Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

Richiesta spazi in parchi pubblici

Sezione dove i naturisti o simpatizzanti possono chiedere informazioni su A.N.ITA., indicare idee e proposte e porre quesiti di carattere istituzionale al Consiglio Direttivo.
jarod73
Messaggi: 58
Iscritto il: 02/02/2012, 20:33

Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda jarod73 » 14/04/2012, 23:05

** Nota di moderazione **
Ho messo la discussione nella sezione dedicata alle idee e proposte ...
capitan1cino


Vorrei sapere se vi è la possibilità legale e ( nel caso come fare )di richiedere che una parte di alcuni parchi pubblici, abbastanza grandi per tutti ( anche per tessili ), vengano segnalate e riservate alla pratica naturista, tipo il parco della Villa Reale a Monza, o ad esempio l'Idroscalo a Milano.In questi tempi di crisi, spostarsi in auto per praticare, o andare in ferie potrebbe essere molto limitante per alcuni di questi tempi. Se invece si avessero luoghi vicini senza spostarsi almeno ogni volta di 50 o 100Km minimo aiuterebbe molto tante persone.

Marcolino
Messaggi: 405
Iscritto il: 09/01/2012, 23:19

Re: Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda Marcolino » 16/04/2012, 13:29

Tempo fa ad una riunione del CD abbiamo trattato l'argomento, ma dopo riflessione abbiamo scelto di non perseguire per ora questa strada; i tempi non sono ancora maturi, e visto che le cose che stiamo facendo come Direttivo ci assorbono gia' il massimo del nostro tempo ed energie (ricordate che e' volontariato, e ciascuno di noi ha un lavoro e/o una famiglia che sicuramente hanno la priorita') preferiamo spenderci in altre iniziative atte a creare quel tessuto sociale, quella cultura, che un domani poi permettera' piu' facilmente di accettare anche una zona FKK in qualche parco cittadino come oggi accade a Berlino.

Attualmente la priorita' in cui l'associazione crede ed investe energie e soldini sono eventi come ad esempio le fiere di Milano e Firenze (e chissa' poi quali altre), serate "open day" in piscina, raduni laddove fino a poco tempo fa (se non ancora oggi) non era minimamente pensabile che nudisti e tessili condividessero la stessa spiaggia (leggasi Campania, M.na di Camerota).

Per ora le nostre energie non sono sufficienti, ma diamo tempo al tempo... ;)

Certo che se anzicche' essere una decina o poco piu' a metterci tempo ed impegno fossimo dieci volte tanto, forse sarebbe piu' facile... certo che se anzicche' essere poche' centinaia di tessere fossimo parecchie migliaia (quanti realmente sono i naturisti italiani) avremmo un peso politico che ci renderebbe la strada un po' meno in salita.

Salutoni, Marcolino.

jarod73
Messaggi: 58
Iscritto il: 02/02/2012, 20:33

Re: Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda jarod73 » 17/04/2012, 16:13

Beh, purtroppo come diceva il presidente, per contare verso i politici servono numeri, e numeri certi. Ciò lo si ottiene con le tessere. Qunate più sono, tante più si possono far sbattere in faccia a chiunque dai politici alle forze dell'ordine o di pubblica sicurezza tipo prefetti, o magistrati,ecc.
Plaudo alle lodevoli iniziative della presenza presso le fiere, magari l'anno prossimo a Fa' la cosa giusta, vengo anch'io a darvi una mano. Fateci sapere i resoconti delle fiere e l'accoglienza ed interesse del pubblico.Ciò conforta tutti, e spero oltre a farci conoscere, produca molti altri tesserati.
Ma in totale in Italia, le tessere anche di altre associazioni ma facenti parte alla Fenait,quante sono? si ha un numero certo?

nudomark
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/01/2012, 17:48
Località: Como

Re: Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda nudomark » 17/04/2012, 17:22

I tesserati in Italia sono circa 5.000, troppo pochi rispetto all'estero!
In Francia oltre 25.000, in Olanda addirittura oltre 80.000! :o
Marco

jarod73
Messaggi: 58
Iscritto il: 02/02/2012, 20:33

Re: Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda jarod73 » 18/04/2012, 16:50

Beh, se solo uno di noi convincesse alla pratica un proprio familiare,conoscente,ecc, saremmo già 10.000, se poi magari addirittura una coppia amica o parenti sposati,ai 15.000 non ci vorrebbe molto.Il problema è di questi tempi di convincere a pagare la tessera a 2 persone,dopo tutto questo tempo di tasse e scarsità di lavoro, ma di certo i praticanti anche italiani all'estero, sono di più, solo che non si tesserano.E ripeto i numeri certi da mostrare a chiunque si hanno solo così.

emmeicsics
Messaggi: 503
Iscritto il: 17/04/2012, 12:24

Re: Richiesta spazi in parchi pubblici

Messaggioda emmeicsics » 18/04/2012, 19:36

jarod73 ha scritto:Beh, se solo uno di noi convincesse alla pratica un proprio familiare,conoscente,ecc, saremmo già 10.000, se poi magari addirittura una coppia amica o parenti sposati,ai 15.000 non ci vorrebbe molto.Il problema è di questi tempi di convincere a pagare la tessera a 2 persone,dopo tutto questo tempo di tasse e scarsità di lavoro, ma di certo i praticanti anche italiani all'estero, sono di più, solo che non si tesserano.E ripeto i numeri certi da mostrare a chiunque si hanno solo così.


Per esperienza personale in associazioni in altro ambito, spesso contano piu' le buone relazioni che non il numero di tessere.
Conoscere le persone giuste, dimostrare preparazione e conoscenza approfondita dell'argomento aumentano l'autorevolezza ed i risultati.
Il numero di iscritti probabilmente inizia ad essere un fattore piu' importante quando si superano certe soglie da cui mi pare siamo lontani.
Infine un elemento fondamentale e' quello dei soci attivi, disposti ad impegnarsi direttamente. Ma quelli mancano sempre in tutte le associazioni di volontariato. :(

ciao
Massimo


Torna a “Richieste, idee e proposte”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite