Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Viareggio - Lecciona

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 76
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda Dingopino » 17/03/2018, 21:03

luzypan ha scritto:
Dingopino ha scritto:Salve io frequento da anni questa spiaggia. Certo in primavera e sporca come tutte le spiagge che sono vicino a un fiume



cioè sporca per rifiuti portati dal mare?

Si certo la maggior parte dei rifiuti viene dal mare
Dimostra il fatto che a fine staggione e pulita al inizio piutosto sporca
Nudo e semplicemente bello. Suocio A.N.ITA dal 2016

luzypan
Messaggi: 157
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda luzypan » 18/03/2018, 1:05

Dingopino ha scritto:
luzypan ha scritto:
Dingopino ha scritto:Salve io frequento da anni questa spiaggia. Certo in primavera e sporca come tutte le spiagge che sono vicino a un fiume



cioè sporca per rifiuti portati dal mare?

Si certo la maggior parte dei rifiuti viene dal mare
Dimostra il fatto che a fine staggione e pulita al inizio piutosto sporca



Che lo sporco arrivi dal mare è un discorso ecologico; che lo sporco sia della natura descritta da nudomark è invece un altro discorso poiché comproverebbe una grande frequentazione di personaggi poco raccomandabili.

luzypan
Messaggi: 157
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda luzypan » 18/03/2018, 1:23

nudomark ha scritto:Ovviamente per "personaggi" non alludo a naturisti come Dingopino!
Siccome non sono ne moralista ne bacchettone ribadisco che non sono affatto sessuofobo ma che quei comportamenti in spiaggia non li accetto perché se sto prendendo beatamente il sole non voglio vedere peni in erezione rivolti verso di me con intenti chiari! Altro è avere atteggiamenti sessuali consenzienti in luoghi appropriati (Camera da letto, privè, o ovunque si vada o sia lecito fare sesso)
Ribadisco che non mi interessano nemmeno gli orientamenti sessuali! Quindi chi importuna sia donna o uomo o gay o etero o transgender o altro da me pari è trattato.




Il discorso sull'orientamento sessuale e la comunità LGBT in zona Lecciona e Marina di Torre del Lago non è stato menzionato da me per questo motivo. Ho semplicemente fatto notare che in Italia non essere etero ti crea più problemi che esserlo. Dunque anche quando ti metti in spiaggia naturista se da un lato la comunità gay/lesbo ti garantisce maggiore serenità e tranquillità, inutile tacere che all'idea di trovare coppie lesbiche o bisex i guardoni possano, più che guardare e tentare vani approcci, raccontare e chiacchierare di loro fantastiche esperienze vissute in loco, creando dunque una fama di "spiaggia facile" alla trasgressione.

Questo intendo dire. E spero adesso sia chiaro anche da parte mia.

Dunque, alla resa dei conti, io di molestie non ne ho subite... Neppure quando stavo in coppia. E non siamo due cozze intendiamoci; anzi, un tipetto ci ha chiesto se "lavoravamo in coppia". Immagino per voi sia già una molestia... Noi, al contrario, ci siamo sentite molto sexy :-)

Comuque sia basta far intendere che non c'è prezzo. E fine delle molestie e sbandieramente di falli (in spiaggia non ne ho visti; cercheremo di venire in primavera accidenti!... :lol: )

Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 76
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda Dingopino » 18/03/2018, 16:23

http://www.destinazioneterra.com/2017/0 ... -versilia/
un bel articolo che racconta la spiaggia com'è, innutile magari dire che non sono d'accordo di nascondersi nelle dune, non tanto per il falso prudore ma perche un ecosistema raro e delicato che spece in primavera viene usato da uccelli marini per la loro riproduzione e i nidi non sono facilmente riconoscibile, solo se sai di cosa cerchi poi entrare nelle dune e portare via un po di spazzatura ma come ho detto quando disturba lo leviamo
_MG_4693.JPG
Nudo e semplicemente bello. Suocio A.N.ITA dal 2016

luzypan
Messaggi: 157
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda luzypan » 18/03/2018, 18:09

Non condivido molto i contenuti di questo articolo, a parte la descrizione naturalistica del parco; quando si parla di naturimo e nudismo alla Lecciona si attinge spesso a una pagina informativa che sta sul sito versilia(punto)org (se ancora c'è), pagina che ha uno stile che rasenta il paradossale, un fantasioso che sfocia nello scandalistico. In particolare mi riferisco all'idea della ripartizione in zone di appartenenza secondo l'orientamento sessuale.

Ovvio che queste zone si formino per aggregazione naturale (socializzazione) degli individui ma farne una pubblicità in questa maniera lo trovo controproducente. Inoltre è falso che non si vedano persone nude sulla battigia, nudisti che entrano in acqua, che prendono il sole a pochi metri dal mare.

Andarsi a nascondere tra le dune è un'idea pessima sotto tutti i punti di vista; poi è chiaro che non essendoci divieti né di transito né di permanenza uno fa quel che gli pare.

Per esperienza so che inoltrarsi tra le dune significa farsi seguire dai giovanotti aitanti in cerca di divertimento. Ed è così ovunque: qui, al Mort, sul Ticino, a Cap.

La spiaggia è tranquilla, punto e basta. Certo, non essendo autorizzata non ti fai centinaia di metri nudo/nuda sulla battigia, cioè non fai l'esibizionista nel momento; ma le nostre passeggiate seminude ce le siamo fatte in assoluta tranquillità; nessuno sguardo moralistico neppure dalle famiglie tessili che incontri facendo il percorso via mare dal limite della Marina di Torre del Lago. Ti copri le tette solo quando accedi alla passerella che ti porta sulla strada comunale, altrimenti stando alle legge italiana sei passabile dei tremilaeuri...

Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 76
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda Dingopino » 18/03/2018, 19:30

Esiste un divieto andare dentro le dune ce nel regolarmento del parco
Nudo e semplicemente bello. Suocio A.N.ITA dal 2016

luzypan
Messaggi: 157
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda luzypan » 18/03/2018, 19:56

Ah! Caspita! Questa mi è totalmente nuova. Stai dicendo che non si può prendere il sole, stazionare tra le dune, o proprio è proibito visitarle camminando sui sentieri esistenti?

ps
Dai cartelli segna-zone (quelli numerati, il dodici della foto per intenderci) non mi pare di aver letto divieti di tal genere (adesso però non riesco a ingrandire e leggere).

Avatar utente
Alelid
Messaggi: 151
Iscritto il: 26/02/2016, 20:37

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda Alelid » 18/03/2018, 21:11

L'ambiente dunale è estremamente delicato e il semplice calpestarle innesca fenomeni di degrado che col tempo portano anche all'erosione costiera, quindi alla sparizione delle spiagge stesse. Quindi solitamente nelle aree protette è esplicitamente vietato calpestarle. Il turismo balneare in genere danneggia questo ambiente, già dalla fine dell'800 la maggior parte dei lungomare sono stati realizzati tagliando la pineta e la macchia e spianando le dune.
Ci sono centinaia di studi in merito, una buona introduzione si trova qui
http://digilander.libero.it/gasbarroste ... iente.html
Molte spiagge frequentate da naturisti sono in posti abbastanza remoti e quindi abbiamo l'opportunità di frequentare e conoscere questo tipo di ambiente sempre più raro. Un motivo in più per cui chi afferma di "vivere in armonia con la natura" nel "il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente" eviti di gironzolare tra le dune.
Alessandro e Lidia

Avatar utente
Dingopino
Messaggi: 76
Iscritto il: 08/07/2017, 22:20

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda Dingopino » 18/03/2018, 23:03

Il passaggio sui sentieri in legnio e chiaramente ammesso ma non si puo entrare sui sentieri nelle dune
Si rischia di distruggere nidi di ucelli rari che non sono di facile da individuare
Si deve rimanere nella parte della spiaggia senza vegetazione
Non esistano piu tanti posti cosi e per quello il valore di quel tipo di macchia e molto prezioso
Su cartelli ce scritto che si deve rimanere sui sentieri
Nudo e semplicemente bello. Suocio A.N.ITA dal 2016

luzypan
Messaggi: 157
Iscritto il: 29/08/2017, 10:06

Re: Viareggio - Lecciona

Messaggioda luzypan » 18/03/2018, 23:55

Sui cartelli segna-zone? Non mi pare. C'è scritto un generico rispettate la flora e la fauna, come in ogni parco naturale. C'è ovviamente divieto di campeggio, fuochi, etc.... E il noto pericolo balneazione perché non c'è sorveglianza. Quando torno in primavera vedrò di informarmi e controllerò con più attenzione. Intanto grazie di questa informazione che ovviamente, va fatto notare, cozza con la stessa pubblicità del sito versilia.org dove ti avertono che la spiaggia non è autorizzata e (tra le altre cose di cui ho già detto) ti invitano ad appartarti tra le dune (!!!)
http://www.versilia.org/informazioni/naturismo.asp


Torna a “Localita' e strutture in Italia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti