Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Fuerteventura Estate 2019

Informazioni e recensioni su località e strutture su dove praticare naturismo all'estero.
Albandlove
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/06/2017, 19:31
Località: Milano

Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Albandlove » 24/04/2019, 9:10

Dopo anni di frequentazione assidua e pressoché sistematica di tutte le spiaggie spagnole/canarie (sopratutto per via delle origini iberiche della mia dolce metà) posso tranquillamente esprimere il mio giudizio che Fuerteventura rimane uno dei migliori posti dove praticare nudismo non organizzato.

Basta uscire di pochissimo dai circuiti commerciali per trovarsi avvolti in un atmosfera selvaggia, incontaminata, libera da sguardi indiscreti. Una situazione che farebbe sentire a suo agio anche il più pudico in circolazione.

Spiagge infinite di finissima sabbia, spazi sconfinati, vicini non invadenti, brezza continua che ti accarezza, sono solo alcuni aspetti che giustificano la nostra presenza anche per questa estate.

Il posto giusto dove ricaricare le batterie insomma o almeno per noi perché poi tutto è soggettivo....
Se qualcuno volesse dei consigli su dove andare o cosa fare ben felici di aiutarvi.
Altrimenti ci troverete la!!!
Suerte

A&A
Mr.Alb & Mrs.And

Naked43
Messaggi: 10
Iscritto il: 17/02/2019, 14:49

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Naked43 » 25/04/2019, 14:41

Ciao,
Io ci farò una settimana a giugno, dall’8 al 15. Se hai qualche consiglio su quali spiagge da frequentare te ne sono grato.
Claudio

Avatar utente
Alelid
Messaggi: 253
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Alelid » 26/04/2019, 18:49

Se avete indicazioni sui posti più belli e magari anche su dove soggiornare a Fuerteventura o nel resto delle Canarie sarà sicuramente molto apprezzato da tutti
Alessandro e Lidia

Albandlove
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/06/2017, 19:31
Località: Milano

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Albandlove » 27/04/2019, 9:53

Premetto che il modo migliore per scoprire l isola è noleggiare l auto e farsi trasportare. Hai la possibilità di scoprire decine e decine di spiaggie/calette alcune anche deserte, alcune nemmeno segnate sulle cartine turistiche.

Detto ciò, quelle imperdibili sono:
- le Dune di sabbia, nordest di Fuerte, percorri la strada statale che da Puerto del Rosario porta a Corralejo, quando ti trovi all interno della riserva naturale delle dune, lascia la macchina tra il chilometro 13 e il 14 (Vedrai i cartelli a bordo strada e noterai altre macchine parcheggiate). Dopo una camminata di una decina di minuti dove ti sembrerà di trovarti in mezzo al deserto, ti si aprirà l oceano di fronte in un panorama più unico che raro che lascia senza fiato. Centinaia e centinaia di metri di spiaggia sabbiosa libera. La maggioranza dei nudisti presidia il lungo tratto vicino al Reynoldo Bistrot, un baretto molto spartano dove si può anche mangiare e bere qualcosa. Per le giornate ventose ti consiglio di stendersi all interno di uno dei numerosi coralitos (ripari circolari costruiti con sassi e pietre). Atmosfera unica per via dell oceano in fronte e del deserto alle spalle, spazi interminabili se si cerca intimità, gente cordiale proveniente da tutta europa, fatta amicizia con numerose coppie italiane e non. Imperdibile.
- la Concha, località El cotillo nordovest dell isola, entrando nel paese del Cotillo tieni la il versante di costa di destra direzione farò. Passato il ristorante Azzurro, dopo un centinaio di metri sulla sinistra della strada troverai degli sterrati dove sarà possibile lasciare l auto. Si troveranno una serie di spiagge e calette con frequentazione mista e del tutto tollerante. Particolarità del posto sono le maree che formano in certe ore del giorno delle piscine naturali oltre ad essere un ottima zona per poter ammirare il tramonto. Nelle spiaggette più lontane dal centro abitato non ci sono ne baretti ne cherenguitos per cui assicurati una nuona scorta di acqua!
- Spiaggia di Esquinzo Mal Nombre, sudest dell isola, percorri la strada statale verso Morro Jable fino all uscita Mal Nombre, segui le indicazioni per il ristorante Tierra Dorata, vedrai scheletri di alberghi in costruzione abbandonati, retaggio di una speculazione edilizia da condannare, breve tratto di sterrato (circa 150/200 metri Non di piu) dopodiché ti si aprirà un fantastico scorcio di oceano azzurrissimo. Nelle vicinanze del ristorante (ove tra tutte le cose si mangia discretamente bene) spiaggia parzialmente "attrezzata" con lettini ed ombrelloni, ma personalmente preferisco camminare un centinaio di metri verso destra, passare il promontorio e stendersi anche qui in uno dei coralitos presenti. Per tutto il tratto dei coralitos è pressoché impossibile incrociare gente con costume. La bellezza di Mal Nombre è la possibilità durante la bassa marea di passeggiare in libertà per chilometri su una lingua di sabbia che si crea in mezzo lo oceano. Non impossibile che nel mentre del vostro relax qualche scoiattolo vi faccia visita sotto l ombrellone in cerca di qualche nocciolina, fantastici.
- Cofete Beach, spiaggia lunare all estremo sudovest dell isola. Si trova dopo circa mezzora di strada sterrata per cui non facilissima da raggiungere, ma quando ci si arriva quello che vedrete è straordinario, difficile di trovare altro posto sulla terra uguale (Per intenderci è dove è stato girato il film Exodus). Vale la pena una visita solo per capire la forza natura, chilometri di spiaggia sabbiosa, frequentata principalmente da surfisti per via delle onde pazzesche, nessuna traccia di insediamento umano, natura allo stato brado! Solo per i più temerari.

Poi in lungo e in largo dell isola troverete decine di spiaggie più o meno famose, piu o meno grandi, ma fatto salvo quelle all interno dei centri abitati, sono tutte nudist free. Anche nelle zone miste non ci è mai capitato di avere sguardi indiscreti o guardoni straniti.

Devo far presente 2 cose che bisogna considerare e non sottovalutare (sono fattori personali, noi ad esempio non ci facciamo più nemmeno caso):
- quando tira vento, si sente e non poco. Sopratutto nel sud dell isola. Noi spesso in macchina ci portiamo una tendina che oltre al vento protegge anche dal sole nelle ore di punta.
- l acqua dell oceano anche in piena estate è freddina e tranne in alcuni punti, bisogna sempre prestare attenzione alle correnti ed alle onde.
Mr.Alb & Mrs.And

Albandlove
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/06/2017, 19:31
Località: Milano

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Albandlove » 27/04/2019, 11:02

Su dove soggiornare io non amo gli hotel per i soggiorni superiori alla settimana.
Prendiamo sempre appartamento/villini in affitto.
La scelta è abbastanza ampia e varia e dipende da uno cosa va cercando.
I costi sono spesso più che abbordabili.
Chi cerca un po' di vita anche serale notturna consiglio Corralejo.
Per chi vuole esplorare l isola Caleta de Fuste è in posizione centrale e permette di muoversi in tutte le direzioni.
Al sud ci sono bei posti ma consiglio solo la visita non il pernottamento.
Si trovano anche strutture, hotel e appartahotel dedicate ai naturisti, frequentate principalmente dal middle europeo di cui ho sentito parlare molto bene.
Si sta sviluppando anche il turismo ecologico in strutture nel bel mezzo della natura per chi ama la tranquillità ed il silenzio.
Mr.Alb & Mrs.And

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1977
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda capitan1cino » 27/04/2019, 12:57

Grazie per l'ottimo reportage ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1577
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda cescoballa » 28/04/2019, 8:14

Grazie Alberto per il tuo ottimo e dettagliato resoconto su Fuerteventura; io e mia moglie Franca siamo già stati a Tenerife, Gran Canarie e Lanzarote e il tuo reportage ci fa venire voglia di visitare anche Fuerteventura.
Francesco
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Albandlove
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/06/2017, 19:31
Località: Milano

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Albandlove » 28/04/2019, 11:23

Tolte le isole più piccole, come la Graciosa e la Gomera, le Canarie le abbiamo girate abbastanza in lungo e in largo.
Per noi che siamo attratti dalla libertà, dal selvaggio e dal poco caos, Fuerte è di gran lunga la nostra preferita.
A livello di spiaggie non vi è paragone.
Poi come in tutte le cose il giudizio è soggettivo !
Mr.Alb & Mrs.And

Naked43
Messaggi: 10
Iscritto il: 17/02/2019, 14:49

Re: Fuerteventura Estate 2019

Messaggioda Naked43 » 28/04/2019, 13:33

Albandlove ha scritto:Premetto che il modo migliore per scoprire l isola è noleggiare l auto e farsi trasportare. Hai la possibilità di scoprire decine e decine di spiaggie/calette alcune anche deserte, alcune nemmeno segnate sulle cartine turistiche.

Detto ciò, quelle imperdibili sono:
- le Dune di sabbia, nordest di Fuerte, percorri la strada statale che da Puerto del Rosario porta a Corralejo, quando ti trovi all interno della riserva naturale delle dune, lascia la macchina tra il chilometro 13 e il 14 (Vedrai i cartelli a bordo strada e noterai altre macchine parcheggiate). Dopo una camminata di una decina di minuti dove ti sembrerà di trovarti in mezzo al deserto, ti si aprirà l oceano di fronte in un panorama più unico che raro che lascia senza fiato. Centinaia e centinaia di metri di spiaggia sabbiosa libera. La maggioranza dei nudisti presidia il lungo tratto vicino al Reynoldo Bistrot, un baretto molto spartano dove si può anche mangiare e bere qualcosa. Per le giornate ventose ti consiglio di stendersi all interno di uno dei numerosi coralitos (ripari circolari costruiti con sassi e pietre). Atmosfera unica per via dell oceano in fronte e del deserto alle spalle, spazi interminabili se si cerca intimità, gente cordiale proveniente da tutta europa, fatta amicizia con numerose coppie italiane e non. Imperdibile.
- la Concha, località El cotillo nordovest dell isola, entrando nel paese del Cotillo tieni la il versante di costa di destra direzione farò. Passato il ristorante Azzurro, dopo un centinaio di metri sulla sinistra della strada troverai degli sterrati dove sarà possibile lasciare l auto. Si troveranno una serie di spiagge e calette con frequentazione mista e del tutto tollerante. Particolarità del posto sono le maree che formano in certe ore del giorno delle piscine naturali oltre ad essere un ottima zona per poter ammirare il tramonto. Nelle spiaggette più lontane dal centro abitato non ci sono ne baretti ne cherenguitos per cui assicurati una nuona scorta di acqua!
- Spiaggia di Esquinzo Mal Nombre, sudest dell isola, percorri la strada statale verso Morro Jable fino all uscita Mal Nombre, segui le indicazioni per il ristorante Tierra Dorata, vedrai scheletri di alberghi in costruzione abbandonati, retaggio di una speculazione edilizia da condannare, breve tratto di sterrato (circa 150/200 metri Non di piu) dopodiché ti si aprirà un fantastico scorcio di oceano azzurrissimo. Nelle vicinanze del ristorante (ove tra tutte le cose si mangia discretamente bene) spiaggia parzialmente "attrezzata" con lettini ed ombrelloni, ma personalmente preferisco camminare un centinaio di metri verso destra, passare il promontorio e stendersi anche qui in uno dei coralitos presenti. Per tutto il tratto dei coralitos è pressoché impossibile incrociare gente con costume. La bellezza di Mal Nombre è la possibilità durante la bassa marea di passeggiare in libertà per chilometri su una lingua di sabbia che si crea in mezzo lo oceano. Non impossibile che nel mentre del vostro relax qualche scoiattolo vi faccia visita sotto l ombrellone in cerca di qualche nocciolina, fantastici.
- Cofete Beach, spiaggia lunare all estremo sudovest dell isola. Si trova dopo circa mezzora di strada sterrata per cui non facilissima da raggiungere, ma quando ci si arriva quello che vedrete è straordinario, difficile di trovare altro posto sulla terra uguale (Per intenderci è dove è stato girato il film Exodus). Vale la pena una visita solo per capire la forza natura, chilometri di spiaggia sabbiosa, frequentata principalmente da surfisti per via delle onde pazzesche, nessuna traccia di insediamento umano, natura allo stato brado! Solo per i più temerari.

Poi in lungo e in largo dell isola troverete decine di spiaggie più o meno famose, piu o meno grandi, ma fatto salvo quelle all interno dei centri abitati, sono tutte nudist free. Anche nelle zone miste non ci è mai capitato di avere sguardi indiscreti o guardoni straniti.

Devo far presente 2 cose che bisogna considerare e non sottovalutare (sono fattori personali, noi ad esempio non ci facciamo più nemmeno caso):
- quando tira vento, si sente e non poco. Sopratutto nel sud dell isola. Noi spesso in macchina ci portiamo una tendina che oltre al vento protegge anche dal sole nelle ore di punta.
- l acqua dell oceano anche in piena estate è freddina e tranne in alcuni punti, bisogna sempre prestare attenzione alle correnti ed alle onde.


Ciao,
Ho preso nota di tutto, complimenti perché avete fatto davvero un reportage dettagliato!
Grazie mille, le vostre info mi saranno senz’altro d’aiuto.

Claudio


Torna a “Localita' e strutture all'estero”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite