Sto soggiornando al Camping Polari di Rovigno. Prima tappa del mio viaggio in HR.
Esperienza buona, il campeggio è per 2/3 tessile e per 1/3 FKK. Questo non compromette una buona pratica del naturismo. La zona FKK infatti è molto tranquilla, silenziosa, al termine del campeggio in zona quasi selvaggia e ombreggiata benissimo, a dispetto della zona tessile più grande, organizzata con strade asfaltate, piazzole ammassate più o meno esclusive e case mobili, ma sicuramente più confusionaria.
Nella zona FKK gli ospiti stanno effettivamente nudi, nonostante il campeggio misto che a volte tende a far praticare un naturismo un po’ limitato. Le spiagge FKK, a ciottoli e scogliera, sono anche più belle di quelle tessili e l’atmosfera è più tranquilla con un proprio bar affatto rumoroso, nessun comportamento fuori dai canoni del naturismo, i cani sono ammessi ma la loro doccia è un po’ distante. I servizi igienici della zona FKK sono un po’ più datati di quelli tessili ma pulitissimi. Se intendete usufruire di piscina, animazione, negozi, fornaio ecc… vi consiglio una bicicletta, il campeggio è molto grande e anche per questo la zona naturista risulta essere molto tranquilla, la sera la musica dell’animazione si percepisce appena a seconda del vento e comunque a mezzanotte silenzio assoluto e niente macchine che circolano. Piazzole anche a ridosso del mare, zona libera non numerata e quindi soggiorno possibile a tempo indeterminato.
Prezzi medio-alti considerando che la zona FKK è meno moderna di quella tessile, ma in pratica i prezzi sono quasi nella norma a confronto con villaggi/camp simili. Wi-Fi pessimo, prende solo alla reception, son tutti lì a tutte le ore infatti che smanettano al cellulare; anche il 4G non prende granché, almeno quello della Vip a cui Vodafone si appoggia in HR.
Personale cortese, io insieme ai documenti ho consegnato la tessera INF/FNI di cui hanno fatto una fotocopia, non so se la chiedano ma essendo solo (in compagnia di un cane) ho anticipato qualsiasi diniego!
Spero di esservi stato utile.
Ciao, Stefano.

Avatar utente
sergino
Messaggi: 1592
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda sergino » 19/08/2018, 20:42

Ottima la tua recensione, sempre utile aggiornale con le proprie esperienze. Al polari personalmente non sono mai stato, preferendo a suo tempo il Valalta, che comunque penso in quanto ai prezzi siano molto superiori agli altri campeggi della zona!
Sergio
Direttivo A.N.ITA.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda Stefano_GMZ » 19/08/2018, 20:52

Del Valalta e dei loro prezzi non so dire. Mi sarebbe piaciuto sperimentarlo ma gli animali non sono ammessi. Non l’ho quindi nemmeno preso in considerazione, viaggiando con il mio compagno a 4 zampe. Non ho nemmeno indagato più di tanto su questa scelta, non so a quale tipo di naturismo facciano riferimento, forse è semplicemente un villaggio nudista, per quanto mi riguarda il naturismo comprende anche il rispetto per l’ambiente che ci circonda e di conseguenza gli animali, la loro presenza e tutela.
Io non ho avuto problemi ad andare nelle spiagge nei dintorni con il cane, oltre che qui al Polari, è anche vero però che da queste parti se giri con un cane al guinzaglio, a volte, ti guardano che sembra che te ne vai a spasso con un coccodrillo!
Ciao, Stefano.

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1504
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda cescoballa » 20/08/2018, 8:52

Ciao Stefano, bella recensione, se andrai anche all'isola Rossa facci sapere com'è, noi ci andammo oltre vent'anni fa e l'isolotto naturista ci piacque molto.
Se andrai anche a Kres e a Krk facci sapere come ti sei trovato e in quali campeggi sei andato.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda Stefano_GMZ » 21/08/2018, 9:02

Ciao Francesco,
Sarei voluto andare anche a Isola rossa!
Purtroppo alla biglietteria del traghetto Maistra, molto comodo ne parte uno ogni mezz’ora o ora (non ricordo bene), che porta i clienti dell’Hotel nell’isola accanto, mi hanno impedito di salire a causa del cane. Alla biglietteria hanno precisato che sono interdetti anche nell’isola, questo mi sembra strano dal momento che non è riserva naturale e non ho trovato indicazioni del genere su internet. Probabilmente per poter andare sull’isola col cane è necessario o noleggiarsi una barchetta, o partecipare a un’escursione organizzata che porta a più isole e a fare un giro della costa ma sono decisamente più costose e hanno tappe predefinite a cui si deve sottostare, io avrei voluto fermarmi sull’isola per fare una giornata di mare come un’altra. Mi sarebbe piaciuto molto, serbo dei bei ricordi di quando i miei mi ci portarono da bambino. Nix, nada, niet! Un nervoso indicibile! Avevo già pagato una cosa come 5 Euro di parcheggio immaginando di rientrare la sera.
Adesso sono a Medulin al Camp Kazela, scriverò poi anche di questo. Prossime tappe Cres/Lussino e Krk, forse anche Rab dipende dai tempi.
Ciao, Stefano.

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1504
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda cescoballa » 21/08/2018, 11:47

Mi dispiace che non abbiano accettato il cane sul traghetto impedendoti di ritornare a "Czerni Otok".
Buona continuazione di vacanza in attesa di nuovi report.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Avatar utente
magnum54
Messaggi: 134
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda magnum54 » 21/08/2018, 14:09

Stefano_GMZ ha scritto:Ciao Francesco,
Sarei voluto andare anche a Isola rossa!
Purtroppo alla biglietteria del traghetto Maistra, molto comodo ne parte uno ogni mezz’ora o ora (non ricordo bene), che porta i clienti dell’Hotel nell’isola accanto, mi hanno impedito di salire a causa del cane. Alla biglietteria hanno precisato che sono interdetti anche nell’isola, questo mi sembra strano dal momento che non è riserva naturale....

Deve essere una cosa recente, ai miei tempi (fine anni ‘90), avevamo sempre il nostro Snoopy con noi, senza alcun problema...
dario, per gli amici magnum.

Avatar utente
magnum54
Messaggi: 134
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda magnum54 » 21/08/2018, 14:11

Ciao. Gran bella recensione, grazie!
[Ma il buon vecchio Monsena (camping FKK) esiste ancora?...]
dario, per gli amici magnum.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda Stefano_GMZ » 21/08/2018, 16:23

Ho fatto una ricerca veloce, probabilmente il campeggio di cui scrivi è passato di proprietà alla Maistra, all’indirizzo Monsena risulta un certo Camping Amarin, suppongo dunque gli abbiano cambiato nome e che non sia più FKK, della stessa azienda infatti hanno appunto il Polari che è parzialmente FKK.
Riguardo al cane, sto avendo non poche difficoltà, già citato il fatto che a volte mi guardano come se avessi una bestia pericolosa al guinzaglio quando ho un meticcio che non arriva a 10 chili (e questo accade, anche nei campeggi dove sono ammessi) ma proprio stamani sono stato alla spiaggia FKK di Rabac (a parte il ladrocinio di parcheggio perché si deve entrare in un complesso residenziale) mi sono sentito dire che i cani non erano ammessi e che c’era una spiaggia tessile anche per cani poco prima, ho discusso... non tanto per il fatto che non potessi restare col cane ma in quanto la spiaggia non fosse in verità naturista ma solo nudista (tanto che c’era anche dell’immondizia lasciata da qualcuno); e per quanto mi riguarda c’è una discreta differenza. A Rovigno invece con il cane è stato meno difficoltoso, nella spiaggia FKK di Punta Croce i cani sono ammessi (viene praticato sfrenato scambismo di coppia però e magari per qualcuno può risultare poco gradevole permanervi), ma anche poco prima di arrivarvi (prima e dopo alcuni bar al parcheggio gratuito) si pratica sempre naturismo, i cani sono ammessi e l’atmosfera è rilassata.

Avatar utente
magnum54
Messaggi: 134
Iscritto il: 28/07/2018, 15:55

Re: Croazia, Rovigno. Camping Polari.

Messaggioda magnum54 » 21/08/2018, 16:54

Grandee! Dovresti farti assumere dall’A.N.ITA. per pubblicare una specie di guida Michelin, con le recensioni delle strutture naturiste (camping, agriturismo, hotel, BnB, ecc.) in Italia e all’estero... ;)
Grazie ancora! :)
dario, per gli amici magnum.


Torna a “Localita' e strutture all'estero”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite