Questo sito fa uso di cookie TECNICI per raccogliere informazioni non personali e gestire l'autenticazione utente. Nelle pagine del forum possono essere presenti link e servizi di terze parti che possono raccogliere informazioni personali e non anche attraverso cookie. Proseguendo la navigazione ACCETTI le regole pubblicate nella Informativa Privacy e Cookies di cui ti invitiamo a prendere visione.

1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Sezione dedicata agli eventi e attività organizzate da A.N.ITA.
Solo il Direttivo A.N.ITA. puo' aggiungere argomenti, tutti gli altri possono rispondere.
Avatar utente
itaindo
Messaggi: 673
Iscritto il: 17/01/2013, 0:51
Località: Rozzan(geles) (MI)

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda itaindo » 28/08/2017, 22:01

Sono anni che si "ciurla nel manico", non solo in questa spiaggia e/o struttura e si e' ancora qui a dare fiducia, al punto di organizzaci un "evento naturista". Auguro ogni bene a tutti ma se questo e' il naturismo in Italia son ben contenta di non averci piu' nulla a che fare.
Rossella

Avatar utente
cescoballa
Messaggi: 1207
Iscritto il: 14/01/2012, 17:48
Località: Cesano Boscone(MI)
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda cescoballa » 29/08/2017, 15:41

Sono anch'io allibito, non ero a conoscenza di una simile risposta da parte del proprietario del campeggio; se ciò che ha scritto Andrea è vero, e lui come componente del C.D. , non ha informato il C. D. tutto, è molto grave. Non si va ad organizzare un evento in un posto che non solo discrimina, ma teorizza ciò dicendo che del naturismo non gliene " frega" niente e che "preferisce " gli scambisti che "rendono" di più!!!.
Mi auguro che quanto scritto da Andrea non sia vero e che, in ogni caso, prima dell'evento, si chiarisca bene la cosa e se la risposta fosse quella data da Andrea i componenti del C.D dell' A.N.ITA. presenti si rifiutino di partecipare e si denunci pubblicamente la cosa sia sui social che alla FENAIT e all'INF.
Non si può criticare Pizzo Greco, che almeno non teorizza queste posizioni, o le Betulle perché sono "antipatici " e non fanno entrare dalle 13 alle 15 e poi lasciar cadere queste cose.
Personalmente sono anni , fin da quando ero Presidente e avevo ricevuto segnalazioni di discriminazioni nei confronti di single, che se interpellato sconsigliavo Camping Classe e ho fatto rimostranze anche in FENAIT a tal proposito ( tutte a verbale) e anche in seguito a ciò è stato fatto un regolamento che chisriva che non potevano essere fatte a priori nessuna discriminazione.
Francesco Ballardini
Francesco Ballardini
Socio A.N.ITA. dal 1998.

Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 291
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda Andrea vi » 29/08/2017, 16:07

Scusa Francesco avrei dovuto informare qualcuno su qualcosa successo 10 anni fa?ripeto al primo raduno di IN giugno 2008,per la precisione poi lui non ha detto che preferisce gli scambisti anzi ha detto che se ne libererebbe se venissero i naturisti propriamente detti,ma siccome di naturisti non ne vengono o si tiene gli scambisti o chiude la zona naturista,non lo ha detto a me in privato ma lo ha detto pubblicamente,non dovrei essere l'unico ad averlo sentito

Avatar utente
giuseppe isacchi
Messaggi: 159
Iscritto il: 18/01/2013, 11:14

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda giuseppe isacchi » 29/08/2017, 16:14

Niente di nuovo alla luce del sole... Lo stesso però, succede al Pizzo Greco, la differenza è che non lo dicono. Lettere ne sono state scritte, addirittura portate in CD Fenait. Nulla di fatto. Ma i membri del CD Anita, ci andavano, ci vanno e continueranno ad andare... Quindi? non andiamo più a Classe, non andiamo più al Pizzo Greco, non andiamo più alle Betulle perchè discirmina i singoli, che senza tessera considera guardoni. Facciamo una bella cosa, stiamo tutti a casa, così vivremo tutti belli tranquilli.
Giuseppe Isacchi - Vice Presidente A.N.ITA. / Tesoriere

Avatar utente
Andrea vi
Messaggi: 291
Iscritto il: 16/04/2012, 20:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda Andrea vi » 29/08/2017, 16:44

non dovrei essere l'unico ad averlo sentito

http://www.inudisti.it/forum/topic.asp? ... uno,classe

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1588
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda capitan1cino » 29/08/2017, 16:51

**** nota di moderazione
Non sono in grado di valutare la veridicità di quanto scritto sulle diverse strutture citate.
Invito chi ha scritto di verificare e nel caso rettificare. Se richiesto dagli interessati, dovrà risponderne.
****
Scusate, ma non voglio rogne.

:shock: :?
... Sul camping Classe ho messo una pietra sopra da tempo ... :roll:
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
capitan1cino
Messaggi: 1588
Iscritto il: 12/01/2012, 10:31
Località: Novara
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda capitan1cino » 29/08/2017, 16:55

Dove so di essere discriminato ingiustamente non vado di certo, quando si accorgeranno che i soci single sono una robusta presenza, si faranno i conti.
Alessandro
Gestione Forum Italia Naturista

Avatar utente
coppiamat50
Messaggi: 12
Iscritto il: 19/06/2016, 19:31
Località: Verona
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda coppiamat50 » 31/08/2017, 15:21

Non so se ho mosso un vespaio o cosa, sento parlare di discriminazioni verso i singoli o coppie che vanno al camping classe solo per scambio di coppie, io erano circa 15anni che non andavo al classe, quest'anno ci sono andato 2 volte a farmi il fine settimana lungo, ho visto singoli che non credo siano entrati di nascosto, ho visto coppie che di certo non sono scambiste, ho visto famiglie, all'inizio stagione sono stato li e per caso mi sono imbattuto nell'evento che si stava svolgendo, poche le persone che partecipavano, ma l'importante e stato vedere persone allegre, ridere e divertirsi. O forse come dice Giuseppe, stiamo tutti a casa, se abbiamo il nostro orticello mettiamoci una piscinetta, così potremo avere la nostra tranquillità.
Paolo e Laura

valeriopaola
Messaggi: 8
Iscritto il: 24/04/2013, 17:46

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda valeriopaola » 04/09/2017, 13:22

noi, a parte la cafonaggine del propietario,ci siamo sempre trovati bene, cose strane non ne abbiamo mai viste e chiaramente non possiamo dire se ci sia o no discriminazione verso i single
noi dovremmo esserci
Ciao Paola Valerio

Avatar utente
a_fenice
Messaggi: 26
Iscritto il: 21/01/2012, 22:44
Località: umbria
Contatta:

Re: 1° NCE - Naked Community Event - 8-10/09/2017

Messaggioda a_fenice » 04/09/2017, 22:45

Scusate se mi intrometto, visto che son ormai tre anni che mi sono escluso e che evito di leggere le solite menate, fritte e rifritte, senza mai affrontare il vero problema.
Anzi ero sicuro che mi fosse arrivata una comunicazione di estromissione da questo forum, ma visto che ancora risulto iscritto, visto che sono stato pregato insistemente di intervenire, dico due parole sulla questione e poi ritorno nell'oblio da me stesso scelto.

Prima nota che mi permetto di dire, senza voler essere polemico. Ci sono tre forum che parlano di nudismo/naturismo in Italia, e uno parla soprattutto di saune più che di nudismo. Dire che nessuno ha "mai letto" queste cose, significa solo che ci vorrebbe un po più di passione "letteraria", visto che di questo argomento è stato scritto e riscritto di tutto e di più e di continuo.

Secondo: far sorgere queste problematiche ora che ANITA e iNudisti han deciso di fare una festa di tre giorni, mi pare quanto meno meschino e controproducente, quasi a dire: abbiamo creato un evento all'inferno, non partecipate.

Terzo: problematiche come queste son acrinote e arcidiscusse da anni, pure in Cd ANITA, fare oggi quelli che non ne sapevano nulla, mi sembra grottesco.

Quarto: tale tipo di problematiche investono TUTTI i campeggi nudisti Italiani FEDERATI, nessun altra struttura di libera gestione.

Quinto: Il problema non sono gli scambisti, in quanto questi si adattano ovunque, e non sono la prerogativa di quel posto, in altre parole, sono paritariamente diffusi ovunque.

Sesto: il problema puramente commerciale principale è unico: i campeggi sono pochi, la frequentazione maggiore è di coppie stanziali, scambisti o meno. Ed è noto che alcuni maschi singoli sono particolarmente "vivaci e rompimarroni". Pochi, pochissimi, ma fanno danno per tutti.

Nel forum iN, nel topic http://www.inudisti.it/forum/topic.asp? ... hichpage=2 dove si analizza ancora una volta il problema, avevo scritto "Hai idea di quanti anni ci ho passato lì dentro e per quante volte gli ho ripetuto la stessa solfa? Come raccontavo altrove un anno, non da solo, ma lo abbiamo convinto e dette il via libera e non successe nulla di strano. Il problema fu il contrario, adducibile soltanto al fatto che i singoli vennero, le coppie no. Cioè nessuna coppia nuova, di quelle che normalmente vanno all'estero. E le "stanziali", le abitudinarie, mandarono un messaggio ben chiaro: "se questo è il cambio di gestione a noi non ci rivedi più".
Il suo ragionamento? Semplice. Ammettiamo che spariscono le coppie e rimango solo coi single, quanto vuoi che dura? Quanto singoli verranno per stare in un campeggio pieno solo di maschi? "

Umanamente fa schifo, commercialmente non fa una piega.
Ma questa posizione è tenuta da ogni coppia stanziale presente, scambista o meno che sia.

Settimo: chi entra davvero? Coppie etero e gay senza problemi, gruppi di amici, anche senza tessera, purchè affittino bungalow. I single? Quelli fidati, conosciuti, tranquilli, entrano, gli altri, soprattutto se "puzzano", vengono bloccati, tessera o meno.

Ottavo: il reale problema qual'è allora. Lo scarso numero dei campeggi a fare concorrenza è la causa maggiore. Il tipo di gente che li frequentano è la seconda causa. La terza è la solita: per colpa di qualcuno non si fa più credito a nessuno, e non è una tessera che crea un santo (o una persona corretta) e basta una mela marcia, associata al menefrego degli altri singoli che poi non isolano il cretino, alla fine poi gettano il discredito su tutti.
Ma la vera, gigante colpa verso la discriminazione, appartiene alla federazione, (e Anita è stata spesso in prima linea per cambiare questo status, quindi non cadete dal pero) che continua a dare affiliazioni ai campeggi in cambio delle tessere rilasciate, invece di prendere posizione e rifiutare la medesima a chi crea questi stati di fatto. Dovrebbe obbligare l'ingresso a tutti i soci, qualunque sio lo status, pretendere un servizio di vigilanza, e pretendere una segnalazione ferrea, come avviene in croazia, o nei luoghi privati, utilizzando i mezzi informatici a disposizione, o creandone di nuovi, e segnalando e bloccando solo i cretini che scambiano i campeggi per luoghi di sesso invece che di nudismo.
Ma siccome santo bollino si vuole a tutti i costi (pecunia non olet), siccome qualcuno vocifera parti societarie di qualcuno praticamente in ogni luogo, è ovvio che "ottenuta la grazia, gabbato il santo", è chiaro che ciò che succede ai cancelli di tali posti non interessa alla fine nessuno. Diversamente SI NEGA l'affiliazione o quello che è, perchè a rimetterci la faccia sono poi le associazioni.

Nono e ultimo: e mi ripeto, e concludo: Di queste cose sono anni che ne parliamo, abbiamo parlato, discusso, litigato, è stato provato con ogni mezzo la decapitazione di qualcuno, e ora? Solo ora, e in occasione di questo evento condivio e autoorganizzato, si tira fuori una mxx vecchia.... a quale scopo? Per sputtanare chi? CHi se non se stessi, dato che non è assolutamente una cosa nuova ed è stato campo di battaglia per anni?

Chiedo scusa se qualcuno si sente offeso, o se ho ancora usato questo forum. Saluti a tutti
Libero pensatore
Admin iN
Buon nudonaturismo a tutti


Torna a “Eventi e attività A.N.ITA.”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti