Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Spiaggia nudista di Chiavari

Informazioni e recensioni su località e strutture dove praticare naturismo in Italia.
v9400
Messaggi: 31
Iscritto il: 12/04/2016, 22:19

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda v9400 » 19/08/2017, 8:27

Anche noi condividiamo lo sfogo di Sandalo ed aggiungiamo alcune info: da quanto ci risulta la spiaggia di Guvano non è interdetta, ma lo è l'accesso (tunnel saldamente chiuso e sentiero transennato con evidenti cartelli), di conseguenza si può raggiungere solo via mare. Il pericolo non è assente, tanto è vero che il mare ha demolito parte del muro che sottostava la seconda galleria, quella breve per intenderci, da cui si scendeva in spiaggia, ma come detto, ci sono molte altre zone in condizioni equivalenti che sono tuttora accessibili .
Quest'anno non abbiamo visto la banda che l'anno scorso si era trasferita nelle baracche dell'ex villaggio Europa e noi ci accontentiamo della spiaggia di Corniglia. Non abbiamo scritto più nulla xchè stanchi di fornire info anche a chi poi viene in spiaggia con spirito e intenzioni che poco hanno a che fare con il naturismo, ma leggiamo quasi giornalmente. ....

nudomark
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda nudomark » 20/08/2017, 1:38

Le problematiche di Guvano e Chiavari sono ben note, non capisco perché si insista a voler far credere che non esistano i movimenti franosi e che si voglia ostacolare il nudismo!?
Vorrei vedere voi ad essere sindaco della zona e dover giustificare un morto per non aver vietato l'accesso come accaduto lo scorso anno al sud.
Tutti bravi a pontificare finche si parla di fatti che poi comunque non ti riguardano penalmente di persona.
Al Guvano ci sono incivili che tagliano la rete, bene poi se qualcuno si ammazza chi ci va di mezzo? Non certo chi ha tagliato la rete!
In Francia se ti beccano in una zona interdetta ti massacrano...qui bisogna giustificarlo in nome del naturismo. Alla faccia del senso civico, la solita italiota deficienza. Se poi le forze dell'ordine non controllano l'esecuzione dei divieti non è certo colpa di chi li emette.

Avatar utente
sergino
Messaggi: 1113
Iscritto il: 04/02/2012, 15:02
Località: Caprino Bergamasco, sono un componente del Consiglio Direttivo di A.N.ITA.
Contatta:

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda sergino » 20/08/2017, 8:41

Beh! per Chiavari la questione sembrerebbe leggermente diversa. Resta il fatto che il divieto rimane ed insiste non solo sull'accesso
Sergio
Direttivo A.N.ITA.

sandalo
Messaggi: 18
Iscritto il: 06/07/2016, 0:56

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda sandalo » 20/08/2017, 10:58

Caro Nudomark, io non ho scritto che non esistano i movimenti franosi. Ho scritto che ci sono frane e pericoli in tutto il territorio ma, guardacaso, le zone interdette sono quelle naturiste. Il morto, come ho scritto, alle 5 terre c'è scappato, dal sentiero tra Vernazza e Monterosso. Chiuso il sentiero ? NO. ( http://www.cinqueterre.com/il-sentiero- ... onterosso/).
Le cronache sono piene di incidenti mortali in cui sono coinvolti turisti, escursionisti, sportivi della domenica dalle alpi al mare . A Chiavari sono morti due giovani schiantatisi sulla scogliera col gommone. Ieri sul monte di Portofino 8 turisti salvati, dagli scogli sui quali erano intrappolati, dai Vigili del Fuoco; non credo sia il caso di elencare tutti gli incidenti, mortali e non.
Io frequento anche una spiaggia tessile, nel comune di Genova. L'accesso è impervio, la zona è franosa ( come, ripeto, la maggior parte della costa ligure ). Vado lì da anni, perchè è vicina a casa e poco frequentata. Quest'anno il comune ha messo sulla via d'accesso un bel cartello multicolor e multilingua che dice, sostanzialmente, che la zona è pericolosa e che son cavoli tuoi se ci vai. Niente ordinanze, niente minacce .
Ora, non voglio asserire con certezza che sia in atto una guerra al naturismo, però, guardacaso, le zone interdette con ordinanze pesantissime sono quelle naturiste o, meglio, quelle naturiste con potenziale interesse economico .
Al Guvano quest'anno non sono ancora andato, spero di riuscire ad andarci ( col kayak ). Ribadisco però, perlomeno per quanto ho visto l'anno scorso, che l'accesso e il territorio nella zona dello spiaggione di Corniglia non han nulla da invidiare, per pericolosità, al Guvano. Solo che il Guvano ha tutt'altro valore, paesaggistico, economico e...simbolico.

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1622
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda capitan1cino » 20/08/2017, 11:25

Nel ringraziarvi per i chiarimenti e considerazioni, vi invito a rimanere nell'ambito del tema della discussione.
Qui si parla di Chiavari.
Altrove del Guvano.
Se si vuole parlare di ordinanze capestro, ben venga ma si apra discissione apposita...
A beneficio di tutti gli utenti del forum ;)
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

emmeicsics
Messaggi: 503
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda emmeicsics » 30/08/2017, 10:52

Su Venerdì di Repubblica di una delle scorse settimane è uscito l'articolo che allego che parla della situazione nei pressi della spiaggia.

venerdi-chiavari.jpg


ciao
Massimo

fabio32
Messaggi: 34
Iscritto il: 21/06/2012, 8:59

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda fabio32 » 03/09/2017, 14:25

Lo scempio ambientale di cui si parla è più a levante rispetto alla "nostra" spiaggia. L'ex sindaco Vittorio Agostino venne anche condannato in via definitiva per un ecomostro a 3 piani, dopo la sua uscita di scena i piani sono raddoppiati diventando 6. Tutto questo però non c'entra nulla nè con la spiaggia naturista, nè con l'attuale Sindaco che il mostro edilizio se lo è trovato quasi finito.

emmeicsics
Messaggi: 503
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda emmeicsics » 04/09/2017, 7:58

fabio32 ha scritto:Lo scempio ambientale di cui si parla è più a levante rispetto alla "nostra" spiaggia. L'ex sindaco Vittorio Agostino venne anche condannato in via definitiva per un ecomostro a 3 piani, dopo la sua uscita di scena i piani sono raddoppiati diventando 6. Tutto questo però non c'entra nulla nè con la spiaggia naturista, nè con l'attuale Sindaco che il mostro edilizio se lo è trovato quasi finito.

Per chiarire il motivo per cui ho riportato l'articolo, in altro articolo si metteva in relazione la presunta inagibilità della spiaggia nudista con le vicende di Preli.
Io non vivo in zona, mi fido di chi ha notizie di prima mano.

ciao
Massimo

fabio32
Messaggi: 34
Iscritto il: 21/06/2012, 8:59

Re: Spiaggia nudista di Chiavari

Messaggioda fabio32 » 09/09/2017, 9:35

Non c'è alcun rapporto.

L'ecomostro sorge al posto di una struttura fortemente degradata (ex cantiere navale in disuso da decenni), è perfettamente in piano e non vi incombe alcuna parete rocciosa. Davanti c'è la spiaggia (tessile, non naturista) e le nuove case danno praticamente quasi sulla sabbia.

La spiaggia con frequentazione naturista, più a ponente, è invece in effetti ai piedi di una zona collinare ripida con antichi problemi di franosità (che in passato coinvolsero anche la Via Aurelia, che passa molto più a monte). Inoltre ci sono, degradate, le strutture della vecchia ferrovia a binario unico e le tubazioni dell'acqua potabile in parte rimaste sospese.

Quindi diciamo che se dovessi firmare io un certificato di sicurezza statica (sono un tecnico, anche se di altra specializzazione) avrei effettivamente dei problemi, a meno che non fossero eseguiti opportuni lavori di consolidamento.

Insomma chi ha disposto la chiusura della spiaggia per motivi di sicurezza (chiusura in pratica mai attuata, ma l'ordinanza e i cartelli ci sono) non aveva tutti i torti, da questo punto di vista, niente a che vedere con il naturismo.


Torna a “Altre localita' e strutture in Italia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite