Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Guvano (SP)

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
v9400
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/04/2016, 22:19

Re: Guvano (SP)

Messaggioda v9400 » 13/04/2016, 21:15

Ciao a tutti,

di seguito le ns. indicazioni per il Guvano:
• Sentiero da Corniglia SVA 592 (ex n° 2) direzione Vernazza: al posto di controllo fanno passare, talvolta spiegando all’operatore la meta, in ogni caso nessun cenno sul divieto di accedere in spiaggia; qualche raccomandazione sul procedere con attenzione perchè dopo la deviazione il sentiero non è manutenuto
• Esistono, o meglio esistevano, due sentieri per scendere a Guvano: il primo, quello più verso levante è franato nel 2011, non lo abbiamo mai percorso e dicono sia abbastanza pericoloso; il secondo è quello verso ponente che andiamo a descrivere
• Si percorre dunque il sentiero SVA 592 in direzione di Vernazza fino al superamento del quadrante n° 40 (indicazioni di riferimento su sfondo verde utili per segnalare la propria posizione in caso di necessità). Qualche decina di metri dopo sulla sinistra alla fine del parapetto si dirama un sentierino in discesa. Sui paletti del parapetto è indicato “FKK” e “Spiaggia Naturista”. Da lì inizia la discesa verso la spiaggia (circa 20 min). E' presente solo un cartello con pericolo di frana.
• Il sentiero non è particolarmente difficile, non è esposto, è segnalato con tracce di vernice blu e qualche fettuccia bianco/rossa. La difficoltà consiste nell’attraversare un paio di tunnel di canne, qualche rovo che cresce a vista d’occhio e passaggi un po’ più ripidi. Come tutti i sentieri delle 5 terre deve essere affrontato con idoneo equipaggiamento: almeno scarponi da montagna e zaino.
• Il sentiero termina su una stradina in cemento che porta fino sotto costa e si ricongiunge con il percorso proveniente dalla ex-galleria ferroviaria di Corniglia. Arrivati quindi in prossimità della costa ci sono due possibilità:
• 1) spiaggia di levante (quella storica ma che negli ultimi anni è stata divorata dal mare): svoltare a sinistra e percorrere il sentierino pianeggiante fino a trovare la discesa; l’ultimo tratto ha una scala metallica molto deteriorata.
• 2) spiaggia di ponente (quella più grande e ormai più frequentata): svoltare a destra ed entrare nel primo tratto della ex galleria ferroviaria (poi è murata): dopo circa 20 m sulla sinistra c’è un’apertura ed un sentierino che conduce alla spiaggia. Questo è il punto più pericoloso: il sentierino è corto (15 m circa) ma molto ripido, ci sono un paio di corde alle quali ci si può tenere per mantenere l’equilibrio, sconsigliamo vivamente di attaccarsi con tutto il peso. Fare attenzione a non far cadere sassi che potrebbero rotolare in spiaggia. Si arriva così alla sommità del muraglione dove ci sono delle scalette di sasso che portano finalmente in spiaggia.
• In primavera la spiaggia di ponente è di ciottoloni (le maree di estate portano sabbia e quindi diventa più comoda) e consigliamo di posizionarsi nella parte centrale, lontano cioè da ogni possibile sasso o frana che si possa staccare dalla costa del monte o dal muraglione da cui si discende. C’è anche una cascatina d’acqua dolce che molti bevono.
• Per il ritorno sono necessari 25 min buoni per risalire al sentiero e di lì altri 30 min per ritornare alla stazione di Corniglia.

Ciao

RenNat
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/02/2016, 5:39

Re: Guvano (SP)

Messaggioda RenNat » 20/04/2016, 12:58

Grazie per la descrizione dettagliata del percorso.
Solo una domanda supplementare. Una volta arrivati su s Corniglia dalla scalinata come si trova l'imbarco del sentiero? Scusa ma non son mai passato da li
Grazie

RenNat
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/02/2016, 5:39

Re: Guvano (SP)

Messaggioda RenNat » 20/04/2016, 12:59

Scusa volevo dire l'inizio del sentiero

v9400
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/04/2016, 22:19

Re: Guvano (SP)

Messaggioda v9400 » 20/04/2016, 21:12

Ciao,
al termine della scalinata che sale a Corniglia si attraversa la strada e si prosegue lungo la mulattiera seguendo i marca via del CAI. Si prosegue sempre dritto seguendo le indicazioni x Vernazza. Si passa accanto alla Chiesa e si prosegue sempre dritto finché il percorso non discende e sbuca sulla strada comunale. Poco più avanti (in salita sulla sinistra ) c'è il casottino del Parco 5 terre dove inizia il sentiero x Vernazza. Raccomandiamo scarponi, zaino, acqua e ... prudenza.
Buona passeggiata!

RenNat
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/02/2016, 5:39

Re: Guvano (SP)

Messaggioda RenNat » 26/04/2016, 12:50

Come alternativa alla scalinata di 377 gradini ho visto con piacere che c' è il bus che sale a Corniglia dalla stazione . Comunque speriamo che ci siano poi sviluppi positivo sul discorso galleria.

v9400
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/04/2016, 22:19

Re: Guvano (SP)

Messaggioda v9400 » 01/05/2016, 19:52

Salve a tutti, qualche aggiornamento su Corniglia e Guvano.
La galleria continua ad essere chiusa e temiamo che lo sarà x molto tempo a causa dell'ordinanza emessa dal Comune di Vernazza (n*55 del 31/10/2015 => si trova anche su internet )
Detta ordinanza ha per oggetto la "interdizione dell'area ex sede ferroviaria di Guvano" , quindi sembra non impedire la frequentazione delle 2 spiagge; infatti, parlando con il personale del Parco delle 5 terre, ci è stato confermato che è possibile scendere a Guvano passando dal sentiero (quello che abbiamo descritto in precedenza ) facendo attenzione perché non è stato pulito da frasche e rovi. Un amico affidabile ci ha raccontato che c'è stato recentemente è che il sentiero è tracciato e percorribile : ci faremo un salto prossimamente.
Aggiungiamo che nei giorni scorsi siamo stati un paio di volte sullo spiaggione di Corniglia (uscendo dalla stazione FS a destra in direzione Manarola ) dove abbiano trovato persone che, come noi, frequentavano Guvano : è un po' meno isolato, ma se passiamo la voce, potremmo anche pensare di posizionarci nella zona più a levante lasciando la prima parte a chi non ama prendere il sole integrale.
ciao

RenNat
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/02/2016, 5:39

Re: Guvano (SP)

Messaggioda RenNat » 02/05/2016, 14:35

È possibile saperne di più su distanza e percorso da fare per raggiungere questa spiaggia dalla stazione di Corniglia? Si tratta di spiaggia con ghiaia tipo Guvano o di scogliera? . Grazie

Avatar utente
barcala74
Messaggi: 491
Iscritto il: 23/08/2015, 10:57
Località: Valsesia (VC)

Re: Guvano (SP)

Messaggioda barcala74 » 02/05/2016, 22:35

Se si vuole fissare un'uscita durante i prossimi mesi, si potrebbe organizzare una spedizione "ricognitiva"
documentando le varie spiagge con resoconti e fotografie.... 8-) ;)
Marco Calzone
Direttivo A.N.Ita.

v9400
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/04/2016, 22:19

Re: Guvano (SP)

Messaggioda v9400 » 03/05/2016, 21:50

Rispondiamo a ReNat e quindi a tutti :
Raggiungere lo spiaggione di Corniglia è molto semplice. Usciti dalla stazione si gira a destra in direzione Manarola seguendo l'unica via possibile; al termine della strada si imbocca la scaletta che scende sul vecchio percorso ferroviario e di lì si gira a sinistra, sempre in direzione di Manarola sul sentiero n 2 (chiuso dopo 150 m circa ) attraversando quello che una volta era il Villaggio Europa (ora è solo una sequenza di baracche semi demolite e ... tralasciamo ogni commento ) . A circa metà dell'ex villaggio (5 min dalla stazione ) in terra c'è un'indicazione bianca con scritto "spiaggia " che porta a deviare a sinistra e scendere in un breve tunnel fino al mare. Giunti sulla spiaggia si va a sinistra, si oltrepassa qualche sasso e si giunge sullo spiaggione composto da ciottoloni dove almeno in questo periodo ciascuno sta come vuole. ...nel rispetto di tutti.

Il percorso non è difficile, 10 min dalla stazione, ma la presenza sullo spiaggione non è consigliata con moto ondoso in aumento o mare mosso

Saluti

incinqueterre
Messaggi: 4
Iscritto il: 03/05/2016, 21:13

Re: Guvano (SP)

Messaggioda incinqueterre » 04/05/2016, 16:36

Salve a tutti.
Ci siamo registrati su questo sito per chiedere dei consigli riguardo la spiaggia di Guvano. Gestiamo un sito turistico incinqueterre.com e vogliamo chiedere un paio di consigli riguardo la chiusura della spiaggia Guvano a Corniglia.
Da 2 anni che prepariamo un grosso aggiornamento del sito, abbiamo scritto la pagina di guvano raccontando come si fa a passare nella galleria ecc. Ora e' chiuso... Cosa ci consigliate di fare? Scrivere che l'accesso e' impossibile. Si puo fare con il sentiero ma non e' consigliato? Mah... Il sito uscira a giugno, pero ora lo traduciamo in 7 lingue e quindi la pagina ci serve gia adesso... Visto che gianni da poco e' stato sulla spiaggia, cosa ci puo consigliare?

Grazie a tutti! Seguiamo questo thread per avere piu info :)
Comunque se avete qualche suggerimento ci potete sempre contattare ad ****** stiamo cercando di ascoltare tutti e fare un sito utile per turisti :)

Nota di moderazione. Non è possibile pubblicare indirizzi mail. Chi vuole contattarvi lo potrà fare via messaggio privato o recuperando la mail visitando il vostro sito.


Torna a “Localita' e strutture in Italia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti