Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Informazioni e recensioni su località e strutture su dove praticare naturismo all'estero.
Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda Stefano_GMZ » 10/08/2018, 1:56

Salve a tutti,
Da poco socio A.N.ITA. e da altrettanto poco membro del forum. Mi sono presentato giorni fa anticipando la mia prossima, a giorni, vacanza in tenda in Croazia.
Vengo al dunque.
Più che consigli sui campeggi FKK migliori in cui fare tappa, ma se li avete sono ben accetti, avrei bisogno di una dritta logistica.
Parto da Firenze, mi fermo in Friuli alcuni giorni da amici e poi mi dirigo a Rovigno.
A Rovigno per scrupolo ho prenotato il campeggio, il Polari e non il Valalta perché non sono ammessi cani e ho con me il mio compagno a 4 zampe. Essendo la primissima tappa non volevo rischiare in un paradiso FKK come Rovigno, tra campeggi e spiagge, di non trovare posto.
Le tappe successive, dovrebbero essere l’isola di Cherso/Lussino e l’isola di Veglia (Krk).
Se riesco con i tempi, deviazione verso il parco di Plitvice.
Mi domandavo, ma secondo voi, preferendo chiaramente campeggi FKK, è il caso che io prenoti di volta in volta? Questo perché essendo agosto chiaramente ci sarà folla ovunque e rischiare di dover saltare un campeggio FKK mi infastidirebbe assai. Di per contro in passato non ho mai avuto problemi ad arrivare sul momento, sia tessile che FKK (a Polari ma solo sistemazione in zona NON FKK e a Hvar), solo a Segna e più a sud in Dalmazia, non ricordo di preciso dove, non trovai posto anni fa e dovetti ripiegare con appartamento.
Questo dilemma a fronte del fatto che prenotare on-line, sì è comodo, ma ha i suoi costi che incideranno non poco nel bilancio finale della vacanza.
Contate il fatto che sarò solo, tenda, cagnolino, preferenze per campeggi tranquilli e ancor meglio zero animazione, insomma vacanza all’insegna della pace e della tranquillità.
Ho già letto varie vostre recensioni sul forum e mi sono fatto un’idea abbastanza chiara, il mio cruccio più grande resta se prenotare o andare all’arrembaggio, che poi non sarebbe male perché lascia spazio alla voglia del momento, ma rischiare di dormire in macchina... poca voglia!
Grazie infinite in anticipo per la vostra cortese disponibilità e scusate se mi sono dilungato troppo!
Stefano.

emmeicsics
Messaggi: 558
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda emmeicsics » 10/08/2018, 8:04

Stefano_GMZ ha scritto:Salve a tutti,
Le tappe successive, dovrebbero essere l’isola di Cherso/Lussino e l’isola di Veglia (Krk).

A Cherso il campeggio Baldarin ha una zona con piazzole di classe superiore vicino al mare, ben definite ed in numero limitato e quindi è più sicuro prenotarle. Ma se ti "accontenti" di stare nella zona più lontana dal mare e più selvaggia non serve prenotare, un posto lo trovi sempre.

ciao
Massimo

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda Stefano_GMZ » 10/08/2018, 9:14

emmeicsics ha scritto:Ma se ti "accontenti" di stare nella zona più lontana dal mare e più selvaggia non serve prenotare, un posto lo trovi sempre.


Assolutamente! Zona selvaggia va benissimo.
Grazie Massimo!

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1494
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda cescoballa » 10/08/2018, 10:38

A Cres (Cherso in italiano, ma meglio usare il nome dei luoghi in croato) noi eravamo al Kovacine, campeggio abbastanza grande misto; l'area naturista era più piccola ma più tranquilla. Dal campeggio si poteva raggiungere con una bella passeggiata il centro della città di Cres.
Tieni conto che noi siamo andati nel 1995 per cui meglio verificare che il Kovacine sia ancora misto.
Anche se era metà agosto c'era abbastanza posto in particolare per le tende e nell'area naturista.
Verifica l'accesso ai cani.
Del Baldarin ti hanno già scritto; noi non ci siamo fermati (un po' troppo fuori mano visto che avevamo con noi i figli di 14 e12 anni) mentre a Lussin piccolo siamo stati in un campeggio tessile e da lì raggiungevano le spiagge naturiste.
A Krk (Veglia in italiano) siamo stati al Konobe, un campeggio molto spartano ma tranquillo con belle piazzole ombreggiate e con piccole calette di scogli.
Anche qui meglio verificare l'accesso ai cani e la disponibilità (noi ci siamo stati con i figli nel 1997).
Sempre a Krk ho sentito parlare molto bene del Bunkuluka (noi non ci siamo fermati) ma anche qui meglio verificare l'accesso ai cani.
Il resto della Dalmazia non la conosco, potrei darti info di Brac e di Hvar (partenza in traghetto da Split), di Korzula, di Mjet e Dubrovnik (ma mi sembrano molto lontano dalle tue mete).
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda Stefano_GMZ » 10/08/2018, 15:31

cescoballa ha scritto:...anche qui meglio verificare l'accesso ai cani.
Il resto della Dalmazia non la conosco, potrei darti info di Brac e di Hvar (partenza in traghetto da Split), di Korzula, di Mjet e Dubrovnik (ma mi sembrano molto lontano dalle tue mete).
Francesco


Grazie mille per le dettagliatissime info!
Brac e Hvar sono andato anche io, il campeggio naturista di Hvar è bellissimo, piccolo molto tranquillo e atmosfera familiare, purtroppo causa tempi non potrò scendere in Dalmazia.
Per quanto riguarda i cani sono attentissimo, al Valalta non mi vedranno nemmeno SENZA il cane, suppongo che la loro filosofia sia più quella del “nudismo commerciale” che quella del “naturismo” dal momento che non accolgono animali. E in molti campeggi dove li ammettono leggo le recensioni per controllare se c’è e dove sia la spiaggia cani nel campeggio perché non mi voglio ritrovare in Croazia dove ci sono spiagge e mare meraviglioso e poi stare in spiaggia accanto a un fosso o dove ormeggiano i natanti perché i cani e i loro proprietari devono stare in un angolo a non disturbare!
Grazie!
Stefano.

giampi
Messaggi: 289
Iscritto il: 22/02/2012, 23:34

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda giampi » 10/08/2018, 17:09

Anch'io, previa verifica per i cani, ti consiglierei il Konobe, un po' fuori mano e molto spartano, ma proprio per questo, a mio avviso, molto attraente. Non sapevo invece del divieto per i cani al Valalta. Noi saranno 7 o 8 anni che non ci andiamo, ma ci siamo stati almeno 3 volte e ricordo che allora i cani erano ammessi.
Cerca comunque di farti l'escursione al Plitvice perchè merita veramente. Per anni ho avuto una foto scattata in questo parco come schermata del mio pc.
Sulle prenotazioni non è detto che te le facciano. Spesso mi sono sentito dire di andare lì al momento e di verificare la disponibilità. Si parla comunque di campeggi con un buon numero di piazzole e un buco non dovrebbe essere difficile trovarlo.
Buona vacanza e poi ci racconterai questa esperienza
ciao
giampi
Giampietro Tentori - Presidente A.N.ITA.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda Stefano_GMZ » 10/08/2018, 17:34

giampi ha scritto:Anch'io, previa verifica per i cani, ti consiglierei il Konobe, un po' fuori mano e molto spartano, ma proprio per questo, a mio avviso, molto attraente. Non sapevo invece del divieto per i cani al Valalta...
giampi


Nessun problema per i cani al Konobe, avevo già pensato di andare lì, l’atmosfera sembra interessante.
Al Valalta posso confermare che non ammettono cani, me ne sono sincerato perché avendone sentito parlare così bene, ed essendo un po’ un caposaldo, volevo andarci ma invece non sarà possibile, ho prenotato al Polari anche se misto. Non so se in passato fossero ammessi e abbiano cambiato idea a seguito di lamentele o scelta gestionale ponderata a priori.
Grazie Giampi.
Stefano.

Stefano_GMZ
Messaggi: 23
Iscritto il: 08/08/2018, 14:30
Località: Firenze

Re: Chiedo consiglio logistico su campeggi FKK in Croazia

Messaggioda Stefano_GMZ » 10/08/2018, 22:43

giampi ha scritto:Sulle prenotazioni non è detto che te le facciano. Spesso mi sono sentito dire di andare lì al momento e di verificare la disponibilità. Si parla comunque di campeggi con un buon numero di piazzole e un buco non dovrebbe essere difficile trovarlo.
giampi



Confermo!
Per curiosità ho testato con una richiesta di prenotazione al FKK Camp-Baldarin a Cherso e, a differenza del Polari dove ho prenotato on-line, mi hanno prontamente risposto che per il periodo scelto hanno posto ma che non importa prenotare, ma di andare direttamente e scegliere il posto.
Grazie, ancora per i suggerimenti.
Stefano.


Torna a “Localita' e strutture all'estero”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite